Detto Fatto, 18 Novembre 2014: i gustosi Brownies e la pizza Boc di Ciccio

By on novembre 18, 2014
foto brownies

Nella puntata di ieri, Francesco Saccomandi ci ha regalato la ricetta per fare le coloratissime ciambelle americane, le Donuts, oggi il programma d’intrattenimento pomeridiano condotto da Caterina Balivo su Rai 2 ci ha offerto altri spunti, altre idee per fare dei dolci veramente deliziosi ma non solo …

Oggi, 18 novembre 2014, Detto Fatto ci ha proposto i gustosi Brownies di Giorgia di Sabatino. Ingredienti: 70 grammi di farina 00, 280 grammi di crema di nocciole e 2 uova. Come prima cosa, ammorbidite (se necessario) la crema di nocciole a bagnomaria altrimenti mescolate direttamente la crema con le uova con una frusta elettrica; aggiungete la farina setacciata e con il composto ottenuto, riempite dei pirottini di carta.

Posizionateli all’interno di uno stampo da muffin e fateli cuocere per 10-15 minuti a 180° e otterrete così i vostri Brownies. Potete accompagnarli o con il gelato alla banana o con dei biscotti al cocco. Fare il gelato alla banana è semplicissimo: prendete e sbucciate 3 banane, tagliatele a pezzi e mettetele in freezer per due ore; una volta tirate fuori, frullatele ma non subito, aspettate un pochino per farlo.

foto_detto_fatto_pizza_boc

Altrettanto facili da fare sono i biscotti al cocco: montate a neve 3 albumi, poi aggiungete delicatamente lo zucchero (150 grammi) e la farina di cocco (150 grammi). Ora con le mani, formate delle palline grandi come noci e mettetele su una teglia ricoperta con della carta da forno; infornate a 180° per 15 minuti a forno statico. Ricette molto semplici da fare ma veramente buone, che aspettate!

Sempre oggi a Detto Fatto, abbiamo ritrovato Ciccio Pizza che ci ha proposto la ricetta per fare una pizza particolare ma semplice allo stesso tempo: la pizza Boc. Ingredienti per l’impasto: 250 grammi di farina 00, 3 grammi di lievito di birra fresco, 125 ml di acqua, olio extravergine di oliva (1 cucchiaio) e sale q.b. Per il condimento: 80 grammi di ricotta, 20 grammi di passata di pomodoro, 10 pomodorini datterino, 5 bocconcini di mozzarella di bufala, una busta di rucola e basilico (q.b.).

Versate l’acqua in una bolla e fate sciogliere il lievito di birra; aggiungete l’olio e la farina e mescolate. Successivamente aggiungete il sale e impastate il tutto. Quando l’impasto sarà omogeneo, mettetelo a riposare per 5-6 ore. Passato il tempo dovuto, stendete la pasta e mettetela in una teglia oleata; copritela e fatela riposare per un altra ora.

Ecco la particolarità di questa pizza: mettete, con una sac à poche, la ricotta lungo tutto il bordo della pizza; ora arrotolate il bordo su se stesso per ottenere un bordo ripieno (potete vedere la gallery per aiutarvi). Fatto questo, cospargete la pizza con della salsa di pomodoro, aggiungete i pomodorini tagliati e infornate a 200° per 15-20 minuti circa. Una volta sfornata, aggiungete i bocconcini di bufala e la rucola per ottenere l’effetto finale come nella foto in gallery.

Detto Fatto oggi ci ha fornito delle ricette davvero semplici da fare, come del resto anche Cotto e mangiato con il suo delicato orzo ai funghi e spinaci. Prima di lasciarvi, vi suggeriamo di dare un’occhiata anche alle ricette odierne de La prova del cuoco (patate e cipolle gli ingredienti principali) o la magnifica sfogliatella frolla proposta da Sal De Riso in Dolci dopo il Tiggì. A domani!

About Alessandro Petroni

Nato a Roma il 19 Febbraio 1988, è laureato in Psicologia Clinica e laureando in Sessuologia e Psicologia della Devianza. E' un appassionato di televisione, musica, cinema e tutto ciò che gira attorno a queste forme d'arte, compreso il gossip. Amante dei reality e talent show, si diverte a criticare e scrivere sul mondo dello spettacolo sempre con professionalità.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *