I Cesaroni 6: lo scoop finale lancia la nuova stagione

By on settembre 4, 2014
foto_i_cesaroni_6_sofia_primo_piano

Prima di stagione da incorniciare per la famiglia giallorossa più amata della televisione. È un ottimo 20,82% di share a sancire il successo della sgangherata armata che alberga alla Garbatella, segno che ancora una volta l’esperienza di Publispei è riuscita a spazzare via la débâcle delle passate annate e a riportare in auge un prodotto di sicuro successo. Una commedia all’italiana genuina e adatta a tutta la famiglia, che quest’anno promette tematiche importanti, che trascenderanno dalle semplici “questioni familiari”.

Partenza in perfetto stile Publispei, per la prima de I Cesaroni 6, che quasi a rievocare la gemella Un Medico in Famiglia si apre con la presentazione del patriarca Giulio Cesaroni (Claudio Amendola). Nel racconto di Giulio, vi è spazio per Lucia (Elena Sofia Ricci) e per Eva (Alessandra Mastronardi), che ormai si trovano in America.

Se Lucia è partita per New York per aiutare Eva, Alice (Micol Olivieri) ha messo radici a Roma e si è fatta testimone dell’album “Piccole Donne crescono”, decidendo di andare a vivere con il fidanzato Francesco (Alessandro Tersigni), che nel frattempo ha aperto un bar interno all’università, mentre Rudi (Nicolò Centioni) è ormai un brillante studente di Scienze Politiche.

foto_i_cesaroni_6_alice_e_francesco

Partenze e arrivi per I Cesaroni 6, che hanno visto ripopolarsi la dimora in brevissimo tempo. Una famiglia allargata che è ancora sotto la totale responsabilità di Giulio. Oltre ai figli Rudi e Mimmo (Federico Russo), cinefilo e fidanzatissimo con Giulia, Giulio è costretto a tenere a bada Augusto (Maurizio Mattioli), rientrato dai suoi viaggi per il mondo, e Stefania (Elda Alvigini), ancora scossa per la separazione da Ezio (Max Tortora). Intanto, arrivano anche i nuovi vicini: Sofia (Christiane Filangieri) e i suoi tre figli.

Continuano le ricerche del quarto fratello Cesaroni, anche se sembra che la fortuna non assista i nostri beniamini. Dopo diverse ricerche, infruttuose, Giulio (Claudio Amendola), Augusto (Maurizio Mattioli) e Cesare (Antonello Fassari) riescono a risalire a uno studio legale, dove però hanno un’amara sorpresa: il socio di Annibale (questo il nome del loro fratello), Luigi, comunica loro la morte del fratello. Giulio decide allora di invitare a cena Luigi, per farsi raccontare di Annibale, della sua vita e delle sue passioni. Ancora non sa che quello che ha di fronte è in realtà proprio Annibale (Edoardo Pesce), che ha mentito per non rivelare la sua identità.

Intanto, Alice (Micol Olivieri), di ritorno dall’America, riabbraccia Francesco (Alessandro Tersigni) e i due si recano a salutare Giulio, che li invita a cena, con cattiva (cattivissima) pace di Rudi, ancora molto innamorato di Alice. In occasione della cena, Stefania ricorda il valore dei sentimenti che Sofia, la nuova vicina, nutriva per Giulio. Per coincidenza o destino, Giulio e Sofia s’incontrano e la donna gli confessa di essere vedova e di aver scelto di tornare a Roma per lavoro. La cena è occasione di chiarimento anche per Rudi e Alice: il ragazzo, provato dall’incontro, decide poi di inviare un messaggio alla sorellastra per chiedere un incontro. Alice accetta e confessa a Rudi il contenuto della lettera: era confusa, ma in questo momento non riesce più a dare un nome ai suoi sentimenti.

La figlia maggiore di Sofia, Nina (Margherita Vicario) è entusiasta del trasferimento a Roma e informa il suo fidanzato Federico (Luca Capuano), che però sembra poco entusiasta della novità. La giovane stringe poi amicizia con Francesco presso il bar dell’università: i due si rincontrano sulle rive del Tevere. Francesco (Alessandro Tersigni), convinto che Nina voglia compiere un gesto disperato per porre fine alle sue pene d’amore, si getta su di lei e i due finiscono per passare la serata insieme a chiacchierare ma Francesco smarrisce l’anello che ha acquistato per chiedere ad Alice di sposarlo.

Tempo di ricordi in famiglia. La cena con Luigi si rivela un vero flop, mentre Rudi e Alice colgono l’occasione per dare sfogo alla loro vecchia passione. Affranti per il comportamento di Luigi, i fratelli Cesaroni sono poi vendicati da Sofia che smaschera Luigi e ne rivela l’identità: è lui Annibale, il fratello che cercavano. 

Disperato per Alice, Rudi scopre della lettera della sua amata da Mimmo, che l’ha nascosta con l’intento di proteggere il fratello. Nel frattempo, Alice riceve la proposta di matrimonio da Francesco e, dopo una prima titubanza, decide di accettare. 

Cesare, Giulio e Augusto decidono di prendere coraggio e affrontare Annibale: l’incontro finisce in modo impietoso, sotto una pioggia di insulti. Come se non bastasse, Cesare riceve l’ennesima batosta da Pamela, di ritorno dalla Svizzera dopo aver accompagnato Matilde. La donna comunica a Cesare dell’intenzione della figlia di continuare a studiare all’estero: Cesare s’arrabbia e decide di trasferirsi da Giulio.

Finale con punto interrogativo. Giulio si reca da Sofia per controllare un guasto alla caldaia e dà avvio al grande mistero di questa serie: sarà il padre naturale di Nina? Per scoprirlo non ci resta che attendere fino al 10 settembre, alle 21,10, per la prossima puntata de I Cesaroni 6.

About Martina Dessì

Nata nel 1988, in un venerdì molto speciale… Dopo la maturità scientifica, conseguita a pieni voti, ha deciso di iscriversi al corso di laurea in Chimica. Non trascura la passione per la lettura, che nutre sin da bambina, divorando enormi quantità di libri. Quasi per caso, si trova ora ad inseguire il suo sogno, che sembrava ormai sopito, scrivere…