Rita Dalla Chiesa contro il sindaco di Roma: “Marino vuole la città vuota”

By on settembre 17, 2014

Nonostante non abbia programmi da condurre, Rita Dalla Chiesa negli ultimi tempi si sta rendendo protagonista, a suo modo, con dichiarazioni e interviste pungenti. Pochi giorni fa fece scandalo una sua intervista rilasciata a TV Sorrisi e Canzoni nella quale spiegava, dopo anni di silenzio, il vero motivo per il quale lasciò la conduzione del programma Forum e la sua assenza dal piccolo schermo. Avendo tanto tempo a disposizione, la conduttrice italiana riesce a mantenere i contatti con i propri fans sui social network, in particolare Twitter.

Proprio attraverso quest’ultimo, Rita Dalla Chiesa ultimamente sta esprimendo il proprio dissenso sulla politica svolta e sulle decisioni prese dal sindaco della capitale della Repubblica Italiana: Ignazio Marino.

Marino vuole Roma vuota” così la conduttrice avrebbe commentato le scelte di gestione della capitale laziale; nello stesso tweet la Della Chiesa ovviamente ha espresso le sue motivazioni … 

foto_rita_dalla_chiesa2

Tassa soggiorno, strisce blu, occup. suolo pubblico, tari, tasi e ora nuovo ticket per zone semicentrali. Marino vuole Roma vuota e noi fuori!” questo il commento postato sul profilo personale della conduttrice. Rita Dalla Chiesa non è la prima volta che si scaglia contro Ignazio Marino; lo fece anche qualche giorno fa pubblicando delle foto di Via Stringher in condizioni fatiscenti con tanto di materasso buttato in mezzo alla strada. Quella volta lo sfogo di Rita Dalla Chiesa suggeriva al sindaco di lasciare i fori imperiali in bicicletta e di recarsi nel luogo da lei consigliato.

La politica messa in atto da Ignazio Marino, purtroppo per lui, non piace soltanto a Rita Dalla Chiesa ma venne criticata in tempi recenti anche da Alda D’Eusanio, reduce da una dichiarazione “tagliente” contro il premier Matteo Renzi. Quest’ultima, su Facebook, pubblicò un post contro l’ordinanza del sindaco di ridurre, e in alcuni casi far togliere completamente, tavolini e sedie nelle piazze e nelle strade romane causando così la riduzione delle entrate ai ristoratori e l’aumento dei licenziamenti. La giornalista, per provocazione, postò anche una foto nella quale la si vede leggere un libro nella vuota piazza romana di Campo de’ Fiori e, come la Dalla Chiesa, anche lei diede un suggerimento sincero: “Marino, se proprio non sei in grado di risolvere i problemi di Roma ti preghiamo almeno di non crearne altri. Non uccidere la nostra città!“.

Il sindaco romano prenderà in considerazione questi suggerimenti, le tante critiche ricevute (anche dagli stessi cittadini) o andrà avanti per la sua strada e le proprie idee?

 

About Alessandro Petroni

Nato a Roma il 19 Febbraio 1988, è laureato in Psicologia Clinica e laureando in Sessuologia e Psicologia della Devianza. E' un appassionato di televisione, musica, cinema e tutto ciò che gira attorno a queste forme d'arte, compreso il gossip. Amante dei reality e talent show, si diverte a criticare e scrivere sul mondo dello spettacolo sempre con professionalità.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *