La prova del cuoco, le ricette del 18 novembre 2014. Patate e cipolle regine della cucina

By on novembre 18, 2014

Una puntata che parte carica, quella di oggi, con le due maestre Anna Moroni e Alessandra Spisni. Una grossa sorpresa per Annina, che temeva di doversi sfidare con Christian Bertol. A varcare la soglia è stata invece la sfoglina bolognese, che ha preso possesso della postazione rallegrando lo studio con delle frecciatine rivolte alla sua avversaria. Insieme a noi anche Carlo Cambi e Sergio Barzetti, che ci hanno condotti nel fantastico mondo delle cipolle.

La prova del cuoco, le ricette del 18 novembre 2014. Patate e cipolle regine della cucina. Se ieri abbiamo aperto in bellezza la settimana con i piatti del lunedì, oggi siamo tornati puntuali per offrirvi le ricette di questa nuova puntata, che si è rivelata più ricca che mai. Dalla sfida Anna contro chi?, alla zuppa di Sergio Barzetti, passando per la crema al cioccolato all’acqua di Evelina.

La prova del cuoco, le ricette del 18 novembre 2014. Patate e cipolle regine della cucina. Alla faccia della cucina dietetica della dottoressa Flachi, i donuts di Francesco Saccomandi preparati a Detto Fatto e l’éclair di Ambra Romani di Dolci dopo il Tiggì ci hanno fatto iniziare bene la settimana. Ancora patate, invece, per il goloso frico morbido di Cotto e Mangiato.

foto_la_prova_del_cuoco_crocchette

Crocchette di patate ripiene di Anna Moroni. Ingredienti: 1 kg di patate lesse, 250 g di carne rossa macinata, 1 cipolla rossa, 3 uova sode, 2 uova, 6 olive nere denocciolate, passata di pomodoro, paprika, farina, 1 L di olio di semi d’arachide, sale e pepe. Mettiamo a rosolare la cipolla rossa con l’aglio. Lessiamo le patate, spelliamole e schiacciamole ancora calde. Uniamo il macinato con la paprika dolce al battuto di cipolla, facciamo rosolare bene, aggiungendo un po’ di passata di pomodoro e le olive. Aggiungiamo due uova intere alle patate, aggiustiamo di sale e pepe. Con le pani umide, formiamo una pallina che farciamo con la salsa e un pezzetto d’uovo sodo. Passiamo nell’uovo e nella farina. Facciamo riposare in frigorifero per evitare che si rompano. Friggiamo in olio caldo e serviamo con una salsina frullata preparata con cipolla, aglio, pomodoro, peperone verde piccante, aceto e olio.

Cappellacci patate e gorgonzola allo scalogno. Ingredienti: 500 g di farina, 5 uova, 500 g di patate, 200 g di gorgonzola, 100 g di mascarpone, 100 g di burro, 3 cucchiai d’olio, scalogno, sale, pepe, 5 gherigli di noce. Sciogliamo il burro con un po’ d’olio e.v.o. e facciamoci rosolare lo scalogno. Facciamo cuocere con un po’ d’acqua di cottura. Uniamo il mascarpone e il gorgonzola alle patate, impastiamo bene. Aggiustiamo di sale e pepe. Intanto, tiriamo la pasta e dividiamola in tanti quadrati con l’aiuto di una rotella. Farciamo i quadrati con un ciuffetto di ripieno, chiudiamoli a triangolo e uniamo le punte, come per creare un tortellone. Lessiamo in acqua bollente e salata. Aggiungiamo le noci alla salsa di scalogno. Scoliamo i cappellacci e condiamoli con burro e parmigiano. Impiattiamo ultimando il condimento con la salsa di scalogno.

Soupe à l’oignon di Sergio Barzetti. Ingredienti: 1 kg di cipolle miste, brodo vegetale, 3 cucchiai di farina 00, 150 g di fontina valdostana, 40 g di grana, 100 g di burro, 300 g di pane bianco, alloro, sale e pepe. Tagliamo la cipolla a julienne e facciamole stufare con una foglia d’alloro e il burro. Facciamo sudare la cipolla con la salatura, in modo che perda l’acqua di vegetazione. Una volta appassita la cipolla, mettiamo a tostare la farina in forno per un quarto d’ora a 180°C. Ora, con l’aiuto di un colino, setacciamo la farina tostata direttamente sulla zuppa di cipolle. Bagniamo ora con il brodino realizzato con le bucce e facciamo cuocere semicoperta per circa tre ore. In una teglia o in una cocotte, mettiamo del pane tostato, del grana e la zuppa di cipolle con dei pezzi di fontina. Mettiamo a gratinare in forno.

Crema al cioccolato all’acqua di Evelina Flachi. Ingredienti: 2 uova intere, 3 cucchiai di amido di riso, 1 cucchiaio di cacao amaro, 100 g di cioccolato fondente al 70%, 400 mL d’acqua, 1/2 bacca di vaniglia. In una pentola, sbattiamo due uova intere con l’amido di riso e il cacao. Continuiamo a lavorare con la frusta e a ultimo aggiungiamo l’acqua. Portiamo a bollore e uniamo il cioccolato fondente in pezzi e una bacca di vaniglia. Facciamo cuocere fino ad addensare e completiamo l’opera facendo riposare in frigorifero.

Focaccia lardo, patate, castagne e cavolo nero di Gabriele Bonci. Ingredienti: 500 g di farina di frumento, 300 g di acqua, 2 g di lievito di birra, 7 g di sale, olio d’oliva. Realizziamo l’impasto della focaccia e lasciamo lievitare per 18 ore. Stendiamola quindi sulla spianatoia e poi sulla teglia. Farciamo con le patate tagliate sottilmente e facciamo cuocere ad alta temperatura sulla parte bassa del forno, quindi portiamo sulla parte superiore per completare la cottura. Togliamo dal forno e completiamo la farcitura con il lardo di maiale, il cavolo nero ripassata in padella e le castagne ammollate nel vino.

About Martina Dessì

Nata nel 1988, in un venerdì molto speciale… Dopo la maturità scientifica, conseguita a pieni voti, ha deciso di iscriversi al corso di laurea in Chimica. Non trascura la passione per la lettura, che nutre sin da bambina, divorando enormi quantità di libri. Quasi per caso, si trova ora ad inseguire il suo sogno, che sembrava ormai sopito, scrivere…

3 Comments

  1. Pingback: Cotto e mangiato: il delicato orzo ai funghi e spinaci del 18 novembre 2014 | LaNostraTv

  2. Pingback: Dolci dopo il Tiggì 18 novembre 2014: Sal De Riso propone la magnifica sfogliatella frolla | LaNostraTv

  3. Pingback: La prova del cuoco, 19 novembre 2014. Cucina del casale e risparmio per il mercoledì di Rai1 | LaNostraTv

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *