Detto Fatto, i piatti del 5 novembre 2014 di Fabio Potenzano

By on novembre 5, 2014

Sandro Contu, Giovanni Ciacci, Beppo Tonon e tanti altri tutor sono tornati a tenerci compagnia in questo grigio pomeriggio di novembre. Cambi di look e tagli di capelli alla moda sono stati protagonisti della puntata di oggi, confermando l’unicità della trasmissione condotta da Caterina Balivo, l’unica di “soli tutorial”, come si legge in bella vista nel profilo Twitter ufficiale della conduttrice. Immancabile l’appuntamento con la cucina: viaggio di sapori nella splendida Sicilia. Cos’avranno preparato per noi?

Detto Fatto, i piatti del 5 novembre 2014 di Fabio Potenzano. Siamo tornati in terra sicula con il valido chef Potenzano, che quest’oggi si è cimentato in un gustoso agnieddu aggrassatu chi patati e con un piatto vegetariano: i carciofi alla Villanella. Ancora un piatto della tradizione, quindi, dopo i crocchè e la pasta cresciuta di Daniela De Simone di ieri.

Detto Fatto, i piatti del novembre 2014 di Fabio Potenzano. Se Anna Moroni ha preparato delle fantastiche peschine a Dolci Dopo il Tiggì, il mezzogiorno di Rai1 si è caratterizzato per i piatti a base di verdure in onore di AIRC. Vediamo ora insieme gli ingredienti e l’esecuzione della ricetta di oggi di Detto Fatto, preparato dallo chef siciliano Fabio Potenzano.

foto_detto_fatto_ricetta_fabio_potenzano

Agneddu aggrassatu chi patati. Ingredienti: 800 g di agnello (spalla e coscia), 2 cipolle bianche medie, 600 g di patate, 1 bicchiere e mezzo di vino bianco secco, 4 cucchiai d’olio e.v.o., sale e pepe. Rosoliamo in padella l’agnello con l’olio. Togliamo la carne dalla padella (spostiamo la cottura in un’altra) e facciamo appassire la cipolla tagliata a julienne. Bagnamo col vino bianco e con un po’ d’acqua, quindi lasciamo cuocere per qualche minuto quindi aggiungiamo la cipolla all’agnello per farlo insaporire. Aggiungiamo le patate pelate e tagliate a dadini all’agnello, aggiustiamo di sale e lasciamo cuocere fino a completa cottura delle patate.

Carciofi alla Villanella. Ingredienti: 4 carciofi con le spine, 8 filetti d’acciuga, 2 spicchi d’aglio, un ciuffo di prezzemolo, quattro cucchiai d’olio e.v.o. Mondiamo i carciofi privandoli delle spine e della paglia. Cuociamoli in acqua bollente. Rosoliamo l’aglio senz’anima e l’acciuga nell’olio. Facciamo sciogliere bene l’acciuga e aggiungiamo l’acqua di cottura dei carciofi. Tritiamo il prezzemolo e diamo una spruzzata ai carciofi. Impiattiamo con sopra la salsa.

About Martina Dessì

Nata nel 1988, in un venerdì molto speciale… Dopo la maturità scientifica, conseguita a pieni voti, ha deciso di iscriversi al corso di laurea in Chimica. Non trascura la passione per la lettura, che nutre sin da bambina, divorando enormi quantità di libri. Quasi per caso, si trova ora ad inseguire il suo sogno, che sembrava ormai sopito, scrivere…

One Comment

  1. Rosina

    novembre 5, 2014 at 23:09

    Mi piace molto il vostro programma ma oggi ho cambiato canale quando avete presentato il piatto con l’agnello.Visto che siete così creativi mostrate anche ricette vegetariane ce ne sono tante e buone lasciate in pace quelle povere bestie allontanati dalle loro madri e macellati a volte prima dei termini previsti dalla legge

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *