La prova del cuoco, le pietanze del 18 ottobre 2014 introducono una gustosissima domenica

By on ottobre 18, 2014

La domenica è alle porte e non sapete cosa portare in tavola? Niente paura! Nonostante il sabato, la trasmissione culinaria in onda dallo studio 3 del CPTV Nomentano ci ha tenuto compagnia anche oggi, con una serie di ricette sfiziose perfette per un pranzo da re. Dopo la coppa semifreddo al mascarpone e ganache al cioccolato e caffè preparata da Luca Montersino, siamo pronti per una nuova avventura ai fornelli. Se invece vogliamo cimentarci in una ricetta della tradizione siciliana, non lasciamoci scappare la cassata della Pasticceria Fiasconaro realizzata a Detto Fatto.

Le pietanze de La prova del cuoco di oggi, 18 ottobre 2014, introducono una gustosissima domenica. L’esperto del barbecue è tornato a deliziarci con le sue strepitose ricette. Oggi siamo volati direttamente a New York per gustare un fantastico hot dog, mentre Natalia Cattelani ha voluto omaggiare la tradizione culinaria della capitale con una rivisitazione della famosissima amatriciana.

Le pietanze de La prova del cuoco del 18 ottobre 2014 ci introducono a una gustosissima domenica. L’immancabile maestra di cucina Anna Moroni, in compagnia del frizzantissimo Marco Di Buono, ha preparato un fantastico spinacino di vitella con besciamella ai funghi. Il maestro pasticcere Pietro Magellano, invece, ha preparato per noi la particolarissima perla di castagne.

foto_la_prova_del_cuoco_paccheri_01

Hot Dog di Donald Scalmanini. Gli ingredienti per preparare un Hot Dog sono: una cipolla rossa, un wurstel grande, mezzo bicchiere d’acqua, un cucchiaino di amido di mais, due cucchiai di concentrato di pomodoro, un cucchiaio di aceto balsamico, un cucchiaino di senape, un cucchiaino di zucchero di canna, cannella q.b., tabasco q.b., uno spicchio d’aglio e un panino lungo da Hot Dog. Prepariamo la salsa di senape stemperando l’amido di mais in acqua e aggiungendo il concentrato di pomodoro, l’aceto balsamico, la senape, lo zucchero di canna, un pizzico di cannella e di tabasco. Facciamo appassire la cipolla tagliata a julienne con lo spicchio d’aglio tritato. Aggiungiamo la salsa di senape e lasciamo cuocere a fuoco lento per almeno 45′. Apriamo il panino a metà e cospargiamo di senape. Adagiamo il wurstel al centro e farciamo con la salsa di cipolle.

Paccheri alla mia amatriciana di Natalia Cattelani. Gli ingredienti e le immagini dimostrative di questa ricetta sono presenti nella nostra Gallery. Trituriamo metà dei pomodori pelati con la forchetta, mentre frulliamo la parte restante con i formaggi. Rosoliamo il guanciale in padella fino a farlo diventare croccante. Priviamo il guanciale del grasso e aggiungiamo ai pomodori triturati. Facciamo cuocere la salsa e aggiustiamo di sale e pepe. Scoliamo la pasta e condiamo con la salsa. Aggiungiamo infine il guanciale croccante.

Perla di castagne di Pietro Magellano. Prepariamo la glassa a specchio con: 450 g di acqua, 400 g di zucchero semolato, 300 g di panna, 120 g di cacao, 25 g di sciroppo di glucosio e 15 g di gelatina in fogli oro. In una pentola, facciamo sciogliere lo zucchero nell’acqua e aggiungiamo la panna, il cacao e lo sciroppo di glucosio. A questo punto, aggiungiamo la gelatina ammollata in acqua e strizzata. Amalgamiamo ora la ricotta con lo zucchero a velo, il rum e le castagne a pezzetti. Versiamo il composto in una tasca da pasticcere. Prepariamo un pan di spagna morbido al cacao nella maniera classica e, in una boule di acciaio, iniziamo a comporre il dolce. Iniziamo con un fondo di crema, al quale aggiungeremo un disco di pan di spagna per poi ricoprirlo con altra crema. Mettiamo in abbatitore e sformiamo il dolce ancora ghiacciato. Ricopriamo con la glassa a specchio e decoriamo a piacere.

Spinacino di vitella con besciamella ai funghi. Gli ingredienti per questo piatto sono: 600 g di spinacino di vitella, 200 mL di latte, salvia, rosmarino, prezzemolo, basilico, 1 cucchiaio di farina, 100 g di burro, 50 g di funghi porcini secchi, pane grattugiato, un tuorlo, un cucchiaio di grana, 1 fetta di prosciutto cotto alta, vino bianco, sale, 500 g di purea di zucca, 200 g di spinaci. Scaldiamo il latte e insaporiamolo con gli odori. Lasciamo riposare per almeno mezz’ora. Prepariamo una besciamella abbastanza soda con burro, farina e latte aromatizzato. Facciamo cuocere e aggiungiamo il grana, l’uovo e il pane grattugiato. Aggiungiamo i funghi ammollati in acqua e frullati nella purea di zucca. Tagliamo a dadini il prosciutto, uniamo al composto e riempiamo lo spinacino. Cuciamo con ago e filo le parti aperte. Facciamo rosolare in olio, aglio e rosmarino. Aggiungiamo il vino bianco e lasciamo cuocere, se necessario bagnando la carne col brodo caldo. Una volta ultimata la cottura, tagliamo a fette e serviamo col sughetto e gli spinaci.

About Martina Dessì

Nata nel 1988, in un venerdì molto speciale… Dopo la maturità scientifica, conseguita a pieni voti, ha deciso di iscriversi al corso di laurea in Chimica. Non trascura la passione per la lettura, che nutre sin da bambina, divorando enormi quantità di libri. Quasi per caso, si trova ora ad inseguire il suo sogno, che sembrava ormai sopito, scrivere…

One Comment

  1. Pingback: La prova del cuoco 20 ottobre 2014: pappardelle colorate, cotolette vegetariane, sandwich americano | LaNostraTv

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *