Cotto e Mangiato, 6 novembre 2014: il classico Pollo alla diavola

By on novembre 6, 2014
foto pollo

La settimana sta per concludersi, il week end si avvicina sempre di più e il programma culinario in onda su Italia 1, condotto da Tessa Gelisio, dopo averci proposto un antipasto (lunedì), un primo piatto (martedì) e un dolce ieri, oggi ci offre la ricetta di un classico secondo piatto. Dopo la delicata Ciambella all’acqua con Cacao di ieri, oggi la conduttrice ha presentato un piatto molto economico (3/4 euro), facile e veloce da fare (soli 30 minuti).

In questo 6 novembre 2014, Cotto e Mangiato propone il classico Pollo alla diavola. Scontato dire che l’ingrediente principale di questo secondo piatto è il pollo ma state attenti/e: non serve un pollo intero ma bensì 1/2 pollo. Per il condimento, invece, servono: tre rametti di timo, quattro foglie di salvia, 2 rametti di rosmarino, uno/due peperoncini e, ovviamente, olio extravergine d’oliva e sale.

Come già precedentemente detto, il classico Pollo alla diavola è un secondo piatto facile da preparare ma se avete difficoltà nella preparazione, oltre che leggerli qui di seguito, potete anche vedere tutti i passaggi fondamentali della ricetta nella galley fotografica. Bando alle ciance, iniziamo!

foto_pollo_01

Prendete mezzo pollo e tagliatelo a pezzi; levate la pelle in eccesso e se ci sono dei grossi pezzi, schiacciateli il più possibile con un batticarne. Fatto questo poneteli in una ciotola, dopo averli lavati sotto l’acqua corrente e asciugati. Successivamente iniziate a dedicarvi al condimento: tritate i rametti di rosmarino con quelli di timo, aggiungete la salvia, i peperoncini e sale e olio quanto basta.

Preparato l’emulsione, bagnate il pollo con quest’ultima. Prendete una padella e ponetela sul fuoco con dell’olio extravergine d’oliva ben scaldato; fatto questo, metteteci i pezzi di pollo dentro. Rosolateli bene su ogni fianco, a fiamma alta e schiacciateli bene; successivamente abbassate la fiamma. Un pizzico di sale e, quando vedete che il pollo è pronto, iniziate a togliere i pezzi.

Suggerimento: se non avete le erbe fresche, potete usare un mix per arrosto. Nel congedarvi e nel darvi appuntamento a domani con una nuova ricetta di Cotto e Mangiato, vi suggerisco di andare a leggere le stuzzicanti ricette odierne de La Prova del Cuoco.

About Alessandro Petroni

Nato a Roma il 19 Febbraio 1988, è laureato in Psicologia Clinica e laureando in Sessuologia e Psicologia della Devianza. E' un appassionato di televisione, musica, cinema e tutto ciò che gira attorno a queste forme d'arte, compreso il gossip. Amante dei reality e talent show, si diverte a criticare e scrivere sul mondo dello spettacolo sempre con professionalità.

3 Comments

  1. Pingback: Dolci dopo il Tiggì 6 novembre 2014: gallery fotografica e ricetta della torta al gianduiotto | LaNostraTv

  2. Pingback: Cotto e mangiato e le squisite lasagne di coste sono il piatto del 7 novembre 2014 | LaNostraTv

  3. Pingback: Dolci dopo il Tiggì 7 novembre 2014: la splendida torta meringata al cioccolato e caffè | LaNostraTv

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *