Alfonso Signorini a Domenica live : “Ho avuto la leucemia”

By on novembre 23, 2014
foto alfonso signorini

Toccante intervista di Alfonso Signorini, pochi minuti fa, a Domenica live, il programma condotto da Barbara D’Ursoche anche oggi ha fatto parlare di sé con una foto in cui sembrava volersi paragonare a una donna delle pulizie ). Il direttore di ” Chi” è stato per diverso tempo lontano dalla tv e oggi ha svelato il motivo: ha avuto la leucemia!

Signorini ha parlato della malattia che lo ha colpito poco tempo fa e da cui, fortunatamente, è guarito (sebbene debba continuare a curarsi per tutta la vita), per la prima volta nel suo libro autobiografico “L’altra parte di me” ma solo oggi ha trovato il coraggio di parlarne in tv, per aiutare, con la sua testimonianza, le persone che si trovano nella stessa situazione.

Ha raccontato di aver scoperto di essere malato in un periodo ricco di soddisfazioni professionali ma molto stressante: dirigeva due giornali, conduceva un programma in tv e uno in radio. E la vita, a un certo punto chiede pegno! Dopo la malattia è cambiato profondamente e Barbara D’Urso, sua grande amica, lo ha confermato.

Ha confessato Signorini “ringrazio la mia malattia perché ora vedo la vita con occhi diversi, vivo la vita senza pensarci, ma non voglio essere compatito. La compassione è peggio delle piastrine impazzite”. La D’urso intervista è, poi, proseguita con tante sorprese: una commovente lettera della sorella, la zia Ester in studio, i videomessaggi di Chiambretti e Nicoletta Mantovani.

Un videomessaggio divertente è stato quello di Valeria Marini con cui Signorini ha avuto una relazione in passato! Un momento che lo ha fatto sorridere dopo la commozione  provata nel raccontare la sua malattia che, con grande forza di volontà, è riuscito a sconfiggere!

About Isabella Adduci

Nata a Cassano allo Ionio (Cosenza) nel 1978, si è laureata in Giurisprudenza all'Università degli Studi di Bari ed ha conseguito l'abilitazione all'esercizio della professione forense presso la Corte d'Appello di Catanzaro. Da sempre appassionata di televisione, cinema e spettacolo, ama scrivere e leggere libri di ogni genere, quotidiani, magazines. Il suo sogno è quello di diventare un apprezzato critico televisivo... sognare non costa nulla!

One Comment

  1. McAND

    ottobre 14, 2015 at 19:31

    Ipocriti, carezza di Dio dice, ringrazia la scienza e dona tuoi soldi per la ricerca, 30 anni fa era fatale la leucemia…
    Sennò potevi scegliere di andare in chiesa e pregare e tante carezze…..

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *