Cotto e mangiato: il golosissimo frico morbido del 17 novembre 2014

By on novembre 17, 2014

Bentornati amici golosi! Pronti ad affrontare una nuova settimana? Dopo il week end trascorso con la vostra famiglia o con gli amici, magari a casa visto il mal tempo che ha colpito tutta la penisola, di certo avrete organizzato delle cenette all’insegna del gusto e del buonumore! Un’idea carina e da provare è la versione tradizionale o creativa del brodetto di nasello nel programma Pianeta Mare di Tessa Gelisio.

Proprio lei è l’artefice di questa ricetta super facile, molto energetica e che risolverà le cene di molti italiani, i quali dopo una giornata di lavoro, cercheranno un modo pratico e gustoso di cucinare qualcosa. A Cotto e mangiato ecco a voi il golosissimo frico morbido da servire caldo o freddo, e magari perchè no, con un bel vassoio di biscottini, magari di brutti ma buoni, presentati venerdi scorso alle 12.50 su Italia1.

Per iniziare a creare il vostro golosissimo frico morbido, dovete prendere delle patate, (orientativamente 250 g) e fatele lessare per 20 – 30 minuti in una pentola alta con acqua bollente, oppure cuocetele a vapore con una pentola a pressione. Una volta cotte, tagliate le patate a pezzi, qualora fossero grandi e iniziate a metterle nello schiacciapatate. Consiglio: per controllare la cottura delle vostre patate, dovete affondare una forchetta all’interno del tubero.

foto_frico_01

Con le patate schiacciate, aggiungete dei formaggi grattuggiati o sminuzzati, di qualsiasi tipo. Amalgamate molto bene il tutto e aggiungete la cipolla, che avrete fatto appassire precedentemente in una padella con un po’ di olio extra vergine di oliva. Ora potete prendere una padella rigorosamente antiaderente e mettete dell’olio extra vergine di oliva, riversando il composto nella padella come viene mostrato nella fotogallery, come fosse una frittata.

Quando il composto risulterà ben amalgamato e con tutto il resto, giratelo solo una volta per rendere il vostro frico morbido dorato. A piacere, per ricreare la ricetta originale, potrete aggiungere della cipolla, della salsiccia e lo speck. Una vera bontà!

Ecco a voi la facilissima ricetta di Tessa Gelisio di oggi, super economica, visto che sono stati impiegati solo 4 -5 euro e super veloce, con appena 35 minuti di preparazione! Cotto e mangiato come di consueto vi aspetta alle 12.50 sempre dopo Studio Aperto su Italia1.

About Leila Cimarelli

Leila Cimarelli, nasce il 10 marzo 1990, originaria di Roma, nel 2000 si trasferisce con la famiglia a Salerno. Amante del cinema, del teatro e della televisione, da sempre. Diplomata nel 2009 all'Istituto Tecnico Commerciale "A.Genovesi" - Salerno, nel 2010 si iscrive alla facoltà di Discipline delle arti visive, della musica e dello spettacolo presso l' Università degli Studi di Salerno, laureandosi nel febbraio 2014. Ora è iscritta al corso di laurea magistrale di Editoria, Informazione e GiornalismoTelevisione dell’Università Roma Tre. Sogna un giorno, di poter lavorare nel mondo del giornalismo.

One Comment

  1. Pingback: Cotto e mangiato: il delicato orzo ai funghi e spinaci del 18 novembre 2014 | LaNostraTv

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *