Il Segreto, anticipazioni 10 novembre 2014. Tristan ucciderà Donna Francisca?

By on novembre 8, 2014
Tristan e Gonzalo

Non si placa la ventata di colpi di scena che si è imbattuta su Puente Viejo. Abbiamo appena scoperto che è stato il farmacista a sequestrare Tristan, su ordine di sua madre. Ancora da chiarire il coinvolgimento della donna nella morte di Pepa, anche se prestissimo la stessa Montenegro ammetterà di aver voluto con tutte le sue forze la fine di sua nuora, architettando il piano che ha portato all’epilogo che tutti conosciamo. L’attenzione si sposta ora sul burbero Ulloa: cosa fare per vendicare la sua amatissima moglie?

Il Segreto, anticipazioni 10 novembre 2014. Tristan ucciderà Donna Francisca? Come vi abbiamo annunciato, le recenti verità sulla morte di sua moglie faranno incupire ulteriormente Tristan, che penserà addirittura di farsi giustizia da solo. Questo per rincuorare se stesso e suo figlio Gonzalo/Martin, oramai totalmente sconvolto dall’aver appreso che sua madre è stata uccisa.

Il Segreto, anticipazioni 10 novembre 2014. Tristan ucciderà Donna Francisca? Se c’è un aspetto sul quale Donna Francisca è davvero imbattibile, è quello di mantenere la parola data. Come dimenticare il matrimonio di Tristan e Pepa! In quell’occasione, la Montenegro fece irruzione alla cerimonia alla quale non era stata invitata e augurò il male ai due neo-sposi, ammutoliti per le parole di profondo odio della donna.

Anticipazioni Il Segreto, 10 novembre 2014, episodio 443. Il farmacista che ha sequestrato Tristan (Alex Gadea) si reca da Donna Francisca (Maria Bouzas) e la informa delle indagini che stanno compiendo suo figlio e Don Gonzalo (Jordi Coll), che nel frattempo hanno scoperto la natura del farmaco che ha causato la morte di Pepa. La Signora di Puente Viejo minaccia di vendicarsi di chiunque faccia emergere che è stata lei a causare la tragica fine della levatrice.

Raimundo (Ramon Ibarra) è sempre più preoccupato dall’atteggiamento di Francisca e non riesce a spiegarsi il perché di questo cambiamento così repentino. Ulloa chiede aiuto a Don Anselmo (Mario Martin), che però non sa come venirgli incontro. Intanto, Francisca comunica a Raimundo del ritardo nella cessione delle terre.

Tristan rassicura Gonzalo: se dovesse scoprire che vi è sua madre dietro la morte di Pepa, la sua vendetta sarà implacabile, al punto da pensare di uccidere Donna Francisca con le sue mani. Nel frattempo, il rapporto tra Soledad (Alejandra Onieva) e Olmo (Iago Garcia) è tornato a essere molto teso. La cameriera informa Mesia di uno strano approccio tra la Montenegro e il maestro Luis (Iban Garrate). Olmo decide allora di spiarli e li sorprende a ballare un tango.

Pia (Diana Gomez) si confida con Mariana (Carlota Barò) e le dice di aspettare un figlio da Don Olmo, che però non intende prendersi le sue responsabilità. La giovane pensa allora di interrompere la gravidanza. Intanto, Maria (Loreto Mauleon) e Fernando (Carlos Serrano) organizzano la festa di fidanzamento e invitano Gonzalo, che è costretto a rifiutare perché impegnato nella sua ordinazione sacerdotale. Subito dopo, il bel prelato si reca alla Villa e prega Maria di aspettare e sposarsi quando avrà trovato l’uomo della sua vita. La ragazza gli risponde per le rime e gli ricorda che potrà amare solo lui. Il diacono si congeda e le ricorda che il loro amore è impossibile.

Alfonso (Fernando Coronado) comincia a sospettare seriamente di Raimundo, soprattutto dopo aver ricevuto un telegramma molto importante dall’America. Intanto, Maria è costretta a consolare Mariana per l’ennesima umiliazione subìta da Donna Francisca. La perfida Montenegro la costringerà a partecipare al matrimonio di sua nipote in qualità di cameriera. La Castaneda si rassegna a questa decisione, d’altronde pensa di non meritare un trattamento migliore, visto che è solo un’assassina.

About Martina Dessì

Nata nel 1988, in un venerdì molto speciale… Dopo la maturità scientifica, conseguita a pieni voti, ha deciso di iscriversi al corso di laurea in Chimica. Non trascura la passione per la lettura, che nutre sin da bambina, divorando enormi quantità di libri. Quasi per caso, si trova ora ad inseguire il suo sogno, che sembrava ormai sopito, scrivere…

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *