Che Dio ci aiuti 3, 6 novembre 2014: Azzurra si trasferisce da Dario

By on novembre 3, 2014

Continuano con successo le avventure di Suor Angela e le sue ragazze all’Angolo Divino. Di poche ore fa la foto di Elena Sofia Ricci scattata direttamente sul set, per festeggiare gli ultimi giorni di riprese della terza stagione. Una nuova serie di puntate benedetta dal pubblico (giusto per rimanere in tema ecclesiastico), con picchi auditel che non hanno deluso la rete. Mancano poche puntate alla fine e la storia si fa sempre più interessante…

Che Dio ci aiuti 3, 6 novembre 2014: Azzurra si trasferisce da Dario. Nonostante l’opposizione di Suor Costanza, Azzurra decide di vivere a pieno la sua storia con Dario e sceglie di andare a vivere con lui. Appena la ragazza lascia il convento, le sue compagne sentono molto la sua mancanza e vogliono riportarla indietro a tutti i costi.

Che Dio ci aiuti 3, 6 novembre 2014: Azzurra si trasferisce da Dario. Nella settima puntata della serie, ci sarà ancora spazio per la comicità, proprio colei che ha reso questo prodotto un successo senza precedenti. Protagonista del filone comico sarà Suor Angela, che prenderà in prestito la moto di Guido, ma al ritorno si accorge che manca qualcosa di fondamentale…

Anticipazioni Che Dio ci aiuti 3, episodio 13, Omnia Vincit Amor. Suor Angela si rallegra della bella notizia comunicata da Flora, una ragazza invalida conosciuta poco tempo prima. La giovane e il suo fidanzato hanno deciso di sposarsi, ma Guido è convinto che il sentimento di lui non sia del tutto sincero. Azzurra decide di trasferirsi da Dario, per questo Suor Costanza non vuole rivolgerle la parola. Le ragazze organizzano qualcosa di speciale in modo che Azzurra torni a vivere con loro.

Anticipazioni Che Dio ci aiuti 3, episodio 14, La ricerca del successo. Carlo e Margherita sembrano aver trovato una sintonia impossibile, soprattutto dopo che lei lo ha aiutato a troncare definitivamente i rapporti con la sua ex. La vita, che ci mette alla prova ogni giorno, rimescolerà le carte in tavola e rimetterà tutto in gioco: la ex ragazza di Carlo arriverà in ospedale in fin di vita. Come si comporterà il giovane medico? Intanto, nonostante le raccomandazioni di tutti, Suor Angela si allontana in sella alla moto di Guido, ma al suo ritorno si accorge di essere sprovvista del fanalino di coda. Nina è intenzionata a seguire Gregorio in Africa per stargli a fianco in occasione del suo progetto di scolarizzazione. Alice sembra entusiasta della novità…Per non perdere il filo della storia, ecco cos’è successo a Che Dio ci aiuti del 30 ottobre 2014.

About Martina Dessì

Nata nel 1988, in un venerdì molto speciale… Dopo la maturità scientifica, conseguita a pieni voti, ha deciso di iscriversi al corso di laurea in Chimica. Non trascura la passione per la lettura, che nutre sin da bambina, divorando enormi quantità di libri. Quasi per caso, si trova ora ad inseguire il suo sogno, che sembrava ormai sopito, scrivere…

One Comment

  1. Rossella

    novembre 3, 2014 at 22:55

    Questo articolo mi ha fatto ripensare alle parole del papa sulla vanagloria. A mio avviso si dovrebbe vigilare sull’immagine della Chiesa perché proprio da questa porta passano le grandi trasformazioni del nostro secolo. Non nego di amare le pellicce e l’oro… chiaramente giallo perché se non è giallo che oro è? A trent’anni cominci a capire che importanza aveva la pelliccia nella vita delle donne di una volta… adesso tutti questi oggetti sono diventati dei simboli del male… a limite prima c’era chi bonariamente diceva:- è arrivata la madonna di Pompei!- No, oggi pensano immediatamente ai poveri… che dire? Non penso che il papa intendesse questo! Però anche questa è una bella provocazione… della serie: che faresti se l’autorità della chiesa si spingesse a tanto? Io cambierei religione… e forse l’umiltà sta proprio qui!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *