Dolci dopo il Tiggì: lo straordinario diplomatico alla frutta del 15 ottobre 2014

By on ottobre 15, 2014
foto Dolci dopo il Tiggì

Un goloso pomeriggio oggi per i telespettatori che si sono sintonizzati su Rai1 dalle 14.05 alle 14.40 circa, trascorrendo una “dolce” mezz’ora con la regina dei fornelli e i suoi giovani aspiranti pasticceri, dopo la puntata odierna de La prova del cuoco durante la quale sono stati preparati una serie di piatti straordinari: un primo, un secondo e un piatto unico assolutamente da provare! scopri qui le ricette se non hai seguito la puntata

Il dessert presentato oggi a Dolci dopo il Tiggì è il meraviglioso diplomatico alla frutta, preparato dai concorrenti Vincenzo Monaco (campione in carica da diverse settimane, con 2 punti di vantaggio) e Tomas Casolari (con 0 punti), nella consueta sfida nelle cucine dello studio Rai Nomentano 1 della DEAR di Roma.

La golosissima ricetta odierna di Dolci dopo il Tiggì, ossia lo splendido diplomatico alla frutta, è illustrata nelle 38 foto disponibili nella gallery sottostante. A seguire i concorrenti durante la preparazione del dolce è stata Anna Moroni, mentre a decorarlo con delle ostie è stata Lulù Simeone.

foto_diplomatico_01

La scheda degli ingredienti per assemblare è disponibile nella gallery. Per preparare la sfoglia servono 320 grammi di farina di tipo 00, 220 grammi di acqua, 180 grammi di farina manitoba, 500 grammi di burro, un po’ di farina di riso e 10 grammi di sale. Per realizzare la coulis di fragole si utilizzano invece 125 grammi di fragole, 100 grammi di zucchero a velo e 1 cucchiaino di limone. Realizzare il panetto per la sfoglia, impastando le farine, il sale e l’acqua. Porre in frigo e lasciar riposare per 1 ora. Stendere parte dell’impasto e adagiarvi al centro il panetto di burro ammorbidito, da avvolgere nella pasta e stendere. Piegare e mettere in frigo (sfoglia la gallery per vedere questa operazione). Stirare la sfoglia, spennellarla con uovo e spolverarla con zucchero. Bucherellare la superficie con una forchetta e cuocere in forno a 200-220 gradi (deve diventare dorata). Nel frattempo caramellare le fragole in un pentolino con il succo di limone e lo zucchero, per preparare la coulis. Scaldare per alcuni minuti e frullare con un mixer ad immersione. Ricavare due quadrati di pan di Spagna e due quadrati di pasta sfoglia. Spalmare una parte della crema su uno dei quadrati di sfoglia, da coprire con il pan di Spagna, che va bagnato con la coulis. Sovrapporvi altra crema, fragole a pezzetti, l’altro quadrato di pan di Spagna (sempre bagnato con la coulis di fragole), crema pasticcera e l’altro quadrato di sfoglia. Spolverare infine con zucchero a velo… e il diplomatico è pronto da gustare!

Vincitore della sfida di oggi è stato, ancora una volta, il siciliano Vincenzo Monaco, che ha battuto l’avversario conquistando quindi un punteggio di 3 a 0 a suo favore. Durante la preparazione del dolce abbiamo imparato che per esaltare il sapore del coulis di fragole, è importante aggiungere un paio di gocce di limone.

Scopri anche la ricetta delle sfiziose orecchiette con pesto di pistacchi preparate a Cotto e Mangiato da Tessa Gelisio. Buonissime! clicca qui

About Emanuele Fiocca

Nato a Soveria Mannelli (Catanzaro) il 7 Luglio 1987, è un calabrese doc. Attratto dalla televisione fin da bambino, ha maturato negli anni esperienze in diversi programmi della RAI come Uno Mattina in Famiglia, Mezzogiorno in Famiglia, Alle Falde del Kilimangiaro, L'Arena e Domenica In, affiancando la passione per il piccolo schermo a quella per la scienza, che ha sempre caratterizzato il suo percorso di studi. Caporedattore de LaNostraTv dal 2014 al 2017, è il Responsabile Editoriale del sito.

One Comment

  1. Pingback: Dolci dopo il Tiggì, un campione da battere: Simona Santin nuova avversaria di Vincenzo Monaco | LaNostraTv

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *