Il Restauratore 2, finale del 26 ottobre: la verità condurrà Emma alla morte?

By on ottobre 25, 2014
foto Basilio Emma Il Restauratore

Si prospetta un finale al cardiopalma per la puntata finale della seconda stagione della fiction con Lando Buzzanca che interpreta Basilio; l’uomo, dotato di un potere di preveggenza, la luccicanza, riesce a salvare i protagonisti delle sue visioni dalla morte o, perlomeno, ci prova. Suo anche il compito di far ragionare l’assassino prima che possa compiere il folle gesto, spinto da rabbia, risentimento o rancore.

Domani 26 ottobre va in scena il finale de Il Restauratore 2, due episodi di cui l’ultimo vedrà grande protagonista Emma che, sempre più imbrigliata nelle indagini attorno alla morte del marito, rischierà la sua vita. Riuscirà Basilio a fermare l’assassino? E l’ex restauratore Magrini, anche lui con il dono della luccicanza, cosa vorrà mai da Emma?

Prima di scoprire nel dettaglio cosa accadrà domani 26 ottobre nel finale de Il Restauratore 2, ripercorriamo i momenti salienti della scorsa puntata (nella gallery fotografica trovate tutte le foto delle puntate precendenti); si parte dalla scoperta di Basilio dell’esistenza di una botola segreta nella sua bottega.

foto_basilio_emma_il_restauratore_2

La scoperta svela a Basilio qualcosa del passato di Magrini; all’interno ha trovato una serie di angioletti restaurati con grande attenzione che fanno capire a Basilio quanto Magrini tenesse a cuore il suo lavoro: la passione di Magrini per gli angioletti è una traccia importante per Basilio che, adesso, ha un punto da cui partire per scovarlo.

Continuano anche le indagini di Emma: la memory card appartenente al marito le ha svelato una serie di nomi di professionisti romani; ma Emma, convinta di essere vicina alla verità sulla morte del marito, è poco cauta e alcune sue domande innervosiscono delle persone che vorrebbero rimanere fuori dalle sue indagini. Inoltre, entra in scena Nadia, una misteriosa donna legata al marito di Emma: è suo il numero di cellulare trovato tra le cose del defunto.

Nella seconda puntata di domenica scorsa, Basilio è ossessionato dallo scoprire perché l’ex restauratore avesse usato il suo dono per impossessarsi dei soldi del marito di Emma. Nonostante il suo infaticabile impegno, così come quello di Mangano che ha scoperto l’identità di Nadia, una escort, Emma si sente abbandonata dai due; a poco servono le parole comprensive di Basilio. Del resto, Emma non vuole accettare il fatto che il marito avesse dei contatti con una escort.

La traccia degli angioletti si è rivelata essere quella giusta: Basilio, infatti, riesce così ad individuare Magrini che non è scomparso, ma si nasconde nella casa della madre. Infiltratosi nella dimora, si trova faccia a faccia con Magrini che, però, è troppo spaventato per rispondere alle sue domande. Sembra convinto che qualcuno stia per entrare in casa per ucciderlo!

Da qui partono le anticipazioni per l’ultima puntata de Il Restauratore 2, in onda domani 26 ottobre su Rai1. Un finale imperdibile se volete scoprire chi ha ucciso il marito di Emma e perché. Inoltre, come vi sveleremo adessso nelle anticipazioni, sembra che nel secondo episodio tutti i nostri protagonisti saranno messi con le spalle al muro e più di uno rischierà la vita.

In particolare, nell’episodio finale Il prezzo della verità, Basilio toccando il bauletto di Emma vede dapprima la donna intenta ad uccidere Magrini e, subito dopo, la vede legata ed imbavagliata.

Riuscirà Basilio ad intervenire prima che sia troppo tardi? Emma scoprirà finalmente la verità sulla morte del marito?

About Gianrico D'Errico

Nato a Cisternino (BR) nel 1988. Laureto in Filosofia è laureando in Scienze Filosofiche a Padova. Ama le serate con gli amici (preferibilmente a casa con coperta e cioccolata calda). Da sempre lo accompagna la passione per il cinema, gli sono irresistibili le commedie nere. Diventare giornalista è una delle tante opzioni che ha appuntate sul suo taccuino delle cose da fare da grande (assieme all'astronauta e l'inventore di cose utili). Per adesso ci prova con tanta passione per la scrittura e la televisione.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *