Fabrizio Corona: Adriano Celentano chiede la grazia per il “re dei paparazzi”

By on ottobre 2, 2014

Neanche un mese fa, intervistata da Federica Panicucci nel programma mattutino di Canale 5, mamma Gabriella denunciò le precarie condizioni in cui versa il proprio figlio nel carcere di Opera (Milano). La stessa affermò che cercherà, con tutte le sue forze, di tirarlo fuori da lì, chiedendo aiuto anche al Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, andando contro il volere del figlio stesso, il quale sembrerebbe aver comunicato alla madre di voler scontare l’intera pena senza sconti.

L’appello di una grazia parziale al “re dei paparazzi”, Fabrizio Corona, fu sostenuto da tanti esponenti del mondo dello spettacolo e del giornalismo: Fiorello, Marco Travaglio, Antonella Clerici e Filippo Facci sono soltanto alcuni dei nomi; a questi, da poche ore, si è aggiunto anche il nome di un noto cantautore italiano: Adriano Celentano.

Quest’ultimo, sul proprio blog, ha scritto una lettera indirizzata a Giorgio Napolitano che è possibile leggere dopo il salto. Il cantautore ha fatto leva sul buon senso del Presidente della Repubblica.

foto_fabrizio_corona2

Caro Presidente Napolitano, mi scusi, se con tutti i grattacapi che immagino lei abbia, anch’io mi accodo con una richiesta di grazia per Fabrizio Corona” cosi comincia la lettera il cantante, il quale afferma di non aver conosciuto personalmente il “re dei paparazzi” ma di aver seguito le sue vicissitudini attraverso la carta stampata e la televisione. La lettera continua nel modo seguente: “Capisco che il giudice applichi la legge, ma ciò che non capisco è perché la applica quando vuole lui [..] Certo, lui ha sbagliato come ognuno di noi, chi più e chi meno sbaglia, probabilmente anche a Lei sarà capitato. Quando si è giovani è facile farsi prendere dalla voglia di arrivismo, anch’io ne sono stato più volte sfiorato e forse è proprio perché anch’io devo aver sbagliato che Le chiedo, solo per pochi attimi, di calarsi nella sofferenza di chi sta pagando anche con la salute un prezzo spropositato rispetto agli errori commessi

Queste le sincere parole di Adriano Celentano, il quale sostiene che Fabrizio Corona non ha fatto nè più nè meno di ciò che fanno tutti quelli che vengono chiamati Paparazzi e conclude: “Signor Presidente, a Lei che è nella condizione di aggiustare i passi di coloro che sbagliano, chiedo solo un po’ di pietà e di concedere la grazia a quel ragazzo che “nel male ha agito bene”, come disse Gesu’. Infierire, significherebbe assistere alla stupida amputazione di un’Anima che sta per risorgere”.

Belle e importanti parole. Voi che ne pensate?

About Alessandro Petroni

Nato a Roma il 19 Febbraio 1988, è laureato in Psicologia Clinica e laureando in Sessuologia e Psicologia della Devianza. E' un appassionato di televisione, musica, cinema e tutto ciò che gira attorno a queste forme d'arte, compreso il gossip. Amante dei reality e talent show, si diverte a criticare e scrivere sul mondo dello spettacolo sempre con professionalità.

5 Comments

  1. Pingback: Selvaggia Lucarelli attacca Adriano Celentano per la lettera in favore di Fabrizio Corona | LaNostraTv

  2. Pingback: LaNostraTv RSS Feed

  3. Pingback: Fabrizio Corona scrive a Verissimo: la lettera e le lacrime della madre | LaNostraTv

  4. Pingback: Stefano De Martino a Verissimo: parole dure sulla detenzione di Fabrizio Corona | LaNostraTv

  5. Pingback: Fabrizio Corona al centro di un complotto? Lo svela un agente carcerario | LaNostraTv

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *