La prova del cuoco, le ricette del 15 settembre 2014: il menù di oggi

By on settembre 15, 2014

Seconda settimana tra pentole e fornelli nelle cucine più famose dItalia, dove anche oggi chef e cuoche espertissime si sono cimentati nella preparazione di piatti prelibati, presentati a mezzogiorno al pubblico di Rai1 (clicca qui per scoprire le ricette presentate nella puntata precedente, trasmessa sabato).

Il menù odierno de La prova del cuoco comprende le deliziose tagliatelle prosciutto e zucchine della “cucina della pasta fresca” di Alessandra Spisni, la meravigliosa insalata payesa del “giro del mondo in cucina” di Andrea Mainardi e le strepitose pennette di kamut ai tre pomodori servite a tavola dal cuoco salutista Marco Bianchi.

Dopo il salto vengono illustrate le ricette di oggi de La prova del cuoco appena citate: tagliatelle prosciutto e zucchine, insalata payesa e pennette di kamut ai tre pomodori (nella gallery fotografica sottostante sono contenute le immagini di tutti i piatti e le schede dettagliate con gli ingredienti).

foto_insalata_mainardi_01

TAGLIATELLE PROSCIUTTO E ZUCCHINE. Tagliare le zucchine a strisce e metterle sotto sale (per una ventina di minuti). Subito dopo lavarle e asciugarle. Passarle quindi nella farina e friggerle nello strutto, togliendo poi l’eccesso di grasso facendole scolare su carta gialla. Impastare intanto la sfoglia, tirarla, farla asciugare e ricavare le tagliatelle. Fondere il burro e scaldare il prosciutto in una padella dai bordi alti, prima di bagnare con un goccio di vino bianco e far evaporare l’alcool. Lessare a parte le tagliatelle, scolarle e condirle con un po’ d’acqua di cottura. Aggiungervi le zucchine e mescolare bene. Spegnere il fornello e impiattare con formaggio parmigiano reggiano grattugiato e il prosciutto scottato in padella. Servire con un Timorasso dei Colli Tortonesi, come suggerito da Luciano Mallozzi (sfoglia la gallery fotografica per vedere la scheda con le dosi degli ingredienti per 6 persone e le immagini relative a tutte le fasi della preparazione di queste tagliatelle sfiziose portate a tavola da Alessandra Spisni nella rubrica “La cucina della pasta fresca”). 

INSALATA PAYESA (INSALATA CONTADINA). Impastare farina, olio, birra, acqua e strutto, per ottenere un composto omogeneo. Foderare una tortiera (con diametro di 20 centimetri) e scaldare in forno per una ventina di minuti a 170 gradi. Tagliare i pomodori a cubetti e amalgamarli in una bacinella con il peperone verde (anch’esso tagliato a dadini), il peperone rosso arrostito e poi tagliato a losanghe, i cipollotti tagliati a julienne, le patate bollite sbucciate e tagliate a tocchetti e le uova sode tagliate a spicchietti. Condire il tutto con un filo d’olio ev.o., un pizzico di paprika, l’erba cipollina e un po’ di sale e pepe. Affettare il merluzzo e porre le fette in una teglia foderata con carta da forno, scaldando il pesce a 150 gradi per 40 minuti (in modo da farlo seccare), prima di aggiungerlo al composto. Far riposare il tutto in frigo per 1 ora. Farcire lo stampo di pasta con l’insalata payesa e condire il tutto con la salsa aioli, realizzata frullando per immersione gli spicchi d’aglio con olio di semi, 3 rossi d’uovo (di cui uno sodo), il succo di 1 limone e un pizzico di sale e pepe (consulta la gallery per vedere la scheda con le dosi degli ingredienti per 4 persone e la foto di quest’insalata meravigliosa firmata Andrea Mainardi). 

PENNETTE DI KAMUT AI TRE POMODORI. Per 4 persone occorrono: 360 grammi di pennette di Kamut, 1 cipolla rossa, 8 pomodori secchi, 3 cucchiai di triplo concentrato di pomodoro, 1 cipolla rossa, 10 pomodorini ciliegia, una manciata di capperi sotto sale e un paio di cucchiai d’olio e.v.o. Lessare le pennette, scolarle al dente e risciacquarle sotto l’acqua fredda. Tagliare finemente la cipolla rossa e stufarla in una padella con un po’ d’acqua, prima di aggiungerla al triplo concentrato di pomodoro (già stemperato in acqua). Aggiungere anche i pomodori spezzettati e abbassare il fornello. Risciacquare i capperi per 5 minuti, strizzarli e unirne una parte al sugo in cottura. Nel frattempo tritare gli altri capperi con i pomodori secchi e aggiungere anch’essi. Condire il sugo (poco prima della fine della cottura) con 2 cucchiai d’olio. Infine mantecare la pasta con il sugo per un minuto (sul fuoco), impiattare e servire (la foto di questo piatto buonissimo preparato da Marco Bianchi, è disponibile nella gallery). 

About Emanuele Fiocca

Nato a Soveria Mannelli (Catanzaro) il 7 Luglio 1987, è un calabrese doc. Attratto dalla televisione fin da bambino, ha maturato negli anni esperienze in diversi programmi della RAI come Uno Mattina in Famiglia, Mezzogiorno in Famiglia, Alle Falde del Kilimangiaro, L'Arena e Domenica In, affiancando la passione per il piccolo schermo a quella per la scienza, che ha sempre caratterizzato il suo percorso di studi. Caporedattore de LaNostraTv dal 2014 al 2017, è il Responsabile Editoriale del sito.

2 Comments

  1. Pingback: Antonella Clerici ignora Simona Ventura: elogio a Miss Italia, ma non alla collega | LaNostraTv

  2. Pingback: La prova del cuoco: gli strepitosi piatti del 16 settembre 2014 per un pranzo speciale | LaNostraTv

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *