Domenica Live, un esilarante Pierluigi Pardo si racconta

By on novembre 16, 2014
foto Pierluigi Pardo

Con una scena degna di un attore comico, Pierluigi Pardo, il volto della trasmissione Tiki Taka di Italia 1, ha creato scompiglio oggi pomeriggio nello studio di Domenica Live; portando una ventata di allegria e buonumore nel programma di Canale 5. Affiancato dalla moglie Simona, il giornalista televisivo ha risposto alle domande di una divertita Barbara D’Urso che ha aperto l’intervista mostrando le foto in costume e infradito dell’inviato ai mondiali in Brasile 2014.

Ironico, simpatico e con la battuta pronta, Pierluigi Pardo ha raccontato il suo matrimonio con la pasticcera Simona Galimberti, che si è celebrato lo scorso 11 ottobre. Le telecamere di Domenica Live hanno ripreso gli istanti prima del lieto evento, immortalando un Pierluigi decisamente teso ma emozionato e felice che litiga un po’ con il “panciotto” e la “cinta” dell’abito da sposo.

Il giornalista regala poi qualche aneddoto della sua vita privata: parla della sua allergia alla palestra, dell’anello di fidanzamento messo nella calza della befana e del ritardo cronico. “Ho fatto tardi anche il giorno del matrimonio – ha dichiarato – complice qualche bicchierino di troppo con gli amici di sempre…per stemperare la tensione”. “Però ho chiamato per avvertire”, ha concluso tra i sorrisi.

Insomma, una chiacchierata tra vecchi amici, Pardo era perfettamente a suo agio nello studio di Domenica Live, più riservata invece la moglie che rideva divertita alle battute del neo sposo. La D’Urso ha mostrato poi le immagini della cerimonia e dei festeggiamenti, con il conduttore di Tiki Taka che fornisce pantofole agli invitati e un Antonio Cassano scatenato in veste di testimone dello sposo, che canta a squarcia gola sulle note di Ma il cielo è sempre più blu di Rino Gaetano.

Dopo una piccola interruzione, per novità sul caso di Elena Ceste, la D’Urso lancia un altro filmato che vede protagonista Antonio Cassano. Il giocatore del Parma senza troppi giri di parole, con l’autenticità che lo contraddistingue,  suggerisce a Pardo: “Fai il figlio, datti una sveglia e tratta bene quella santa che è al tuo fianco”. L’intervista finisce tra gli scherzi e le risate di un Pierluigi Pardo comico e  trascinatore come non lo avevamo mai visto, niente a che vedere con l’ospitata di domenica scorsa di Loredana Lecciso.

About Simona Tranquilli

Nata a Latina il 16 Maggio 1983, dopo il Liceo Scientifico ha capito che la sua strada è la scrittura. Ha conseguito la Laurea Specialistica in “Editoria, comunicazione multimediale e giornalismo” presso la facoltà di Scienze della Comunicazione dell'Università La Sapienza di Roma. Durante il periodo universitario ha lavorato prima presso un quotidiano e poi per un settimanale della provincia di Latina, trattando temi di attualità e spettacolo. Moglie e mamma tuttofare, ama viaggiare e praticare sport ma, soprattutto, è un'appassionata di televisione. Predilige i programmi di intrattenimento leggero e le serie televisive. Supervisore de LaNostraTv, scrive per il sito dal 2014.

2 Comments

  1. Rossella

    novembre 16, 2014 at 19:20

    Questa è l’ora dello zapping selvaggio… Giletti-D’Urso /D’Urso Giletti, rispettivamente la camera e il senato della tv generalista!
    Cosa è rimasto? Che dire? Nella mia non c’è spazio che per l’immagine di un Feltri Cupido… ma chiaramente questa è un’altra storia, trattasi del matrimonio Hunziker- Trussardi (uno dei tanti matrimoni dell’anno)… non lo so, a me questa storia del Feltri Cupido mi piega in due dalle risate (ci potrebbero fare un programma: Metti una sera a cena al tavolo di Feltri! Che poi è molto probabile che ti capitino altre cose… magari ti potresti accorgere di avere un capello bianco o –peggio- di aver pesto il piede di Selvaggia Lucarelli che approfittando dei tempi morti ti sfanculerebbe su twitter)…dico io -ci sarà inciampato suo malgrado, dai…sono cose che capitano!- Secondo me quando lo hanno informato avrà rimediato presentando un matrimonialista ad una coppia di amici alle nozze di diamante… scherzo, ovviamente scherzo!
    Ad ogni modo, tornando a questo spazio, non mi è piaciuta la finestra che si è aperta sulla cronaca nera (capisco che siete sotto testata giornalistica ma a maggior ragione, dai…) peraltro la storia dei contatti telefonici è anche molto ambigua; inevitabilmente scatta una sorta di meccanismo d’identificazione, roba che per un istante ti metti nei panni della vittima: giuro! A Pasqua ho ricevuto un messaggio su un’applicazione del cellulare (Whatsapp) e questo ragazzo sosteneva di conoscermi (inutile dire che era palestratissimo, a dorso nudo su una spiaggia tropicale… un “gran gnocco”!)… oh, sia chiaro, io non lo conoscevo e non gli ho dato mai del tu, detto questo è chiaro che qualcuno avrebbe potuto mettere in dubbio la mia parola o sbaglio? Non ho una vita sociale particolarmente intensa ma ci saremmo potuti incrociare al supermercato o in un posto qualunque… la nostra onestà è appesa ad un filo!
    Che dire? In questo blocco mancavano i chiaroscuri… siamo passati dal bianco dell’abito da sposa al nero di una cronaca che parla il linguaggio della fuga di notizie e delle indiscrezioni (non si chiamava gossip?). Lo sposo era (comprensibilmente) al settimo cielo…resta il fatto che il suo tono dell’umore ha finito per esasperare l’altro stato d’animo!

  2. Pingback: Pomeriggio Cinque, Amedeo Minghi racconta il suo dramma: “Ho perso mia moglie” | LaNostraTv

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *