Amici 14: Gabriele Tufi da Ti lascio una canzone alla corte di Maria De Filippi

By on novembre 23, 2014
foto gabriele tufi

Sabato 22 novembre è partita ufficialmente la nuova edizione di Amici di Maria De Filippi che ha visto la composizione della classe che tra prove, esami e sfide cercherà di battersi per l’arrivo al serale. Tra i venti concorrenti c’è sicuramente chi ha già colpito professori e pubblico come le cantanti Roberta e Francesca e il ballerino Michele. Tra tutti, però, c’è una vecchia, o giovane, conoscenza del pubblico di Rai 1: Gabriele Tufi.

Il cantante che ha conquistato uno degli ultimi banchi disponibili per i cantanti uomini ha già mostrato il proprio talento in un altro talent, sponda Rai 1, Ti lascio una canzone con Antonella Clerici. Era il 2008 quando Gabriele Tufi partecipò allo show canterino di mamma Rai, all’età di 14 anni.

Fu uno dei concorrenti più apprezzati dal pubblico e dagli ospiti insieme a Giuliana Danzè, approdata poi a The Voice. Vanta già un duetto con Massimo Ranieri durante Ti lascio una canzone e anche una partecipazione a Porta a Porta incantando tutti con l’esibizione di Perdere l’amore.

Anche nella prima puntata di Amici 14, Gabriele Tufi è stato notato per le proprie doti vocali, infatti è uno dei concorrenti più talentuosi oltre alle proprie doti estetiche già sfruttate sui social. Molte sono le foto che circolano sul web di Gabriele in pose sexi in cui si mostra come mamma l’ha fatto.

Non male come inizio visto che ha già una bella fetta di fan e pubblico dalla sua parte. Dovrà soltanto soddisfare i professori di canto in particolare Rudy Zerbi cercando di non beccarsi una maglia nera e quindi finire a rischio eliminazione. E chissà se Maria De Filippi è a conoscenza del passato di Gabriele alla corta della sua “nemica” televisiva Antonella Clerici.

About Federico Ranauro

Nato e residente in provincia di Salerno ma da cinque anni vive a Parma. Ha conseguito la laurea triennale in Scienze della Comunicazione e la specializzazione in Giornalismo e cultura editoriale presso l’Università di Parma. Ha la passione per la scrittura e lavora come giornalista da circa tre anni, in particolare nel settore sportivo e televisivo.

One Comment

  1. ignazio musulinaro

    novembre 25, 2014 at 20:35

    fortissimi

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *