Robin Williams morto ad Hollywood: morte naturale o suicidio?

By on agosto 12, 2014

 

Una notizia shock apre la giornata degli italiani e non solo: le testate giornalistiche ripetono le stesse parole questa mattina: Robin Williams è morto. La morte dell’attore, come per la morte di altri personaggi famosi, lascia l’amaro in bocca, e molti interrogativi, ma il più incalzante è sicuramente: morte naturale o suicidio? Il 63enne Premio Oscar soffriva da tempo di depressione e alcolismo.

Tantissime le personalità della tv americana e della musica a manifestare il proprio sconcerto e dolore nell’apprendere la notizia della morte del pluripremiato Robin Williams, nomi come Ellen DeGeneres, Miley Cyrus, Ozzie Osbourne, Cher, Lenny Kravitz, ma anche Barack Obama, << Ha donato il suo smisurato talento a chiunque ne avesse bisogno, facendoci piangere ma anche ridere>>.

La voce più intensa resta però quella di Susan Schneider,  moglie del compianto Robin, che dichiara <<Oltre ad aver perso mio marito, ho perso un amico, e il mondo perde uno tra i migliori artisti e persone>>. Lo shock della morte dell’attore si fa più intenso se si pensa che la causa quasi certa della morte sia da riscontrare nell’intenzione dello stesso di suicidarsi.

foto_robin_williams2

La morte di Robin Williams è una di quelle notizie che nessuno si aspetterebbe, basti pensare ai ruoli interpretati dall’attore durante la sua carriera, dall’irriverente Peter Pan in “Hook – Capitan Uncino” a Patch Adams dell’omonimo film, e anche la divertentissima e dirompente Mrs. Doubtfire. Purtroppo anche Peter Pan può soffrire di depressione. Robin Williams accusava già da tempo malesseri rintracciabili nella diagnosi di depressione, e proprio in questi giorni aveva lasciato la clinica dove era già stato nel 2006 per combattere l’alcolismo.

Mentre la polizia è quasi sicura che l’attore si sia suicidato, molti fan per un tributo all’amato Robin, si sono recati alla stella sulla Walk of Fame dedicata a lui, a Los Angeles. Glenn Close lo ricorda con queste parole <<Oltre ad essere un talento nazionale aveva anche un’anima bellissima>>.

Vogliamo ricordare il caro Robin Williams ringraziandolo per gli immensi successi e capolavori che ci ha dato modo di vedere…ciao Robin.

Cristoforo Zambrano

About LaNostraTv Redazione

2 Comments

  1. Pingback: Robin Williams: l’attore non aveva progettato di morire, cause di un atto estremo | LaNostraTv

  2. Pingback: Addio a Joan Rivers: che ne sarà di Fashion Police? | LaNostraTv

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *