Le ricette de La prova del cuoco, 16 ottobre 2014: la gallery fotografica dei piatti di oggi

By on ottobre 16, 2014
foto La prova del cuoco

Un nuovo mezzogiorno con piatti, pietanze, ricette, prelibatezze e ghiottonerie di ogni genere oggi nelle cucine del programma gastronomico più seguito in Italia, che ogni giorno all’ora di pranzo fa compagnia ai telespettatori della prima rete con tante idee deliziose da portare a tavola (scopri qui le ricette presentate nella puntata di ieri, assolutamente da provare).

Sui fornelli de La prova del cuoco oggi, 16 ottobre 2014, si è tenuta la sfida de “Il campanile italiano”, con Beppe Bigazzi; spazio subito dopo a “La cucina della pasta fresca” di Alessandra Spisni, che ha poi ceduto il posto ad Anna Moroni con i suoi “dolci facili facili” e alla conduttrice con la rubrica “Le ricette di Antonella”. E se hai voglia di un gustoso piatto di orecchiette con pesto di pistacchi, scopri la ricetta presentata ieri a Cotto e Mangiato!

Tutte le ricette di oggi de La prova del cuoco sono illustrate nella gallery sottostante e descritte di seguito. Buona lettura e buon appetito! Scopri anche la ricetta della composta di zucca e della torta di pere preparate ieri a Detto Fatto, su Rai2: da provare subito!

foto_gnocchetti_spisni_01

Per realizzare gli sfiziosi bocconcini di maiale al vin santo con porcini e zucca candita, preparati dai concorrenti Daniele e Francesca dell’Umbria durante “Il campanile italiano”, bisogna scaldare un goccio d’acqua calda in una padella con un pizzico di sale, alla quale aggiungere la zucca tagliata a cubetti molto piccoli, da scaldare per un paio di minuti. Nel frattempo preparare uno sciroppo con un po’ d’acqua e qualche cucchiaio di zucchero in un’altra padella. Trasferire la zucca in questo sciroppo per farla candire. Saltare i filetti di maiale tagliati a bocconcini in una padella con una riduzione di vin santo e miele. Stufare i porcini tagliati a lamelle. Assemblare il tutto impiattando e servendo. Le foto di questo piatto buonissimo sono contenute nella gallery.

Ecco la ricetta degli gnocchetti con salsa di salsiccia di Alessandra Spisni, da consumare con un Barbera d’Alba, come proposto da Daniela Scrobogna. Sciogliere lo strutto in un tegame, al quale aggiungere la salsiccia sbriciolata. Scaldare per alcuni minuti mescolando, in modo da ridurre la carne in briciole fino a farle cambiare colore. Bagnare con un goccio di vino (che deve evaporare) e mescolare, continuando a scaldare a fiamma alta. Grattugiarvi dentro un po’ di noce moscata per aromatizzare. Unire poi il latte e cuocere per una decina di minuti (senza coperchio). Appena il latte si sarà dimezzato, aggiungere il pomodoro e, se occorre, salare. Mescolare, coprire con il coperchio e cuocere almeno altri 10 minuti a fuoco basso. Successivamente togliere il coperchio, alzare il fuoco e completare la cottura. Preparare un impasto compatto con tutti gli ingredienti, amalgamato bene ma soffice, dal quale ricavare una serie di strisce sottili, da allineare e tagliare a tocchetti (della dimensione di una punta di mignolo). Sgranare gli gnocchi, lessarli e condirli con la salsa di salsiccia. Spolverare con parmigiano grattugiato e servire. Nella gallery sono disponibili la scheda con le dosi degli ingredienti per 6 persone e le foto che illustrano dettagliatamente tutti i passaggi della preparazione.

La straordinaria torta di carote e nocciole di Anna Moroni si prepara così: battere a crema i rossi d’uovo con lo zucchero, ai quali unire la scorza di limone e la farina setacciata con il lievito, le carote, le nocciole e le mandorle (alternandole). Aggiungere alla fine le chiare d’uovo montate a neve fermissima. Trasferire il composto in una tortiera di forma circolare (diametro 26 centimetri) e scaldare in forno per 1 ora a 170-180 gradi. La cottura deve essere prolungata: una temperatura troppo alta rischia di bruciacchiare la torta all’esterno, lasciandola poco cotta all’interno. Sfornare e spolverare con zucchero. Consulta la gallery per vedere la scheda con le dosi precise di tutti gli ingredienti e le immagini relative a tutte le fasi della preparazione di questo dolce buonissimo.

In ultimo, ecco la ricetta dei calzoncini con porri belga e pancetta di Antonella Clerici. Soffriggere la salsiccia con un goccio d’olio, facendola rosolare per alcuni minuti. Affettare in modo sottile indivia e porro, da unire in padella. Scaldare a fiamma media per una decina di minuti. Coppare dalla pasta 12 cerchi del diametro di 8 centimetri. Unire al composto la besciamella, il pepe, il grana e un pizzico di sale. Distribuire poi il composto sui dischetti, da chiudere pressando i bordi. Adagiare i calzoncini su una teglia foderata con carta forno e cuocerli in forno già caldo, a 200 gradi per una ventina di minuti, dopo averli spennellati con uovo. Servirli tiepidi. Sfoglia la gallery per vedere la scheda con le dosi degli ingredienti e le foto di tutti i passaggi della preparazione.

About Emanuele Fiocca

Nato a Soveria Mannelli (Catanzaro) il 7 Luglio 1987, è un calabrese doc. Attratto dalla televisione fin da bambino, ha maturato negli anni esperienze in diversi programmi della RAI come Uno Mattina in Famiglia, Mezzogiorno in Famiglia, Alle Falde del Kilimangiaro, L'Arena e Domenica In, affiancando la passione per il piccolo schermo a quella per la scienza, che ha sempre caratterizzato il suo percorso di studi. Caporedattore de LaNostraTv dal 2014 al 2017, è il Responsabile Editoriale del sito.

3 Comments

  1. Pingback: Dolci dopo il Tiggì del 16 ottobre 2014: Sal De Riso presenta il pasticciotto di Nonna Carmela | LaNostraTv

  2. Pingback: Antonella Clerici si aggiudica la conduzione del Junior Eurovision Song Contest 2014 | LaNostraTv

  3. Pingback: La prova del cuoco del 17 ottobre 2014: i piatti di un venerdì tra “Mari & Monti” | LaNostraTv

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *