Squadra Mobile: foto dal set con Tirabassi per lo spin off di Distretto di Polizia

By on settembre 2, 2014

Sarà perché si tratta degli inizi degli anni 2000, quando le atmosfere degli anni Novanta erano più che un ricordo, ma Distretto di Polizia, le stagioni con Isabella Ferrari e Claudia Pandolfi, sono presenti nell’immaginario collettivo come un ricordo felice, un amico di vecchia data che è sempre un piacere incontrare nelle repliche estive o sui canali del digitale terrestre. Ci sono degli aspetti delle trame di quelle stagioni che sono rimasti impressi nella memoria come per la colonna sonora di Twin Peaks. Il giallo attorno alla morte di Angela (Carlotta Natoli) tenne incollati i telespettatori per tutta la durata della terza stagione, nella quale il marito, l’ispettore capo Ardenzi (Giorgio Tirabassi), incastrò il colpevole, Carla Monti, con l’ausilio del nuovo commissario Giulia Corsi (Claudia Pandolfi).

A proposito del commissario Ardenzi (la promozione al X Tuscolano arrivò nella sesta stagione di Distretto di Polizia), agli inizi di giugno vi avevamo parlato di una nuova fiction Mediaset in cantiere, prodotta da Taodue, con protagonista Giorgio Tirabassi. Ebbene, Squadra Mobile ha preso finalmente forma e, dalla pagina ufficiale facebook della fiction, prodotta dalla casa di produzione di Valsecchi, spuntano le prime foto dal set che potete gustarvi sfogliando la nostra gallery fotografica dopo il salto. Cosa ha a che fare con tutto questo il commissario Ardenzi? Squadra Mobile è stato ufficialmente presentato come uno spin off di Distretto di Polizia.

La Taodue mostra quindi una certa lungimiranza nell’aver abbandonato Distretto, quando ormai i volti storici della serie avevano lasciato, senza però dimenticarne il legame che questa fiction aveva creato con il suo pubblico. Uno spin off con il commissario Ardenzi sembra essere la scelta giusta: del resto Giorgio Tirabassi, uno dei volti ricorrenti delle fiction Taodue, è molto amato, soprattutto dal pubblico di Mediaset. Ma cosa ci possiamo aspettare da Squadra Mobile?

foto_elena_di_cioccio_squadra_mobile

Anzitutto incontreremo Mauretta, la figlia di Ardenzi e Angela un po’ cresciuta rispetto a come la ricordiamo. Il personaggio sarà interpretato da Laura Adriani che, attraverso i social, ha postato una foto della sua preparazione prima di entrare in scena (anche questa la trovate nella gallery). Nel cast della nuova serie anche Daniele Liotti e Elena Di Cioccio. L’entusiasmo dei fan, leggendo i commenti sulla pagina facebook, è alle stelle.

Per ciò che riguarda i temi trattati da Squadra Mobile, ricorderete che segno distintivo di quasi tutte le stagioni di Distretto era la trama orizzontale che si estendeva per tutta la durata della stagione: una sorta di giallo che accompagnava le quotidiane indagini dei protagonisti fino a raggiungere lo svelamento sul finale di stagione. Bene, in Squadra Mobile, secondo le ultime indiscrezioni, tutto questo non ci sarà: saranno privilegiate le storie che riempiono le pagine di cronaca dei giornali: si indagherà sui reati di stalking, sui casi di persone scomparse; ancora, si tratterà la tematica del femminicidio, delle violenze domestiche e dei soprusi sui minori dando grande rilevanza alle persone, alle loro vite e ai loro sentimenti.

About Gianrico D'Errico

Nato a Cisternino (BR) nel 1988. Laureto in Filosofia è laureando in Scienze Filosofiche a Padova. Ama le serate con gli amici (preferibilmente a casa con coperta e cioccolata calda). Da sempre lo accompagna la passione per il cinema, gli sono irresistibili le commedie nere. Diventare giornalista è una delle tante opzioni che ha appuntate sul suo taccuino delle cose da fare da grande (assieme all'astronauta e l'inventore di cose utili). Per adesso ci prova con tanta passione per la scrittura e la televisione.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *