La prova del cuoco, i piatti del 26 novembre 2014 con Luisanna e Barzetti

By on novembre 26, 2014

Chi batterà lo chef? Quest’oggi proprio nessuno, dal momento che la vittoria di Gilberto Rossi sui due sfidanti è stata davvero schiacciante. La rassegna di ricette di questa puntata è proseguita con la Cucina del Casale di Luisanna Messeri, mentre Sergio Barzetti ha realizzato per noi degli splendidi Arancini di Riso con un tocco tutto particolare tipico del cuoco di Varese.

La prova del cuoco, i piatti del 26 novembre 2014 con Luisanna e Barzetti. Dopo il tacchino del Ringraziamento di ieri, gli amici del cooking show di Rai1 sono pronti a portare a casa una nuova puntata. Prima di addentrarci nelle ricette di oggi, non lasciamoci sfuggire il fantastico Babà al Rum di Sal De Riso realizzato a Dolci Dopo il Tiggì!

La prova del cuoco, i piatti del 26 novembre 2014 con Luisanna e Barzetti. Se Fabio Pisani di Detto Fatto si è cimentato in un favoloso petto di pollo in crosta, Tessa Gelisio ha solleticato il nostro palato con la rustica zucca gratinata alla Cagnanese. Vediamo ora insieme tutte le ricette di oggi!

foto_la_prova_del_cuoco_arancini

Filetto di maiale in crosta di Luisanna Messeri. Ingredienti: Un filetto di maiale da 1 kg, 500 g di pane casereccio, 50 g di grana grattugiato, 100 g di uvetta, salvia, rosmarino, timo e prezzemolo, 6 spicchi d’aglio, semi di sesamo bianco, 3 uova intere, olio extravergine d’oliva, 3 dL d’acqua, aceto balsamico, 250 g di brodo vegetale, sale e pepe nero. Per il contorno di verdure: 200 g di zucca rossa, 1 cavolo nero, 2 rape bianche, 2 barbabietole rosse, 2 patate lesse. Tritiamo gli odori con l’aiuto di una mezzaluna. Intanto, facciamo sigillare la carne in padella. In una ciotola a parte, sbattiamo le uova, che aggiungeremo poi al pane sbriciolato, al grana, alle erbette e all’uvetta. Lavoriamo bene con le mani in modo da amalgamare bene il composto. Prepariamo il contorno e saltiamo velocemente in padella. Adagiamo la crosta sulla carta da forno, quindi chiudiamo a salame. Mettiamo il filetto in una teglia da forno e inforniamo a 180°C per un’ora. Una volta pronto, togliamolo dalla teglia e tagliamo a fette. Serviamo con il contorno di verdure e con un Rosso Piceno Superiore suggerito da Luciano Mallozzi.

Tagliatelle al papavero con broccoletti al formaggio di Anna Moroni. Ingrendienti: 400 g di cime di broccoli, 70 g di caciotta, 70 g di grana grattugiato, 70 g di Emmenthal, 200 g di panna fresca, 10 g di burro, 300 g di farina, 3 uova, 1/2 cucchiaino di semi di papavero, olio e.v.o., sale e pepe. Tagliamo i formaggi a pezzetti, quindi lessiamo i broccoletti. Facciamo sciogliere il burro con i formaggi e la panna. Intanto, realizziamo le tagliatelle con la pasta profumata al papavero. Completiamo la salsa ai formaggi con il grana grattugiato. Aggiungiamo i broccoli alla salsa. Buttiamo le tagliatelle nell’acqua in cui abbiamo cotto i broccoli e scoliamo sulla salsa. Impiattiamo e serviamo calda.

Arancini al radicchio con cuore filante di Sergio Barzetti. Ingredienti: 250 g di riso Sant’Andrea, 3 cespi di radicchio trevisano, 1/2 cipolla rossa, grana q.b., 100 g di formaggio “latteria” o “rosa camuna”, 100 g di burro, 100 g di burro, latte q.b., farina 00 q.b, 500 g di pane grattugiato, grana grattugiato, olio di semi di arachide, alloro, sale e pepe. Tostiamo il riso con la cipolla rossa tritata, 20 g di burro e una foglia d’alloro. Bagniamo con acqua calda e lasciamo cuocere fino a ottenere una cottura al dente. Spadelliamo il radicchio con 20 g di burro. Togliamo dal fuoco, saliamo e pepiamo. Teniamo da parte. Scoliamo il riso dal liquido in eccesso, lavoriamo con il parmigiano, il radicchio e il burro. Lasciamo raffreddare. Formiamo delle palline della dimensione desiderata, quindi farciamo con formaggio a piacere. Prepariamo una pastella con farina e latte (o acqua) e immergiamo gli arancini, quindi rotoliamo nel pan grattato. Friggiamo in olio caldo e serviamo caldi.

About Martina Dessì

Nata nel 1988, in un venerdì molto speciale… Dopo la maturità scientifica, conseguita a pieni voti, ha deciso di iscriversi al corso di laurea in Chimica. Non trascura la passione per la lettura, che nutre sin da bambina, divorando enormi quantità di libri. Quasi per caso, si trova ora ad inseguire il suo sogno, che sembrava ormai sopito, scrivere…

2 Comments

  1. Pingback: Dolci dopo il Tiggì, 26 novembre 2014: la ricetta dei ricciarelli di Anna Moroni | LaNostraTv

  2. Pingback: A tavola con La prova del cuoco, 27 novembre 2014. I gustosi piatti del giovedì di Rai1 | LaNostraTv

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *