DiMartedì, Giovanni Floris e Maurizio Crozza su La7 dal 16 settembre 2014: anticipazioni ed ospiti prima puntata

By on settembre 15, 2014

Il debutto con la striscia quotidiana non è stato esaltante, ma Giovanni Floris è pronto ad una nuova sfida, portare il pubblico di Ballarò a guardare il suo nuovo programma di approfondimento in prima serata su La7. Martedì 16 settembre 2014 debutta diMartedì, il talk show che si pone in netta antitesi col programma che fino a qualche mese fa si identificava con Floris e la sua conduzione.

Mentre su Rai3 parte l’avventura di Massimo Giannini alla conduzione del nuovo Ballarò, nello stesso slot di palinsesto La7 colloca l’esordio di diMartedì, con la squadra di Floris al completo che sbarca sull’emittente di Cairo: le anticipazioni sui temi della puntata non lasciano intravedere nulla di nuovo rispetto a quanto il giornalista proponeva ogni martedì in casa Rai, ovvero un approfondimento sull’attualità politica più stringente.

Matteo Renzi e il suo governo, il programma dei “mille giorni” per combattere la crisi e riformare il Paese, le critiche dell’Europa che nel nuovo rapporto Osce ci bacchetta come unico paese del G7 in recessione: questi gli argomenti sul piatto, che saranno discussi da un ampio parterre di ospiti.

foto_giovanni_floris

Ospiti della prima puntata sono il ministro dell’Istruzione Stefania Giannini, la presidente piddina della Regione Friuli-Venezia Giulia Debora Serracchiani, la senatrice di Forza Italia Manuela Repetti, il giornalista e presidente di RCS Libri Paolo Mieli, il fondatore del movimento politico Italia Unica ed ex ministro dello Sviluppo Economico Corrado Passera, il Presidente BNL Luigi Abete e l’imprenditore che ha fondato la catena di gelaterie Grom Guido Martinetti.

Capisaldi del talk show la copertina di Maurizio Crozza, che sta per tornare su La7 col suo Crozza nel Paese delle Meraviglie, e i sondaggi di Nando Pagnoncelli, presidente dell’Ipsos. La prima puntata in onda martedì 16 settembre 2014 sarà arricchita da un faccia a faccia tra l’ex magistrato e attuale presidente del Senato Pietro Grasso e il segretario generale della CEI, mons. Nunzio Galantino, e da un’intervista al giornalista e fondatore del quotidiano la Repubblica, Eugenio Scalfari. Riuscirà Floris con questa formula a far traslocare il pubblico del martedì sera da Rai3 a La7?

About ClaudiaGagliardi

Nata a Pompei nel 1987, si è laureata in Scienze della Comunicazione con una tesi sul pluralismo e l'indipendenza dell'informazione e sta per specializzarsi in Comunicazione istituzionale. Oggi si occupa delle pagine di attualità del portale Excite.it. Appassionata di giornalismo e di politica, segue con attenzione il mondo della televisione, spesso con occhio critico, soprattutto sul versante della qualità dell'informazione. Divoratrice di programmi di approfondimento e di satira, ma anche di serie tv ("Friends" e "Lost" su tutte) e di cinema, insegue il sogno di diventare giornalista professionista.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *