Detto Fatto, 25 Novembre 2014: petto di faraona in crosta di Fabio Pisani

By on novembre 25, 2014
foto petto di faraona

La prova del cuoco ci ha fatto volare in America con la ricetta del tacchino del Ringraziamento; Caterina Balivo con tutto il suo staff ci fa rimanere con i piedi per terra offrendoci tanti tutorial nel suo programma pomeridiano. Dopo le idee, fatte con gli scarti, di Claudio Menconi, la trasmissione ha visto il ritorno di uno chef stellato che è stato protagonista del tutorial culinario odierno.

Nella puntata del 25 novembre 2014, Fabio Pisani ci ha presentato il petto di faraona in crosta. Non perdiamoci in chiacchiere e iniziamo subito nel darvi gli ingredienti per la crosta: 30 grammi di pomodorini secchi, 10 grammi di mandorle, 100 grammi di burro, 50 grammi di pane di semola raffermo grattugiato, 10 grammi di grana, un tuorlo, un rametto di aneto e una foglia di menta.

Tritate i pomodorini, le mandorle e le erbe con un coltello per ottenere un pesto. Sciogliete il burro a bagnomaria e unite il tuorlo, il pane, il grana e il pesto; mescolate bene. Inserite il composto tra due fogli di carta da forno; stendete con il matterello fino ad ottenere uno strato di circa 3-5 millimetri di spessore e mettete in freezer per circa 15 minuti.

foto_detto_fatto_fabio_pisani

Così avete ottenuto la crosta. Passiamo ora a cucinare la faraona: 300 grammi di petto di faraona, 10 grammi di aceto di lamponi, un rametto di salvia e uno di rosmarino, un mazzo di coste (bieta), olio extravergine di oliva e sale (q.b.). Come primo passaggio dovete cuocere in padella il petto con olio, salvia e rosmarino; tagliate un pezzo di crosta raffreddata della stessa forma del petto di faraona e adagiatelo su di esso.

Lasciatelo gratinare per 2 minuti in un forno preriscaldato a 190°. Nel frattempo, cuocete le coste in padella saltate con un filo d’olio. Non vi resta che servire la faraona prendendo spunto dalla foto … Detto Fatto!

Ricetta davvero facile facile quella presentata oggi a Detto Fatto, come altrettanto facile è la rustica zucca gratinata alla Cagnanese presentata oggi da Tessa Gelisio a Cotto e Mangiato. Avete voglia di dolce? Prendete nota allora della torta montblanc al cioccolato di ieri oppure la ricetta del babà al rum di Sal De Riso presentata oggi a Dolci dopo il Tiggì. Buon appetito e a domani!

About Alessandro Petroni

Nato a Roma il 19 Febbraio 1988, è laureato in Psicologia Clinica e laureando in Sessuologia e Psicologia della Devianza. E' un appassionato di televisione, musica, cinema e tutto ciò che gira attorno a queste forme d'arte, compreso il gossip. Amante dei reality e talent show, si diverte a criticare e scrivere sul mondo dello spettacolo sempre con professionalità.

One Comment

  1. Pingback: Detto Fatto, 26 Novembre 2014: le barrette del recupero di Franco Aliberti | LaNostraTv

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *