Dolci dopo il Tiggì 14 ottobre 2014: cheesecake al cioccolato di Guido Castagna

By on ottobre 14, 2014
foto Dolci dopo il tiggì

Giornata di grandi ricette oggi nelle cucine della regina dei fornelli di Rai1, che come ogni giorno ha deliziato i telespettatori con il doppio appuntamento quotidiano in compagnia di chef, cuoche, maestre di cucina e aspiranti pasticceri, che hanno fatto compagnia ai telespettatori della prima rete prima e dopo pranzo: scopri qui le ricette presentate a mezzogiorno a La prova del cuoco, adatte anche a chi ha intolleranze alimentari.

Oggi a Dolci dopo il Tiggì è stata presentata la meravigliosa ricetta della torta cheesecake al cioccolato, preparata dai concorrenti Vincenzo e Tomas durante la loro seconda sfida, vigilati ovviamente da Antonella Clerici e seguiti e giudicati dal grande cioccolatiere Guido Castagna.

Una cheesecake al cioccolato straordinaria oggi, 14 ottobre 2014, a Dolci dopo il Tiggì, con Antonella Clerici, Guido Castagna, Cesare Marretti e i concorrenti Vincenzo (campione in carica, con 1 punto di vantaggio) e Tomas, sceso in pista ieri con la preparazione della golosissima torta arcobaleno di Ambra Romani (scopri qui la ricetta).

foto_cheesecake_01

Una sfida agguerritissima quella di oggi a Dolci dopo il Tiggì, dove Vincenzo e Tomas hanno preparato la splendida cheesecake al cioccolato di Guido Castagna. Nella ricchissima gallery fotografica sono disponibili le immagini che illustrano, dall’inizio alla fine, tutte le fasi della preparazione di questa torta meravigliosa, senza saltare nessun passaggio (assolutamente da sfogliare!). Sono disponibili inoltre le schede con le dosi precise degli ingredienti del crumble alla fava di cacao, della crema chocolate cheese, della salsa ai fichi e della decorazione finale.

Durante la preparazione di questo dolce strepitoso abbiamo imparato che per lavorare bene il crumble bisogna far raffreddare l’impasto in frigorifero per almeno mezz’ora, passandolo successivamente ad un setaccio a maglia grossa. La ricetta è la seguente: preparare innanzitutto il crumble, mescolando in una bacinella farina, farina di mandorle, fava di cacao, zucchero e burro. Lavorare il composto e trasferirlo poi in uno stampo di forma circolare (quando sarà diventato come una pasta frolla sbriciolata): pressare e scaldare in forno per 8 minuti a 170 gradi. Nel frattempo realizzare la crema chocolate cheese scaldando il latte e ponendolo in una bacinella con un rosso d’uovo e la colla di pesce. Lavorare il composto, porlo nel pentolino e fare una sorta di crema inglese, aggiungendo poi il cioccolato bianco tagliato finemente. Lasciar raffreddare e mettere nell’abbattitore. Montare la panna e lavorarla successivamente con il formaggio morbido. Aggiungere questo composto a quello precedente e amalgamare. Far raffreddare e versare poi il composto sulla base di frolla precedentemente preparata, livellando e trasferendo per una o due ore in frigo. Decorare con strati di cioccolato sottili e salsa di fichi, che si prepara scalando in padella fichi tagliati finemente con anice stellato, cannella e zucchero. Decorare con spicchi di fichi.

Al termine della gara, Cesare Marretti ha preparato delle “tegole” per decorare la torta. Realizzarle è semplicissimo! Basta frullare nel mixer 100 grammi di zucchero con 100 grammi di zucchero di canna, 100 grammi di burro, 100 grammi di zucchero semolato e 50 grammi di succo d’arancia, ai quali aggiungere, in un secondo momento, 50 grammi di farina frullando ancora. Spalmare leggermente con le dita, mucchietti di questo composto su della carta silpack (o su carta forno), scaldando poi per 7-8 minuti in forno fin quando le cialde non si saranno indurite (sfoglia la gallery per vedere questa delicata operazione). Al termine della cottura, staccare delicatamente le cialde dalla carta silpack (facendo attenzione a non romperle) e porle su un mattarello, per dar loro la forma delle tegole. Utilizzarle poi per decorare la torta.

E se hai voglia di gustosi piatti da servire a pranzo o a cena, clicca qui per scoprire la ricetta della sfiziosa torta salata di zucchine, porri e burrata di Cotto e Mangiato e qui per assaporare la buonissima crema di lenticchie preparata ieri sui fornelli di Detto Fatto. Buon Appetito!

About Emanuele Fiocca

Nato a Soveria Mannelli (Catanzaro) il 7 Luglio 1987, è un calabrese doc. Attratto dalla televisione fin da bambino, ha maturato negli anni esperienze in diversi programmi della RAI come Uno Mattina in Famiglia, Mezzogiorno in Famiglia, Alle Falde del Kilimangiaro, L'Arena e Domenica In, affiancando la passione per il piccolo schermo a quella per la scienza, che ha sempre caratterizzato il suo percorso di studi. Caporedattore de LaNostraTv dal 2014 al 2017, è il Responsabile Editoriale del sito.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *