Milano Vogue Fashion’s Night Out: Emis Killa si scatena all’Ovs

By on settembre 17, 2014

Dopo aver fatto sosta a Roma l’ evento Vogue Fashion’s Night Out, che celebra la moda, arriva  tra le strade milanesi. Negozi aperti fino a tardi, party e musica hanno animato la serata  del 16 settembre 2014 che anticipa l’apertura della settimana della moda. Più di 600 i punti vendita che hanno aderito all’iniziativa di Vogue Italia e del Comune di Milano.

Tra i tanti negozi che sono rimasti aperti fino a tardi per contribuire alla riuscita dell’evento spicca il nome Ovs, brand italiano, che ha avuto come special guest Emis Killa. L’artista si scatena all’Ovs con la sua musica Rap davanti a tanti fan che erano in attesa di vederlo e di mostrargli la propria fedeltà.

Il rapper in questi ultimi giorni ha fatto parlare di se, incoronando Clarissa Marchese la nuova Miss Italia, si scatena per lo store Ovs di via Torino 4 nel pieno centro di Milano coinvolgendo e invitando a gridare sia i fan che erano all’interno, sia quelli che erano collocati davanti alle vetrine.

foto_emis_killa1

Annunciato il suo arrivo, la folla si scatena per accoglierlo con clamore e con gesti usati nel genere rapper. Emis Killa prima di iniziare confida di essere influenzato ma anche che ci teneva a non deludere nessuno e per tal motivo si è presentato all’evento che lo ha visto protagonista. Lo store vibrava completamente di vecchi successi come “Parole di Ghiaccio” tratto dall’album “L’erba cattiva“, “Scordami chi ero” che appartiene al suo secondo album di inediti intitolato “Mercurio”.

Emis Killa non può non farsi notare e per movimentare la serata inizia prima col lanciare una delle sue magliette tra la folla e prima di giungere alla conclusione della serata ne regala altre due ai fan che allungavano le mani al cielo pur di ottenerla. Un fortunato è destinato a riceverla perchè ha attirato l’attenzione del cantante indossando un capellino con scritto Killa e degli occhiali da sole.

Milano Vogue Fashion’s Night Out conclude insieme ad Emis Killa questa serata di lancio sul ritmo di Maracanã, il tormentone estivo che è stato anche la colonna sonora dei mondiali 2014.

About Arturo Pascale

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *