La ricetta di Detto Fatto del 31 ottobre 2014: pasticcio di zucca di Matteo Torretta

By on ottobre 31, 2014

Puntata dedicata a Halloween con tutto lo staff combinato a dovere. Persino la conduttrice ha postato una foto sulla pagina ufficiale della trasmissione, che ritraeva il costume da veterinario del piccolo Guido Alberto, pronto a onorare la festa più paurosa dell’anno con i suoi compagni dell’asilo. Cosa sarà successo oggi in studio? Le abili mani artigiane di Donnarita hanno realizzato dei piccoli cactus rivestiti di tessuto iridiscente, mentre Paolo Guatelli ci ha insegnato a valorizzare lo sguardo con un tocco di eye liner.

La ricetta di Detto Fatto del 31 ottobre 2014: pasticcio di zucca di Matteo Torretta. Il simpaticissimo chef ha realizzato un piatto in perfetto stile Halloween, con l’ingrediente principe simbolo della festa celtica trapiantata negli Stati Uniti d’America. Sulla stessa scia le ricette de La Prova del cuoco di oggi, quella di Dolci Dopo il Tiggì di Luca Montersino e i favolosi cake pops di Cotto e Mangiato.

La ricetta di Detto Fatto del 31 ottobre 2014: pasticcio di zucca di Matteo Torretta. Gli ingredienti per questo piatto sono: 200 g di tortiglioni, 400 g di zucca mantovana, 2 uova intere e 2 tuorli, 200 g di provola affumicata, 200 g di grana, 10 g di pangrattato, 50 g di burro, 400 g di brodo vegetale, uno scalogno, sale, pepe e noce moscata.

foto_detto_fatto_tutorial_donna_rita

Per preparare il pasticcio di zucca portato in tavola da Matteo Torretta nella puntata del 31 ottobre 2014 di Detto Fatto, mettiamo a bollire una pentola d’acqua. Una volta raggiunto il primo bollore, saliamo e lessiamo i tortiglioni per circa 7′. Tagliamo sottilmente lo scalogno e lasciamo appassire in padella con poco burro. Tagliamo grossolanamente la zucca e facciamo rosolare in padella con lo scalogno. Ricopriamo di brodo vegetale e facciamo cuocere per 15′. Una volta portata a termine la cottura della zucca, frulliamola per ottenere una crema molto liscia. Scoliamo la pasta e condiamola in una ciotola con grana, sale, pepe e noce moscata. Tagliamo la provola a cubetti e aggiungiamola alla pasta e semi-montiamo gli albumi. Aggiungere gli albumi montati a neve e i tuorli alla pasta. Imburriamo uno stampo, versiamo la pasta e inforniamo a 200°C per 8-10′ fino a completa gratinatura.

About Martina Dessì

Nata nel 1988, in un venerdì molto speciale… Dopo la maturità scientifica, conseguita a pieni voti, ha deciso di iscriversi al corso di laurea in Chimica. Non trascura la passione per la lettura, che nutre sin da bambina, divorando enormi quantità di libri. Quasi per caso, si trova ora ad inseguire il suo sogno, che sembrava ormai sopito, scrivere…

One Comment

  1. Pingback: La prova del cuoco, 1 novembre 2014: le ricette di Ognissanti con Di Buono e Branchetti | LaNostraTv

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *