Che tempo che fa, puntata di domenica 28 Settembre: buona la prima?

By on settembre 29, 2014

Ti piace vincere facile” recita lo spot di un noto gratta e vinci… Bè chi ha lavorato per la creazione della prima puntata della nuova stagione di Che tempo che fa avrà sicuramente tenuto ben a mente questa simpatica espressione, soprattutto se si considerano gli ospiti presenti negli studi Rai di Mecenate in Milano e in particolare uno, che di nuovo ha detto davvero poco, anzi, forse, niente.

La serata inizia con una intervista – racconto a Dino Zoff, ex portiere e allenatore, nonché campione del mondo nel 1982 (nel pomeriggio di ieri, invece, era ospite di Barbarella a Domenica Live Totò Schillaci, di cui, tra clip stucchevoli e domande imbarazzanti, si sono ricordati i suoi goal a Italia 90. Insomma, parlare di calcio in TV, lo hanno capito tutti ormai, è sempre una garanzia). Fazio ricorda col suo ospite tutta la storia calcistica, i successi, le sconfitte, sino a giungere, poi, alla promozione del nuovo libro autobiografico “Dura solo un attimo, la gloria“.

Altro ospite di ieri sera è stato William Dafoe, che ha interpretato (egregiamente) il ruolo di protagonista nel film “Pasolini” di Abel Ferrara. L’attore ha raccontato come è riuscito ad interpretare un personaggio così impegnativo e come abbia lavorato per la buona riuscita di un soggetto così difficile da proporre in un contesto tanto particolare come quello del Festival del Cinema di Venezia.

foto_fazio_littizzetto

Ma il vero protagonista della serata è stato Matteo Renzi. Tante le domande che Fazio ha rivolto al nostro Presidente e tanti gli argomenti sottoposti a discussione (dai tagli alla Rai, all’uso delle droghe leggere, dall’unione delle coppie omosessuali all’articolo 18) a cui il Premier, forse stanco del viaggio di rientro dagli Stati Uniti, non ha saputo rispondere con quella destrezza e meticolosità che lo contraddistinguono, dimenticando anche di usare la verve sempre utile allo spettatore da casa . Le difficoltà nel rispondere erano evidenti e allora il tutto si è concluso a tarallucci e vino con la solita frase fatta: “L’Italia è la macchina più bella del Mondo e noi la rimetteremo in moto“. E tutti gli ascoltatori in studio e a casa si saranno sicuramente chiesti: “ma quando?”, “come?”. Domande a cui ancora non si riesce a dare risposta.

Lenta e più lunga del previsto la “chiacchierata” con il nostro Premier che ha rubato non pochi minuti alla Littizzetto, evidentemente fuori forma e soprattutto fuori contesto considerate le tematiche affrontate: il matrimonio di Clooney e Amal Alamuddin, i quali si sono detti di Sì in privato lo scorso sabato 27 settembre. Ovviamente, poi, Lucianina non poteva non parlare della donna che Clooney “ha rischiato” di sposare e cioè la Canalis, anche lei protagonista nell’ultimo mese per il matrimonio con il Dottor Perri, celebrato in Sardegna. Se si parla della Canalis, poi, non si poteva non parlare della sua “collega sanremese” Belen Rodriguez (che sabato prossimo partirà col nuovo prpgramma Tu si que vales in onda su Canale 5), la quale ha fatto molto discutere per l’abito indossato al matrimonio dell’amica Elisabetta.

Insomma, nulla di nuovo a Che tempo che fa, persino la Lagerbäck, bellissima ed elegante, rimane sempre lì, relegata ad annunciare l’ospite che sta per essere intervistato dal padrone di casa Fabio Fazio.

Probabilmente tutto il team di Che tempo che fa era solo arrugginito dopo tre mesi di vacanze, speriamo, dunque, che dalla prossima settimana si possa ritornare al talk interessante e scorrevole, veloce e ricco di contenuti interessanti a cui siamo abituati, mettendo da parte gli ascolti, certamente buoni con il 13% di share circa, ma non fondamentali per Fazio, il quale dice sempre che è l’ultima cosa a cui prestare attenzione.

About Giorgio Galluzzo

Nato a Mesagne (BR) l'8 Gennaio 1993, è il secondo di due figli. Ha conseguito la maturità classica presso il Liceo Benedetto Marzolla di Brindisi e adesso studia Giurisprudenza presso l'Università Statale di Milano. Ama la televisione ed in particolare i programmi di intrattenimento. Ha lavorato come figurante in alcune trasmissioni della Rai e oggi fa parte del team di TV TALK, in onda tutti i sabato pomeriggio su Rai 3.

One Comment

  1. Pingback: Affari Tuoi e il gufo reale in studio: scatta la denuncia immediata della Lav | LaNostraTv

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *