Cuore ribelle, dal 6 al 10 ottobre: Sara non sposa Miguel e bacia Roberto

By on ottobre 5, 2014

Grandi stravolgimenti e colpi di scena in amore nella soap opera mattutina di Rete 4. Alcuni amori finiscono mentre altri nascono. La settimana scorsa, per esempio, avevamo lasciato Eugenia follemente innamorata di Miguel, ora, invece la ragazza è attratta da Antonio, il giovane ingegnere arrivato ad Arazana che, però, sembra più interessato ai contadini della sua tenuta che a lei.

E ci sono, poi, amori che si riaccendono improvvisamente con la stessa passione ed intensità di un tempo. Ed è quello che accade nelle puntate di Cuore ribelle,  che andranno in onda dal 6 al 10 ottobre, in cui Sara non sposa Miguel e bacia Roberto. Si riaccende la passione? Vedremo se sarà questo il caso.

Sara, nei prossimi episodi di Cuore ribelle, decide di rifiutare la proposta di matrimonio di Miguel, nonostante lo ami, lasciando sprofondare il tenente nello sconforto e nella confusione. La nostra bandolera è molto combattuta e non sa cosa fare, tanto da cadere tra le braccia di Roberto con cui c’è un bacio.

foto_cuore_ribelle_carmen

Per l’eroina di Cuore ribelle, infatti, ci sono state tante novità. È stata scelta da Carranza a succedergli come capo della banda. Questo le ha causato molti screzi e tensioni con Chato che, però, Sara ha saputo fronteggiare ribadendo il suo ruolo di comando. Anche se la Guardia Civile crede che sia l’uomo il capo dei banditi. A voler lasciare la banda, invece, è Marcial, che è in crisi con Fior. Nelle puntate della scorsa settimana, poi, Sara scopre di essere nata in Andalusia e, grazie a Padre Damian, ora riesce a trovare l’indirizzo dell’orfanotrofio dove è stata abbandonata e, così, scrive subito alla madre superiora del convento di suore che curavano i piccoli orfani.

Sara, oltre a non voler sposare Miguel, decide di rompere ogni relazione anche con il suo ex fidanzato inglese Albert. E proprio questa notizia aveva spinto Miguel a chiedere la mano della ragazza ma il suo rifiuto l’ha confuso molto. Infatti i sentimenti di Sara per Miguel sono sempre forti, tanto che, quando quest’ultimo viene arrestato per aver fatto a pugni con Albert, lei intercede con Olmedo affinchè venga scarcerato. Il capitano, inoltre, approfitta subito della riconoscenza che gli deve Miguel e gli ordina di seguire Antonio di cui non si fida. Del giovane ingegnere minerario, del resto, non si fida neanche Albert che è sicuro che non sia chi dice di essere. Antonio è sbucato dal nulla e fa troppe domande. Un personaggio misterioso è anche Bernardo, un assistente medico, che si rivela un abile giocatore di carte e gira troppo intorno a German.

E a proposito del nobile Montoro, l’amore non è mai finito neanche tra lui e Carmen, specialmente ora che ha scoperto di essere il padre naturale di Roberto. E, nonostante riceva lettere anonime di qualcuno che vuole dei soldi per mantenere il segreto su chi è il vero padre del figlio della cameriera, è pronto a fuggire con Carmen, suscitando l’incontrollabile gelosia di Martina. La Signora Montoro ha, però, anche il suo bel da fare a convincere Alvaro ad essere più affettuoso con Margarita e ad affrettare il matrimonio. Le nozze, che unirebbero gli ingenti patrimoni delle due famiglie, infatti, rischiano di saltare perché la ragazza crede, a ragione, che il fidanzato non la ami e quindi vuole annullare tutto. E, alla fine, Alvaro segue i consigli della sua amante e fa pace con Margarita.

Intanto ad Arazana si trasferisce il nuovo governatore che stanzia alcuni soldi per fare dei lavori di miglioramento nel paese. Pepe, troppo occupato a far fidanzare Julieta con Juan, non sa come utilizzarli. Padre Damian insiste per ristrutturare la chiesa e litiga con Cosme che, invece, vorrebbe riparare la strada principale. Così interviene Albert che propone di scegliere tra le due alternative disputando una partita di calcio. Intanto l’inglese intreccia una relazione con Donna Elvira, la bella moglie del nuovo governatore.

About Patrizia Gariffo

Ama scrivere e lo fa da sempre. Dopo la laurea in Lettere Classiche è diventata giornalista pubblicista e questo le ha permesso di avere diverse esperienze sia sulla stampa tradizionale che su quella online e le ha fatto apprezzare sempre di più questo lavoro. E' una persona molto riservata, non le piace mettersi in mostra, anche quando potrebbe farlo. Preferisce la sostanza all’apparenza e non sopporta gli opportunisti e chi si sente più di quello che in realtà vale.

2 Comments

  1. Pingback: Anticipazioni di Cuore ribelle, dal 13 al 17 ottobre: Flor scopre che Marcial è un bandito | LaNostraTv

  2. Pingback: Cuore ribelle, dal 27 al 31 ottobre: acceso scontro tra due protagonisti della soap | LaNostraTv

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *