Domenica Live, Noemi a tu per tu con Barbara D’urso: “Ho ancora terrore del palco”

By on novembre 30, 2014

Ed è una delle cantanti più affermate del momento, Noemi, la giovane cantante proveniente dal ormai lontano Xfactor dove nonostante non abbia vinto il talent è riuscita a rimanere a galla e a farci sognare con la sua voce. Ma non è solo il palco di Xfactor che Noemi ha avuto modo di calcare, non dimentichiamo infatti le sue canzoni più famose: “sono solo parole” e dal suo ultimo Festival Di Sanremo “bagnati dal sole”.

Oggi durante la puntata della seguitissima trasmissione Domenica Live, Noemi ha avuto modo di far conoscere quella parte di sè che pochi conoscevano. Dopo aver cantato ed annunciato l’uscita del suo nuovo singoloSe tu fossi qui“, Noemi ha parlato della sorella, Arianna, “non mi ricordo un momento della mia vita dove lei non ci fosse lavora insieme a me le voglio molto bene“, inoltre Barbara le chiede: il tuo ragazzo? Noemi risponde: “beh si anche lui lavora con me è il mio chitarrista, ma è molto bravo eh“.

L’intervista prosegue con molti sorrisi contaggiosi della cantante, e rivela inoltre dei suoi momenti difficili durante il Festival Di Sanremo 2012: “ho sofferto di attacchi di panico non sapevo come fare stavo partecipando con la canzone sono solo parole, persi i sensi e dissi a mia sorella Arianna non ti vedo più, mi curò una dottoressa regalandomi tanta forza“.

E non sono mancate nemmeno le sorprese per la cantante, infatti la conduttrice Barbara D’urso è riuscita a farle avere un videomessaggio del suo amico Jax ed inoltre Barbara la informa che anche Raffaella Carrà avrebbe voluto mandarle i saluti ma per problemi tecnici non ha potuto, Noemi risponde: “Raffaella è una grande artista accanto a lei mi sento una neonata lei è una vera professionista“.

L’intervista si conclude con un medley delle canzoni più conosciute della cantante con un grande apprezzamento del pubblico, tanti complimenti a Noemi e un grandissimo in bocca al lupo per la sua musica.

 

About Diego Schepis

Diego Schepis classe 1992 è nato a Messina ama l'odore del mare e i colori della sua Sicilia. La sua passione è la scrittura inoltre è appassionato anche di musica ed ama principalmente il genere pop. Per qualche anno ha studiato canto ma principalmente è autodidatta. Odia le persone che si credono perfette perchè crede che la perfezione non esiste. Va d'accordo invece con chi con molta calma e sincerità espone le proprie idee senza attaccare nessuno.

One Comment

  1. Rossella

    novembre 30, 2014 at 18:38

    Oggi ho seguito l’intervista che Lucia Annunziata a realizzato con il Presidente del Consiglio… quando sono arrivate le agenzie di Berlusconi ho avuto modo di riconsiderare tutta l’intervista: d’un tratto la giornalista si è trasformata nel suo avatar. Se fino a cinque minuti prima ti appettavi una domanda tipo: – Presidente, adesso ci dica una cosa di sinistra!- Ebbene, all’improvviso si è fatto strada nella tua mente una sorta di motivetto… no? Tipo la storia dei poveri comunisti… dicono che si chiami intelligenza emotiva! Magari avrà fatto ‘ste effetto solo a me… causa pranzo della domenica! Un artista che ha partecipato ad un talent senza giocarsi la “carta del personaggio” fa bene a fare certe dichiarazioni… mediaticamente si trova un po’ nella posizione dello studente che per forza di cose dovrà mandargliela a dire vita natural durante. Il talent vive di una serie di accademismi che sono incompatibili con la natura ribelle dell’artista! Portare questi accademismi in televisione significa abituare il pubblico ad aspettarsi un determinato numero.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *