Anticipazioni Quarto Grado, i casi del 14 novembre 2014: Gilberta Palleschi e altre storie

By on novembre 13, 2014
foto Quarto Grado

Non si fermano le indagini per la scomparsa di Gilberta Palleschi, la professoressa di inglese sparita nel nulla da Sora, in provincia di Frosinone, la mattina di sabato 1 novembre, dopo aver fatto una passeggiata nei pressi di un fiume. La donna, segretaria regionale dell’UNICEF, era conosciuta e ben voluta da tutti in paese. Una scomparsa inquietante, che sarà al centro della puntata di Quarto Grado in onda venerdì 14 novembre alle 21.15 su Rete 4, già documentata mercoledì sera su Rai3 a “Chi l’ha visto?”, con Federica Sciarelli.

“Aiutateci a trovare Gilby” hanno scritto i familiari della donna sullo striscione preparato per la fiaccolata a lei dedicata, dicendosi disposti a ricompensare coloro che forniranno informazioni sulla sorte di Gilberta. Si indaga per sequestro di persona. In studio con Gianluigi Nuzzi e Alessandra Viero tornerà poi Claudio Scazzi, il fratello di Sarah, la 16enne di Avetrana uccisa (si sospetta) da Cosima Serrano e Sabrina Misseri, rispettivamente sua zia e sua cugina.

Cosima e Sabrina sono state condannate all’ergastolo dal Tribunale di Taranto e il processo d’appello a loro carico sta per aprirsi. Nel prossimo appuntamento con Quarto Grado si parlerà inoltre della misteriosa morte di Elena Ceste, scomparsa inspiegabilmente la mattina del 24 gennaio e trovata morta il 18 ottobre in un canale tra il fiume Tanaro e la ferrovia, a poche centinaia di metri in linea d’aria dalla sua abitazione.

Ancora sconosciute le cause della morte di Elena, com’è sconosciuta la sorte di Roberta Ragusa, la 45enne di Gello sparita nel nulla in una fredda notte di gennaio 2012 e mai ritrovata. E’ Antonio Logli, il marito, il responsabile di questa preoccupante sparizione? Troppi dubbi attendono ancora una risposta. Domani sera Quarto Grado cercherà di far luce su questi e atri misteri (leggi qui se non hai seguito la puntata precedente, trasmessa venerdì scorso).

About Emanuele Fiocca

Nato a Soveria Mannelli (Catanzaro) il 7 Luglio 1987, è un calabrese doc. Attratto dalla televisione fin da bambino, ha maturato negli anni esperienze in diversi programmi della RAI come Uno Mattina in Famiglia, Mezzogiorno in Famiglia, Alle Falde del Kilimangiaro, L'Arena e Domenica In, affiancando la passione per il piccolo schermo a quella per la scienza, che ha sempre caratterizzato il suo percorso di studi. Caporedattore de LaNostraTv dal 2014 al 2017, è il Responsabile Editoriale del sito.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *