La prova del cuoco, i piatti del 28 ottobre 2014 richiamano l’atmosfera di Halloween

By on ottobre 28, 2014

Mancano pochi giorni alla notte delle streghe. La squadra del cooking show di Rai1 ha colto la palla al balzo e ha proposto delle ricette a base di zucca gialla, il delizioso ortaggio di stagione simbolo della festa d’origine americana. In tema di notte delle streghe, anche i favolosi cupcakes di Ambra Romani, mentre il mezzogiorno di ieri si è caratterizzato per le deliziose polpette alla doppia mozzarella, preparate nel corso della rubrica “Le Ricette di Casa Clerici”.

La prova del cuoco, i piatti del 28 ottobre 2014 richiamano l’atmosfera di Halloween. Come vi abbiamo anticipato nel nostro titolo, le pietanze di oggi sono state preparate privilegiando la zucca come ingrediente principe. Dopo la lezione di Carlo Cambi, Sergio Barzetti si è cimentato in una strepitosa teglia golosa di rigatoni alla zucca, che vi illustreremo tra pochissimo.

La prova del cuoco, i piatti del 28 ottobre 2014 richiamano l’atmosfera di Halloween. Ad aprire la puntata, la sanguinosa sfida di Anna Moroni contro lo chef sicialiano Natale Giunta, che si sono sfidati a suon di porcini. Il giudice imparziale Federico Quaranta ha poi decretato il vincitore, facendo prevalere la semplicità della ricetta di Anna.

foto_la_prova_del_cuoco_involtini

Zuppa di funghi in crosta di Anna Moroni. Ingredienti: 300 g di funghi champignon, 300 g di funghi porcini, aglio, una patata, prezzemolo, farina, una noce di burro, brodo vegetale, 300 g di pasta sfoglia, 1 uovo, pecorino, sale e pepe. Tagliamo a fettine i funghi e cuociamo in padella con i gambi dei porcini, l’olio, l’aglio e la patata a pezzetti. Aggiungiamo il brodo vegetale, aggiustiamo di sale e lasciamo cuocere. Frulliamo una parte del composto. Tagliamo a fettine i porcini e cuociamo con olio e l’aglio. Sbattiamo l’uovo e uniamo i funghi frullati a quelli interi. Foderiamo gli stampini con dei dischi di pasta sfoglia. Sporchiamo i bordi degli stampini con l’uovo. Versiamo il composto negli stampini, copriamo con la sfoglia, spennelliamo con l’uovo e mettiamo in forno per 15′ a 200°C.

Ravioli Bum Bum di Natale Giunta. Ingredienti: 100 g di farina, 1 uovo, sale, 1 g di colla di pesce, 50 g di pecorino, 50 mL di panna, 2 porcini, 50 g di guanciale, 3 grani di pepe, 2 pomodorini, una noce di burro, sale, olio extravergine d’oliva, 100 g di gamberi rossi. Impastiamo la farina con le uova e poco sale. Prepariamo la crema di formaggio sciogliendo, in un pentolino, il pecorino, la panna e la colla di pesce ammollata. Saliamo e facciamo rapprendere, raffreddando la crema. Tiriamo la pasta e farciamo i ravioli con la crema. Congeliamo i ravioli per un’ora. Cuociamo i funghi a fettine, in padella, con un filo d’olio. Uniamo il guanciale tagliato a pezzetti, quindi aggiungiamo i gamberi rossi. Cuociamo i ravioli in acqua bollente e salata, scoliamo e uniamo al condimento, facendo insaporire.

Teglia golosa di rigatoni alla zucca di Sergio Barzetti. Ingredienti per 6 persone: 420 g di rigatoni, 300 g di zucca delica, 1 vaschetta di cavolini di Bruxelles, 1 porro, due foglie d’alloro, 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva, 400 mL di latte, 300 g di zucca Mantovana, 100 g di grana, 300 g di cacio bucato, 4 cucchiai di semi di zucca decorticati, sale. Peliamo e mondiamo la zucca, tagliamola a dadini e mettiamola in una casseruola con il porro tagliato a rondelle e il sale. Copriamo e lasciamo stufare. In un’altra casseruola, disponiamo la zucca Mantovana tagliata a dadini con il latte e la metà dei semi. Facciamo bollire per 12′ e omogeneizziamo con il frullatore a immersione. Mantechiamo con la metà del cacio bucato e il grana grattugiato. Cuociamo la pasta in acqua bollente, insieme ai cavolini tagliati, lavati e mondati. Scoliamo la pasta e uniamo alla zucca frullata e alla crema di zucca mantovana. Sporchiamo una teglia con dell’olio di zucca, aggiungiamo la pasta condita e diamo una spolverata abbondante di grana e, quindi, il cacio bucato grattugiato grossolanamente. Inforniamo a 200°C fino a completa gratinatura.

Involtini di carne light di Evelina Flachi. Ingredienti: 140 g di tagliata di vitello a fettine, 20 g di mortadella, 30 g di spinaci, 20 g di senape, brodo vegetale, rosmarino, semi di sesamo, sale e pepe. Cuociamo la carne con un rametto di rosmarino e un cucchiaio di brodo per tenerla morbida. Saliamo e lasciamo raffreddare. Cuociamo gli spinaci con un cucchiaio di brodo, saliamo e lasciamo raffreddare. Stendiamo le fettine, spalmiamo la senape e farciamo con la mortadella e gli spinaci. Formiamo l’involtino e fermiamo con uno stuzzicadenti guarnito da un dadino di mortadella. Impiattiamo con un’insalata colorata di rucola mista.

Racchetta di pizza di Gino Sobillo. Ingredienti per la pasta: 200 g di acqua, 200 g di farina biologica, 120 g di farina integrale biologica, 10 g di sale, 10 g di lievito di birra fresco. Per il condimento: olio e.v.o, prosciutto crudo, 100 g di ricotta fresca, 100 g di spinaci lessati, 100 g di olive taggiasche, 250 g di zucchine stufate, 200 g di fette di fior di latte. In 200 g di acqua, aggiungiamo il lievito e a poco a poco la farina biologica. Per ultimi, uniamo il sale e la farina integrale. Impastiamo e lasciamo lievitare per 24 ore. Riscaldiamo il forno a 250°C e stendiamo la pizza su una teglia foderata dando una forma ovale. Al centro del lato corto, mettiamo 100 g di ricotta, tiriamo su i lembi e chiudiamo con le dita sopra il ripieno. Proseguiamo la farcitura della parte rotonda con il fior di latte, le zucchine e le olive taggiasche, per ottenere l’effetto della parmigiana di melanzane. Cuociamo in forno per 12-15′ e serviamo a fette.

About Martina Dessì

Nata nel 1988, in un venerdì molto speciale… Dopo la maturità scientifica, conseguita a pieni voti, ha deciso di iscriversi al corso di laurea in Chimica. Non trascura la passione per la lettura, che nutre sin da bambina, divorando enormi quantità di libri. Quasi per caso, si trova ora ad inseguire il suo sogno, che sembrava ormai sopito, scrivere…

3 Comments

  1. Pingback: Dolci dopo il Tiggì del 28 ottobre 2014: le meravigliose delizie al limone di Sal De Riso | LaNostraTv

  2. Pingback: La ricetta di Detto Fatto del 28 ottobre 2014 è la pizza rustica di Ciccio Pasticcio | LaNostraTv

  3. Pingback: La prova del cuoco, i piatti del 29 ottobre 2014 sono dedicati ai sapori autunnali | LaNostraTv

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *