La prova del cuoco, le pietanze del 10 novembre 2014 aprono ufficialmente la settimana

By on novembre 10, 2014

Un altro fine settimana è appena trascorso e siamo pronti per tornare tra i fornelli. Sono mezzogiorno in punto quando la conduttrice Antonella Clerici introduce la nuova puntata, lanciata da Marco Bianchi e Marco Di Buono che hanno realizzato per noi una splendida insalata di carciofi. E se di light vogliamo continuare a parlare, non perdiamo la rassegna di formaggi light presentati nella puntata di A Conti Fatti, condotto da Elisa Isoardi.

La prova del cuoco, le pietanze del 10 novembre 2014 aprono ufficialmente la settimana. Dopo i meravigliosi piatti presentati nella puntata di sabato, siamo pronti per una nuova carrellata di ricette. Se invece preferite qualcosa al sapore di mare, provate le seppie con vellutata di mais di Pianeta Mare, presentate ieri da Tessa Gelisio.

La prova del cuoco, le pietanze del 10 novembre 2014 aprono ufficialmente la settimana. La puntata del lunedì si apre come di consueto con la Sfida in Famiglia. A seguire, la straordinaria Alessandra Spisni con i suoi Pollicioni ripieni. Seguono a ruota Andrea Mainardi con il suo Coq au vin e Marco Bianchi e le sue salutari Polpette di quinoa con lenticchie al curry.

foto_la_prova_del_cuoco_pollicioni

Pollicioni con ripieno di noci e olive nere di Alessandra Spisni. Ingredienti: 4 uova, 400 g di farina da sfoglia, 10 g di patè di olive nere, 300 g di ricotta romana, 60 g di noci tritate, 100 g di grana grattugiato, 1 uovo, noce moscata q.b. Per il ripieno: 200 g di olive nere denocciolate, 150 g di burro, pepe macinato fresco, maggiorana fresca, sale q.b. Versiamo le olive nel bicchiere del mixer e aggiungiamo il burro, la maggiorana, il sale e il pepe. Nel frattempo, tiriamo la sfoglia che avremo preparato preventivamente. In una ciotola, mettiamo la ricotta romana e le noci tritate, con un pizzico di sale e noce moscata. Amalgamiamo bene. Mettiamo a bollire l’acqua per lessare la pasta e buttiamo i pollicioni già pronti e sbianchiti. Sistemiamo il ripieno di ricotta e noci sulla sfoglia ancora intera e copriamo i ciuffetti di ripieno con l’altra metà della sfoglia. Tagliamo ogni pollicione con il coppa pasta e chiudere le estremità facendo pressione con i pollici.

Coq au vin di Andrea Mainardi. Ingredienti: 500 g di petto di pollo intero, 100 g di cipolline pelate, 200 g di funghi champignon, 1 spicchio d’aglio, 50 mL di Brandy, 10 g di farina, 200 mL di petto di pollo, 100 g di lardo a fette, 4 panini arabi, olio extravergine d’oliva. Per la marinatura: 1 L di vino rosso, 1 cipolla media, 1 costa di sedano, 2 carote, 1 rametto di rosmarino, 1 rametto di timo, 1 mazzetto di dragoncello, pepe nero in grani q.b. In una ciotola, mettiamo le carote, il sedano e il finocchio. Aggiungiamo il vino rosso e lasciamo da parte. Tagliamo a pezzetti il petto di pollo e mettiamolo a marinare insieme alle verdure, con un un rametto di rosmarino, del dragoncello e del pepe in grani. Lasciamo riposare per una notte, quindi scoliamo la carne senza buttar via le verdure. Aggiungiamo un cucchiaio di farina. Mettiamo ora a rosolare in padella con del rosmarino. Aggiungiamo gli champignon a fette, l’aglio e un po’ di brandy. Lasciamo sfumare. Aggiungiamo ora le verdure e il vino della marinatura. Lasciamo andare per circa un’ora. Riempiamo dei panini con la carne, quindi farciamoli ulteriormente con del lardo lasciato scottare in forno.

Polpettine di quinoa e lenticchie al curry. Ingredienti per le polpette: 100 g di lenticchie prelessate, 250 g di quinoa, 1/2 cipolla rossa, uno spicchio d’aglio, 80 g di pane grattugiato integrale, 5 cucchiai di olio di semi di mais, curry in polvere q.b., sale e pepe q.b. Per la salsa verde: 200 g di yogurt greco magro, 3 cucchiai di olio e.v.o, 1 mazzetto di prezzemolo fresco, sale q.b., una patata dolce americana. In una padella, mettiamo la quinoa e facciamo sobbollire con dell’acqua per un quarto d’ora. Mettiamo la quinoa e le lenticchie in una ciotola. Aggiungiamo il pane grattugiato, l’olio di semi di mais, il curry, il sale e il pepe. Frulliamo il tutto quindi formiamo delle polpette della grandezza desiderata e adagiamole sua una placca foderata con della carta da forno. Tagliamo le patate dolci con una mandolina e aggiungiamole alle polpette. Cuociamo in forno a 200°C per 20′. Prepariamo la salsa verde con lo yogurt greco e il prezzemolo, l’olio e un pizzico di sale. Condire le polpette con la salsa verde e le chips di patate.

About Martina Dessì

Nata nel 1988, in un venerdì molto speciale… Dopo la maturità scientifica, conseguita a pieni voti, ha deciso di iscriversi al corso di laurea in Chimica. Non trascura la passione per la lettura, che nutre sin da bambina, divorando enormi quantità di libri. Quasi per caso, si trova ora ad inseguire il suo sogno, che sembrava ormai sopito, scrivere…

One Comment

  1. Pingback: La prova del cuoco, 11 novembre 2014. Le ricette di San Martino | LaNostraTv

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *