Una grande famiglia 3: iniziate ufficialmente le riprese. Aria di crisi tra Raoul e Chiara?

By on settembre 15, 2014

Una tra le fiction di Rai 1 più amate dal pubblico italiano, ha iniziato ufficialmente le riprese da circa due mesi. Nei mesi scorsi era stato rinviato il primo ciak di questa terza serie per vari problemi legati ai nomi delle new entry che sarebbero entrate a far parte del cast, stravolgendo la vita dei componenti della famiglia Rengoni. Sfortunatamente le indiscrezione trapelate dal set sono davvero poche, a parte qualche chicca speciale, mentre i misteri che ruotano intorno a questa famiglia, aumentano sono sempre di più.

Il primo in ordine di mistero è il primogenito Edoardo Rengoni, interpretato da Alessandro Gassmann, personaggio intorno al quale ruota l’intera vicenda. Un personaggio la cui frase anche il silenzio può far rumore, sembra essere creata ad hoc. In ogni serie è un personaggio che appare e scompare, e questo accadrà anche nella nuova serie in fase di lavorazione. Vero è, che nonostante la sua assenza pur di difendere la famiglia rischia ogni volta la vita, fingendosi anche morto o scappando lasciando tutti.

Tutti ricorderanno la frase che disse al figlio prima di andare via, nella quale disse che sarebbe andato a vedere il passaggio delle balene, sarà stato così? In molti si augurano che almeno questo mistero venga svelato in questa serie. Dato certo è che Gassmann non prender parte a tutte le puntate. Ma non temete! Anche il resto della famiglia Rengoni avrà il suo bel fare. Tra le poche indiscrezioni pervenute al di fuori del set, si presume ci sia aria di maretta tra la coppia Raoul Rengoni (Giorgio Marchesi) e Chiara (Stefania Rocca), l’ex moglie di Edoardo Rengoni.

foto_stefania_rocca_e_giorgio_marchesi

Questa coppia, dopo aver lasciato i rispettivi compagni, nonostante avessero tutta la famiglia contro, decisero di vivere il loro amore alla luce del sole. Chiara, abituata agli agi che Milano poteva offrirle, decise di dare una seconda possibilità al marito, una volta tornato dal falso incidente mortale per amore dei due figli, Edoardo pur di stare con la moglie era arrivato ad accettare la nascita del figlio di suo fratello come il suo. Chiara sapendo i rischi che avrebbe corso, decise di lasciarlo comunque per andare da Raoul. Quando la famiglia sembrava aver accettato la loro situazione, con questa nuova gravidanza è ritornata di nuovo la bufera in casa Rengoni.

Per quanto riguarda la new entry Isabella Ferrari, di lei non si hanno molte notizie. Unico dato certo è la presenza della presunta figlia Elena, la quale chiamò Eleonora Rengoni (Stefania Sandrelli) madre di Edoardo Rengoni, “nonna”, gettando la donna nell’ansia più totale, essendo già malata di cuore. Si presume che questa ragazzina sia nata da una precedente relazione tra il primogenito della famiglia Rengoni.

Dal ciak iniziato pochi mesi fa, a tenere banco in questa nuova serie, saranno di sicuro i problemi d’amore tra il giovane Raoul e Chiara, la quale purtroppo perderà il bambino che attende. Senza dubbio anche la presenza di Elena, la figlia illegittima, di Edoardo a gettarla nello sconforto. Già da queste poche indiscrezioni, si deduce che questa serie, della quale non si hanno ancora notizie in merito alla messa in onda, sarà ricca di colpi di scena, per ora non vi resta che accontentarvi di queste piccole news. Riuscirete ad avere un altro pò di pazienza?

About Leila Cimarelli

Leila Cimarelli, nasce il 10 marzo 1990, originaria di Roma, nel 2000 si trasferisce con la famiglia a Salerno. Amante del cinema, del teatro e della televisione, da sempre. Diplomata nel 2009 all'Istituto Tecnico Commerciale "A.Genovesi" - Salerno, nel 2010 si iscrive alla facoltà di Discipline delle arti visive, della musica e dello spettacolo presso l' Università degli Studi di Salerno, laureandosi nel febbraio 2014. Ora è iscritta al corso di laurea magistrale di Editoria, Informazione e GiornalismoTelevisione dell’Università Roma Tre. Sogna un giorno, di poter lavorare nel mondo del giornalismo.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *