Alda D’Eusanio shock: duro attacco a Matteo Renzi su Facebook

By on settembre 5, 2014

La politica, si sa, ha sempre diviso il popolo; qualsiasi governo, di destra o di sinistra che fosse, ha sempre trovato la sua opposizione popolare e giustamente anche quello attuale non poteva esimersi. Pietra dello scandalo, questa volta, è l’ultima decisione presa dal Governo, ossia quella di bloccare gli stipendi statali anche per il 2015 perchè mancherebbero le risorse. I sindacati delle Forze dell’Ordine, dei Vigili del Fuoco e il Cocer interforze a questo punto non ci stanno, e dopo l’ennesimo passo indietro dello Stato nei loro confronti, in risposta hanno indetto uno sciopero generale con data ancora da destinarsi.

Dalla loro parte, per dar manforte, si è schierata l’ex conduttrice di “Al posto Tuo, Alda D’Eusanio; quest’ultima poche ore fa ha colto l’occasione per rilasciare un post sulla propria bacheca personale di Facebook, con il quale ha comunicato tutto il proprio risentimento e dissenso contro la politica che sta portando avanti l’attuale governo guidato dal Presidente del Consiglio, Matteo Renzi.

E’ proprio verso quest’ultimo che la giornalista dai capelli rosso rame si è rivolta, senza freni e senza peli sulla lingua; parole dure, di certo non diplomatiche per una signora ma dirette, chiare ed efficaci (forse anche un pò troppo forti)

foto_alda4

E cosa si aspettava, il giovane Matteo, quando ha deciso di bloccare gli stipendi a chi per 1.300 euro al mese rischia la vita per difendere i cittadini, fare la scorta a lui e ai suoi colleghi? [..] Che stringendo i denti dedicano la propria vita per proteggere la sicurezza degli italiani tutti?” Così Alda D’Eusanio inizia il suo sfogo nei confronti del Premier, anzi in realtà la sua dichiarazione inizia invitando Matteo Renzi a recarsi a “fan…”.

Matteo Renzi alla minaccia di sciopero delle Forze dell’Ordine ha risposto con indignazione affermando che scioperare per un aumento di stipendio quando ci sono milioni di disoccupati è ingiusto e ha precisato che riceverà gli agenti di polizia ma non accetterà ricatti. Appreso questa sua reazione, la giornalista è andata su tutte le furie e nel suo sfogo ha detto: Bugiardi! Le forze dell’ordine non chiedono aumenti ma l’adeguamento ai loro stipendi già da fame. Chiedono ciò che gli spetta. E lo Stato inadempiente fa pure la voce grossa e si indigna [..] Lui parla di ricatti? Ma che Stato è quello che va contro se stesso, che affama i suoi servitori [..] ?”

Alda si è proprio arrabbiata questa volta e ha voluto concludere la sua dichiarazione ri-invitando Matteo Renzi a recarsi in quel famoso paese dove tutti noi almeno una volta siamo stati mandati. Con l’occasione la conduttrice, che ormai non compare più in tv con un programma tutto suo dal 2009, forse è riuscita a trovare un modo per scaricare la rabbia per l’ultima delusione televisiva, ossia la mancata conduzione di Verdetto Finale (alias Torto o Ragione)?

About Alessandro Petroni

Nato a Roma il 19 Febbraio 1988, è laureato in Psicologia Clinica e laureando in Sessuologia e Psicologia della Devianza. E' un appassionato di televisione, musica, cinema e tutto ciò che gira attorno a queste forme d'arte, compreso il gossip. Amante dei reality e talent show, si diverte a criticare e scrivere sul mondo dello spettacolo sempre con professionalità.

2 Comments

  1. Pingback: Chiarimento di Alda D’Eusanio dopo l’attacco a Renzi | LaNostraTv

  2. Pingback: Gazebo su Rai3 con la nuova stagione da domenica 28 settembre | LaNostraTv

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *