Detto Fatto, 11 Novembre 2014: ciambellone rustico e muffin alla frutta con zucchero bollato

By on novembre 11, 2014
foto ciambellone rustico

Che tutorial vorreste vedere?” scrivetelo direttamente alla redazione del programma d’intrattenimento targato Rai 2 e Caterina Balivo con il suo staff esaudirà i vostri desideri. Intanto nella puntata odierna abbiamo visto Toni Pellegrino domare i capelli ricci, il fashion stylist Fabrizio Crispino all’opera e i suggerimenti di Martina Capone alle prese con un trucco antico da rifare. La cucina ha visto il ritorno di Maria Grazia di Lauro e le idee di Franco Aliberti.

Iniziamo con i muffin alla frutta con zucchero bollato. Per farli utilizzeremo gli scarti della centrifuga perchè, ricordate, in cucina non si butta via mai niente! Prendete nota degli ingredienti: 100 grammi di scarto della centrifuga (mela, pera e carota), 200 grammi di farina 00, 100 grammi di zucchero, 10 grammi di lievito per dolci, 3 uova, 100 grammi di olio d’oliva, 100 grammi di acqua e sale (q.b.).

Detto Fatto, nella puntata di oggi 11 novembre 2014, ci ha sorpreso con questo recupero di avanzi che di solito getteremmo nella pattumiera e, con Franco Aliberti, ci propone la ricetta per questi deliziosi muffin alla frutta. Primo passaggio: con la frusta elettrica, montate le uova con zucchero e sale; aggiungete a filo l’acqua e l’olio. A parte, setacciate la farina e il lievito e successivamente uniteli alla massa.

foto_detto_fatto_muffin_alla_frutta

Prendete gli scarti e uniteli al composto. Prendete gli stampini, imburrateli e infarinateli; successivamente versateci l’impasto e metteteli nel forno a 180° per circa 20 minuti. Ora dedicatevi allo zucchero bollato: vi servono 150 grammi di zucchero, 50 grammi di alcool per liquori e 20 grammi di scarto della centrifuga (mela, pera e carota). Sciogliete lo zucchero in un pentolino fino a che non otterrete un colore giallino; prendete della carta da forno, bagnatela e stropicciatela fino a formare una palla. Fatto questo, stendetela e bagnate la carta con l’alcool. Inserite gli scarti nello zucchero caramellato e versate il tutto sopra la carta da forno. Lasciate raffreddare.

Detto Fatto oggi, oltre al dolce, ci ha proposto anche il salato con Maria Grazia di Lauro e il suo ciambellone rustico. Gli ingredienti per l’impasto sono: 500 grammi di farina 00, 300 ml di latte fresco, 150 ml di olio extravergine d’oliva, un cubetto di lievito di birra, 3 uova, zucchero (2 cucchiani), semi di papavero o sesamo e sale (q.b.).

Sciogliete il lievito nel latte tiepido. In una terrina, preparate la farina con al centro uova, olio, zucchero e sale; aggiungete il latte e iniziate a impastare. Trasferite tutto su un tagliere per lavorare meglio l’impasto (dedicateci 10 minuti) e lasciatelo lievitare per un ora e mezza in luogo caldo e coperto. Quando il volume dell’impasto sarà raddoppiato, prendetelo e stendetelo sulla spianatoia.

Passiamo al ripieno: 300 grammi di caciocavallo, 300 grammi di prosciutto cotto, 300 grammi di pancetta ed erbe aromatiche (q.b.). Tagliate il caciocavallo e i salumi a cubetti; prendete e farcite il vostro impasto aggiungendoci un goccio d’olio e del timo. Prendete uno stampo per ciambella e imburratelo; prendete l’impasto e arrotolatecelo dentro. Spennellate un pò di latte, ricopritelo con semi di papavero o sesamo e mettete in forno a 180° per 40 minuti. Detto Fatto!

Mentre Detto Fatto oggi ci ha fornito ricette dolci e salate, Cotto e mangiato ci ha proposto un sorprendente primo piatto. Se ancora non siete soddisfatti potete leggere le ricette di San Martino de La prova del cuoco o ancora i macarons di Ambra Romani a Dolci dopo il Tiggì. Se vi siete persi l’uovo fritto e il mini crumble di mele di ieri potete leggere le ricette qui. A voi la scelta e buon appetito!

About Alessandro Petroni

Nato a Roma il 19 Febbraio 1988, è laureato in Psicologia Clinica e laureando in Sessuologia e Psicologia della Devianza. E' un appassionato di televisione, musica, cinema e tutto ciò che gira attorno a queste forme d'arte, compreso il gossip. Amante dei reality e talent show, si diverte a criticare e scrivere sul mondo dello spettacolo sempre con professionalità.

2 Comments

  1. castellori cinzia

    novembre 12, 2014 at 19:08

    vorrei rivedere il video e la ricetta del ciambellone rustico grazie

  2. Pingback: Cotto e Mangiato, 12 novembre 2014: stuzzicante rosti di patate, daikon e carote | LaNostraTv

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *