La prova del cuoco, i piatti del 21 ottobre 2014 profumano d’autunno

By on ottobre 21, 2014

Pronti a dare fuoco alle polveri? Piuttosto dovremo dire fuoco alle pentole! Dopo un esordio di settimana all’insegna della cucina internazionale, la bionda conduttrice lombarda è tornata a tenerci compagnia con un mezzogiorno davvero speciale. La trasmissione del mezzogiorno di Rai1, che oramai ci vizia da anni, è andata in onda puntuale come un orologio svizzero, con ricette semplici ma ricche di gusto ma soprattutto facili da replicare.

La prova del cuoco del 21 ottobre 2014 ci ha proposto dei piatti che profumano d’autunno. Il duo delle meraviglie composto da Gabriele Bonci e Sergio Barzetti ha dato vita a due ricette a dir poco strepitose. Da un lato la tradizione romana, con il pollo ai peperoni in crosta di Gabriele, dall’altro l’inventiva culinaria di Mr Alloro e del suo Spatzle alle castagne.

Nella puntata de La prova del cuoco di oggi, 21 ottobre 2014, sono andati in scena dei piatti che profumano d’autunno. Dopo la puntata di ieri, che ha visto protagonista la Spisni con le sue pappardelle colorate al ragù di vitello, la Clerici è tornata a vestire i panni della casalinga disperata e ha portato in tavola dei ravioli al pesto di nocciole e mascarpone.

foto_la_prova_del_cuoco_gara

Spatzle alle castagne conditi con mosaico d’autunno di Sergio Barzetti. Ingredienti per 4 persone: 200 g di farina, 100 g di castagne precotte, 3 uova, 5 cucchiai di latte, 1 cucchiaio di olio e.v.o, noce moscata. Per il condimento: 200 g di topinambur, 200 g di cavolo cappuccio, 100 g di castagne precotte, 1 piccolo cespo di coste, 1 porro, 60 g di mandorle con la pelle, 60 g di formaggio grattugiato, 3 cucchiai di olio e.v.o, sale e pepe. Puliamo e mondiamo il topinambur e tagliamo a cubetti. Sminuzziamo le coste, le cipolle e il cavolo. Lessiamo in acqua bollente, aromatizzata con una foglia d’alloro, per 3 minuti. Scoliamo e teniamo da parte. In una pentola capiente, sciogliamo una noce di burro con una foglia d’alloro e aggiungiamo le verdure scottate e le castagne. Lasciamo cuocere per 8′, aggiustando di sale e pepe. Lasciamo riposare. Dedichiamoci ora agli spatzle. In una terrina, mettiamo le castagne tagliate finemente, il latte, la noce moscata e il sale. Lavoriamo bene e aggiungiamo pian piano la farina fino a ottenere un composto morbido. Facciamo bollire l’acqua in cui abbiamo cotto le verdure e creiamo gli spatzle con l’apposito utensile, sistemato sopra la pentola. Scoliamo non appena vengono a galla e tuffiamoli in acqua fredda. Scoliamo ancora e sistemiamo in una pirofila spennellata d’olio. Frulliamo le mandorle con il formaggio e tenere da parte. Spadelliamo gli spatzle in poco burro caldo in modo da renderli croccanti. Impiattiamo con parmigiano e verdure cotte. Guarniamo con granella di mandorle e formaggio.

Pollo con i peperoni in crosta di Gabriele Bonci. Ingredienti: impasto lievitato di farina integrale, sale, rosmarino, basilico, peperoni, alloro, olio, cavolo cappuccio bianco, arancia. Stendiamo l’impasto su una teglia da forno precedentemente foderata. Adagiamo il pollo a pezzetti con le falde di peperoni ancora crude, il rosmarino, l’alloro e il sale. Chiudiamo a pacchetto. Stendiamo ancora dell’altro impasto e inseriamo il cavolo con il rosmarino, l’olio, il sale e l’arancia. Cuociamo a 160°C, calcolando un’ora di forno per ogni chilo di peso. Serviamo in un unico piatto con un filo d’olio.

Ravioli al pesto di nocciole e mascarpone di Antonella Clerici. Ingredienti: 500 g di ravioli, 120 g di nocciole tostate, 100 g di mascarpone, 120 mL di latte, grana grattugiato, maggiorana, sale e pepe. Frulliamo le nocciole. Aggiungiamo il mascarpone, il sale, il pepe e il grana. Frulliamo fino a ottenere una salsa liscia. Lessiamo i ravioli in acqua salata, scoliamo e condiamo con la salsa ed eventualmente con un cucchiaio di acqua di cottura. Guarniamo con le foglioline di maggiorana e una macinata di pepe.

About Martina Dessì

Nata nel 1988, in un venerdì molto speciale… Dopo la maturità scientifica, conseguita a pieni voti, ha deciso di iscriversi al corso di laurea in Chimica. Non trascura la passione per la lettura, che nutre sin da bambina, divorando enormi quantità di libri. Quasi per caso, si trova ora ad inseguire il suo sogno, che sembrava ormai sopito, scrivere…

2 Comments

  1. Pingback: La prova del cuoco: ricette e gallery fotografica 22 ottobre 2014. Primi e secondi da gustare | LaNostraTv

  2. ester

    ottobre 25, 2014 at 19:10

    nella puntata del 21 ottobre avete cucinato qualcosa con le mele cotte mi mandate la ricetta per favore? Grazie

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *