La prova del cuoco 20 ottobre 2014: pappardelle colorate, cotolette vegetariane, sandwich americano

By on ottobre 20, 2014
foto La prova del cuoco

Nuova settimana da trascorrere a tavola con gli chef, le cuoche, i concorrenti e le maestre di cucina del programma culinario più amato dai telespettatori italiani, che anche oggi ha proposto gustose ricette ideali da preparare per il pranzo o per la cena: scopri cliccando qui le ricette per la domenica presentate nella puntata trasmessa due giorni fa. Assolutamente da provare, sono meravigliose!

E prima di passare al menù de La prova del cuoco di oggi, clicca qui per assaporare il gustoso Broetto preparato da Tessa Gelisio ieri a Pianeta Mare, su Rete4. Un piatto buonissimo, da provare subito! Le ricette di oggi, 20 ottobre 2014, de La prova del cuoco sono le deliziose pappardelle colorate con ragù di vitello preparate da Alessandra Spisni con Antonella Clerici nella rubrica “La cucina della pasta fresca”; il sandwich americano alla griglia de “Il giro del mondo in cucina” di Andrea Mainardi; e le cotolette vegetariane di Marco Bianchi.

Tutte le ricette de La prova del cuoco di oggi, ossia le pappardelle colorate con ragù di vitello, il sandwich alabama grill e le cotolette di Marco Bianchi sono illustrate nella gallery e descritte di seguito. Prepara anche la splendida torta brasiliana al cocco realizzata venerdì nella cucina di Cotto e Mangiato, su italia 1. Strepitosa!

foto_cotolette_marco_bianchi_01

Ecco la ricetta delle pappardelle colorate al ragù di vitello di Alessandra Spisni, da consumare con un vino Rossara, come proposto da Luciano Mallozzi. Realizzare la sfoglia classica impastando 200 grammi di farina con 2 uova (si deve ottenere un panetto omogeneo). Avvolgere in un sacchetto di plastica e far riposare l’impasto. Preparare poi una seconda fontana con farina, 2 uova e una bustina di nero di seppia. Anche questo impasto va lavorato (deve risultare omogeneo) e fatto riposare per un po’. Realizzare il terzo impasto con gli spinaci tagliuzzati, la farina e le uova. Preparare subito dopo l’impasto rosso con la passata di pomodoro (oltre a 2 uova e alla farina). L’ultimo impasto si prepara con il prezzemolo, una puntina d’aglio e ovviamente le uova e la farina. Dopo aver fatto riposare tutti gli impasti, stenderli in modo da renderli sottili, lasciarli asciugare e sovrapporli. Arrotolarli e tagliare le pappardelle (è possibile conservarle formando dei nidi). Lessare le pappardelle in abbondante acqua salata. Nel frattempo soffriggere in una padella burro, carota e sedano tagliati a cubetti molto piccoli. Unire la pancetta prima che questi prendano colore. Salare, pepare e unire anche la carne di vitello tagliata a dadini. Bagnare il tutto con un goccio di vino bianco e completare la cottura unendo del brodo. Condire le pappardelle passandole in padella, impiattarle e servirle. Sono davvero deliziose! Nota: le schede con gli ingredienti mandate in onda durante la trasmissione riportano un errore nel titolo della ricetta; invece di pappardelle colorate al ragù di vitello, nelle schede si legge “per la salsa di pomodoro piccante”, quindi è palese che c’è stata un po’ di confusione nella grafica tra le schede della ricetta di Alessandra Spisni e quelle delle cotolette di Marco Bianchi.

Per preparare le meravigliose cotolette di cannellini con chips di zucchine firmate Marco Bianchi bisogna lessare i fagioli, precedentemente ammollati (se vengono utilizzati fagioli prelessati in scatola, bisogna lavarli bene). Tagliare le zucchine a rondelle molto sottili, utilizzando una mandolina, per ottenere le chips. Passare i fagioli cannellini al passaverdure. Unire il formaggio grana alla purea ottenuta, oltre alla farina di ceci, il prezzemolo, lo spicchio d’aglio schiacciato, il peperoncino e un pizzico di sale. Dall’impasto ottenuto, ricavare 6 fettine, da pressare, passare nel pangrattato e cuocere in forno con le chips di zucchine (salate con moderazione), ponendole in una teglia oliata. Devono cuocere a 200 gradi per 15-20 minuti circa. Mescolare intanto il concentrato di pomodoro in una bacinella con un po’ di paprika, un cucchiaio di olio e del tabasco. Servire le cotolette con le chips e la salsa piccante. Sfoglia la gallery per vedere le schede con le dosi degli ingredienti e le foto relative a tutte le fasi della preparazione.

Preparare il sandwich americano alabama grill di Andrea Mainardi è molto semplice. Bisogna marinare la carne in una ciotola con un goccio d’olio e.v.o., la buccia di limone grattugiata, dragoncello e aglio tritati, dopo averla tagliata a straccetti. Grigliare (in sequenza) il pane per tramezzini, il bacon e gli straccetti di tacchino. Comporre il panino: intercalare il pane con la salsa ranch (realizzata frullando ad immersione la maionese con la cipolla in polvere, il pepe, l’aneto e il prezzemolo), la patata americana, precedentemente lessata e mantecata con il succo di limone, gli straccetti di carne, il bacon, le uova sode sminuzzate, il formaggio tagliato a fette molto sottili, i pomodori a tagliati a dadini e il porro tagliato a julienne (già infarinato e fritto in olio di semi). Utilizzare alcune foglie di dragoncello della marinatura per profumare il sandwich e completare la cottura scaldando in forno per 5 minuti a 200 gradi. Consulta la gallery per conoscere le dosi degli ingredienti e vedere le foto delle varie fasi della preparazione.

About Emanuele Fiocca

Nato a Soveria Mannelli (Catanzaro) il 7 Luglio 1987, è un calabrese doc. Attratto dalla televisione fin da bambino, ha maturato negli anni esperienze in diversi programmi della RAI come Uno Mattina in Famiglia, Mezzogiorno in Famiglia, Alle Falde del Kilimangiaro, L'Arena e Domenica In, affiancando la passione per il piccolo schermo a quella per la scienza, che ha sempre caratterizzato il suo percorso di studi. Caporedattore de LaNostraTv dal 2014 al 2017, è il Responsabile Editoriale del sito.

2 Comments

  1. Pingback: Dolci dopo il Tiggì: ricetta apple pie di Ambra Romani del 20 ottobre 2014 | LaNostraTv

  2. Pingback: La prova del cuoco, i piatti del 21 ottobre 2014 profumano d’autunno | LaNostraTv

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *