Lilli Gruber è malata, Enrico Mentana la sostituisce: il nuovo talk show Faccia a Faccia al posto di Otto e mezzo

By on settembre 17, 2014

Lilli Gruber è malata e il suo ritorno in onda con Otto e mezzo su La7 non è previsto nel breve periodo. Ad annunciarlo è la stessa emittente, che per rimediare al vuoto nell’access prime time si è inventata addirittura un nuovo format, da affidare al volto-simbolo dell’informazione della rete Enrico Mentana. La domanda sorge spontanea: ce n’era davvero bisogno?

Con un comunicato stampa La7 fa sapere che “perdurando l’indisposizione di Lilli Gruber, che ci auguriamo di rivedere al più presto alla guida di ‘Otto e mezzo“, il direttore del TgLa7 farà gli straordinari finché la collega non sarà in grado di tornare in video. La rete annuncia che “da oggi nell’access prime time di La7 andrà in onda ‘Faccia a Faccia’“, ovvero un nuovo programma di approfondimento della durata di 30 minuti condotto da Enrico Mentana.

Dopo il forfait di lunedì 15 settembre, dunque, la conduttrice di Otto e mezzo continua ad avere problemi di salute, non sappiamo di che tipo, ma decisamente seri se la costringono ad allontanarsi a tempo indefinito dalla tv. Sta di fatto che la sua impossibilità a condurre il programma quotidiano di approfondimento su La7 ha spinto la rete a giocare il jolly Mentana

foto_lilli_gruber

Nelle ultime ore i sospetti su presunte frizioni all’origine della lontananza dal video di Lilli Gruber si erano fatte più insistenti: in rete era circolata la voce per cui la giornalista avrebbe disertato la puntata di lunedì con ospite Giovanni Floris, per il lancio del programma diMartedì che avrebbe debuttato il giorno dopo, in reazione proprio con il neo arrivato giornalista romano. Alla base dell’attrito, il fatto che Floris le avrebbe scippato l’ospite della puntata il primo giorno di scuola, ovvero il ministro dell’Istruzione Stefania Giannini.

Nulla di tutto ciò, ci ha tenuto a precisare Enrico Mentana smentendo “ogni dietrologia diversa da quella dell’indisposizione“. Nell’edizione del TgLa7 di mercoledì 17 settembre il direttore ha spiegato che “per qualche settimana non ci sarà Lilli Gruber, le facciamo i più cari e sinceri auguri, la sostituiamo (indegnamente, per carità) con Faccia a Faccia“, un format in cui due esponenti politici di schieramenti avversi si confrontano su un determinato tema d’attualità. L’ennesimo talk in casa La7, stavolta evidentemente reso necessario dalla necessità di non lasciare gli investitori pubblicitari di fronte ad un vuoto in una delle fasce più redditizie del palinsesto.

About ClaudiaGagliardi

Nata a Pompei nel 1987, si è laureata in Scienze della Comunicazione con una tesi sul pluralismo e l'indipendenza dell'informazione e sta per specializzarsi in Comunicazione istituzionale. Oggi si occupa delle pagine di attualità del portale Excite.it. Appassionata di giornalismo e di politica, segue con attenzione il mondo della televisione, spesso con occhio critico, soprattutto sul versante della qualità dell'informazione. Divoratrice di programmi di approfondimento e di satira, ma anche di serie tv ("Friends" e "Lost" su tutte) e di cinema, insegue il sogno di diventare giornalista professionista.

2 Comments

  1. Pingback: Giovanni Floris a Otto e Mezzo al posto di Lilli Gruber | LaNostraTv

  2. Pingback: Lilli Gruber e Giovanni Floris: intervista a Urbano Cairo | LaNostraTv

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *