Gotham, la serie-evento sull’universo di Batman su Italia1 e Mediaset Premium: la trama

By on settembre 26, 2014

Gotham è la serie-evento dell’anno e come tale si preannuncia un grande successo. Lo scorso 22 settembre, la rete televisiva americana Fox ha trasmesso il primo episodio del nuovo serial, che ha riscontrato un’ottima accoglienza sia da parte del pubblico che della critica. Parte quindi decisamente coi presupposti giusti il progetto televisivo dedicato all’universo di Batman.

Dopo l’ottima accoglienza ricevuta dalla serie tv dedicata al personaggio di Freccia Verde, Arrow, e dato l’imminente sviluppo del sequel de L’Uomo d’Acciaio, Batman v Superman, la Fox ha deciso di cavlcare l’onda targata DC Comics e di affidare a Bruno Heller questo nuovo serial televisivo, dai toni sì supereroistici ma anche decisamente thriller e noir.

Con l’episodio pilota ci si immerge infatti nelle vicende di un giovane James Gordon, interpretato dal talentuoso Ben McKenzie, celebre per il pubblico del piccolo schermo grazie al ruolo di Ryan nel teen drama The OC.

foto_gotham_italia_1

Protagonista della serie, il commissario della polizia di Gotham City, accompagnato dal suo partner Harvey Bullock e dal capitano Sarah Essen, si ritrova ad affrontare uno dei casi più scandalosi della storia della sua città, ovvero l’assassinio dei coniugi miliardari Thomas e Martha Wayne. Essendo questi ultimi genitori del piccolo Bruce, che viene interpretato dal giovane David Mazouz, la loro morte segnerà per sempre non solo la sorte del loro unico figlio, ma anche quella della stessa città.

Questo è infatti solo il primo dei tragici avvenimenti che segneranno l’oscura città di Gotham City, investita da un’escalation senza precedenti da parte dei peggiori criminali mai esistiti, tra i quali il Joker, Selina Kyle (Catwoman), Edward Nigma (l‘Enigmista), Oswald Cobblepot (il Pinguino) e molti altri, pronti a rendere al povero Jim Gordon il lavoro di commissario di polizia molto più difficile del previsto.

Avendo già maturato una certa esperienza con serie tv del calibro di The Mentalist, l’ideatore di Gotham, Bruno Heller, si avvicina di certo, nella realizzazione della serie, ai canoni della trilogia cinematografica di Nolan dedicata a Batman, nonchè a quelli delle celebri graphic novel di Frank Miller degli anni ’80, in cui lo stesso Jim Gordon è nel ruolo di co-protagonista insieme al Cavaliere Oscuro in una Gotham dominata da toni cupi e dark.

Insomma, Gotham si presentava già come un esperimento molto interessante e meritevole di attenzione, sia da parte degli appassionati del mondo dei comics che da coloro che cercano semplicemente un buon prodotto televisivo da godersi tutto d’un fiato. Da domenica 12 ottobre 2014, anche il pubblico del nostro paese avrà la possibilità di valutare se Gotham avrà rispettato queste aspettative: Italia1 trasmetterà i primi due episodi della serie, che proseguirà poi con i restanti 14 episodi per tutta la prossima stagione televisiva in esclusiva sulla piattaforma Mediaset Premium, canale Premium Action.

About ClaudiaGagliardi

Nata a Pompei nel 1987, si è laureata in Scienze della Comunicazione con una tesi sul pluralismo e l'indipendenza dell'informazione e sta per specializzarsi in Comunicazione istituzionale. Oggi si occupa delle pagine di attualità del portale Excite.it. Appassionata di giornalismo e di politica, segue con attenzione il mondo della televisione, spesso con occhio critico, soprattutto sul versante della qualità dell'informazione. Divoratrice di programmi di approfondimento e di satira, ma anche di serie tv ("Friends" e "Lost" su tutte) e di cinema, insegue il sogno di diventare giornalista professionista.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *