La prova del cuoco, le specialità del 19 settembre 2014: piatti unici e secondi da gustare

By on settembre 19, 2014

Penultimo giorno della settimana con il programma culinario del mezzogiorno di Rai1, che da 14 anni fa compagnia ai più fedeli telespettatori amanti della buona cucina. E ieri sono state presentate le ricette dei corsetti altaresi con pesto, pomodoro e olive taggiasche, dei cannelloni di ricotta con finocchietto e mollica, delle alette di pollo con salsa ai formaggi e dei biscotti ai cereali (clicca qui se te le sei perse).

Sui fornelli de La prova del cuoco oggi sono stati preparati invece dei deliziosi crostini di pera grigliata con formaggio e curcuma, una strepitosa tiella di scarola e degli sfiziosi porcini ripieni con verdure e pollo (le ricette di questi piatti meravigliosi sono illustrate dopo il salto).

A cimentarsi nella preparazione di questi piatti nelle cucine de La prova del cuoco oggi sono stati Anna Moroni (tiella di scarola), il cuoco salutista Marco Bianchi (crostini di pera grigliata con formaggio e curcuma) e lo chef Andrea Ribaldone (porcini ripieni con verdure e pollo).

foto_crostini_marco_01

TIELLA DI SCAROLA. Lavare le scarole, cucinarle al vapore in una casseruola larga (e coperte): in tal modo si ridurranno parecchio. Scaldare in una padella olio d’oliva, l’aglio schiacciato, da eliminare appena arrostito e sostituire con le olive denocciolate, i pinoli, i capperi e l’uvetta sultanina rinvenuta in un po’ d’acqua tiepida. Amalgamare il tutto per alcuni minuti e aggiungere le scarole stufate: il ripieno è dunque pronto. Impastare tutti gli ingredienti (per la pasta) e lasciar riposare l’impasto per una decina di minuti, ponendolo sotto una pentola calda e utilizzandone successivamente uno strato per foderare una teglia, nella quale versare il ripieno. Chiudere con un altro strato di sfoglia e spennellare con un po’ d’olio. Scaldare in forno a 190 gradi per 40 minuti circa. Al termine della cottura, sfornare la torta, tagliarla a spicchi e servirla tiepida o fredda (nella gallery fotografica sono disponibili la scheda con le dosi degli ingredienti per 8 persone e le immagini relative a tutti i passaggi della preparazione di questa meravigliosa tiella firmata Anna Moroni).

CROSTINI DI PERA GRIGLIATA CON FORMAGGIO E CURCUMA. Togliere i bordi esterni delle fettine di pane in cassetta, prima di tagliare a metà le fette (in diagonale), ottenendo dei triangoli da tostare. Subito dopo tagliare le pere prima a metà e poi a fette (dello spessore di mezzo centimetro): non vanno sbucciate! Grigliare le pere in una padella antiaderente con un po’ di pinoli. Porre in una bacinella il formaggio caprino, il succo di limone, il pepe nero, la curcuma e un goccino d’olio e.v.o. Amalgamare per ottenere una crema omogenea e disporne un cucchiaio su ogni crostino (senza spalmare). Aggiungere anche una fettina di pera grigliata e qualche pinolo (consulta la gallery per vedere la scheda con le dosi precise degli ingredienti e le foto di questi crostini meravigliosi preparati da Marco Bianchi nello spazio “La cucina della salute”). 

PORCINI RIPIENI CON VERDURE E POLLO. Occorrono: 3 funghi porcini, 50 grammi di formaggio grana grattugiato, 200 grammi di petto di pollo, 80 grammi di coste, 40 grammi di prezzemolo, sale quanto basta, olio e.v.o., 300 grammi di pane di segale integrale, qualche foglia di rucola e un paio di acciughe sott’olio. Mondare i funghi e tagliarne metà gambo, per consentirgli di restare in equilibrio. Svuotare quindi i gambi utilizzando uno scavino. Scottare i ritagli e le parti inferiori dei funghi in una padella con un goccio d’olio e.v.o, frullando per immersione con un po’ d’acqua per ottenere una crema. Tagliuzzare 1 porcino e utilizzarlo per preparare una farcia unendo il pollo tritato, il formaggio grana grattugiato e le coste sbollentate. Con questa farcia, riempire i gambi dei funghi restanti, da cuocere in forno a 170 gradi per una ventina di minuti. Tostare il pane, grattugiarlo grossolanamente e ripassarlo in padella con olio e acciughe. Frullare infine il prezzemolo con un filo d’olio e acqua. Servire i funghi sulla crema, rifinendoli con l’olio al prezzemolo, un po’ di briciole di pane e foglie di rucola (la foto di questo piatto buonissimo preparato da Andrea Ribaldone nella rubrica “Mare & Monti”, è disponibile nella gallery).

About Emanuele Fiocca

Nato a Soveria Mannelli (Catanzaro) il 7 Luglio 1987, è un calabrese doc. Attratto dalla televisione fin da bambino, ha maturato negli anni esperienze in diversi programmi della RAI come Uno Mattina in Famiglia, Mezzogiorno in Famiglia, Alle Falde del Kilimangiaro, L'Arena e Domenica In, affiancando la passione per il piccolo schermo a quella per la scienza, che ha sempre caratterizzato il suo percorso di studi. Caporedattore de LaNostraTv dal 2014 al 2017, è il Responsabile Editoriale del sito.

One Comment

  1. Pingback: Sabato con La prova del cuoco, 20 settembre 2014: i piatti per la domenica e il meglio della settimana | LaNostraTv

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *