Quanto manca: dal 20 ottobre in seconda serata su Rai2 con Katia Follesa

By on ottobre 18, 2014
foto Katia Follesa

La nuova sfida della seconda serata di Rai2, in onda ogni lunedì a partire dalle 23.30, punta tutto sul tempo, non soltanto metaforicamente. Anzitutto è un tempo record quello degli addetti ai lavori che dovranno smontare lo studio di Quelli che il calcio (qui tutte le anticipazioni sugli ospiti della puntata di domani con Nicola Savino) in onda la domenica per prepararlo alla diretta del lunedì sera.

Quanto manca, infatti, dal 20 ottobre in seconda serata su Rai2 con la conduzione di Katia Follesa andrà in diretta proprio dallo studio che ospita Quelli che il calcio (studio Tv3 di Corso Sempione); l’ex comica di Zelig (non perdetevi la gallery fotografica con alcune tra le più divertenti interpretazioni di Katia, come la parodia di Uomini e donne al fianco di Valeria e Claudio Bisio) sarà affiancata nella conduzione proprio da Nicola Savino e Rocco Tanica.

Quanto manca è la nuova sfida della seconda serata di Rai2 che vuole trattare con ironia dell’attualità e degli eventi della settimana appena trascorsa. Nonostante siano previsti giovani comici all’interno del cast di Quanto manca, Katia Follesa assicura: non si tratterà di una fotocopia di programmi come Zelig e Colorado.

foto_katia_e_valeria_parodia_di_uomini_e_donne_con_claudio_bisio

La nuova chiave comica di Quanto manca sembra strizzare l’occhio ai Late Show americani (David Letterman docet). In studio una serie di ospiti, tra giornalisti e personaggi dello spettacolo. Per non farsi mancare proprio nulla, nelle prime tre settimane verrano ospitati anche gli eliminati del reality Pechino Express.

Si punta, come anticipavamo, sull’attualità riletta in chiave ironica, cercando di creare veri e propri “tormentoni”: a partire dal countdown che accompagnerà tutta la diretta per scandire il tempo della trasmissione ma anche la prossimità di eventi, l’arrivo di un ospite o il lancio di un programma.

Altro tema riccorrente quello delle “classifiche e dei sondaggi”: in ogni puntata ne saranno protagonisti i personaggi che nel corso della settimana avranno guadagnato con i loro comportamenti o le loro dichiarazioni un “posto nella storia”; anche gli ospiti in studio avranno la possibilità di gareggiare in una sorta di hit parade. Una formula divertente che richiama i sondaggi di Geppi Cucciari in Victor Victoria e che potrebbe funzionare laddove gli ospiti in studio dimostrino di saper stare al gioco.

L’arma vincente del programma, secondo Savino, è anzitutto la diretta: un programma che si basa completamente sullo scorrere del tempo non poteva certo essere registrato! Promette degli ospiti stralunati e dissacranti, in quanto lui, assieme a Katia e Rocco Tanica sono “attratti dal brutto”. Grande attesa c’è anche per gli opinionisti: guai a chiamarli così, per Quanto manca sono stati ribattezzati “gli Haters”. Una banda di matti che, ironizzando sull’opinionista medio italiano che odia tutto e tutti, commenteranno le notizie della settimana trattate in ogni puntata di Quanto manca e porranno scomode domande agli ospiti in studio.

L’appuntamento è per lunedì 20 ottobre, a partire dalle 23.30 su Rai2. Ci sarete?

About Gianrico D'Errico

Nato a Cisternino (BR) nel 1988. Laureto in Filosofia è laureando in Scienze Filosofiche a Padova. Ama le serate con gli amici (preferibilmente a casa con coperta e cioccolata calda). Da sempre lo accompagna la passione per il cinema, gli sono irresistibili le commedie nere. Diventare giornalista è una delle tante opzioni che ha appuntate sul suo taccuino delle cose da fare da grande (assieme all'astronauta e l'inventore di cose utili). Per adesso ci prova con tanta passione per la scrittura e la televisione.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *