Pianeta Mare, la gustosa ricetta del Brodetto di Nasello in due versioni: tradizionale o creativa

By on novembre 16, 2014
foto tessa gelisio

Il programma televisivo a carattere ambientale targato Rete 4 arriva puntuale anche questa domenica proprio all’ora di pranzo, insieme alla bella conduttrice Tessa Gelisio che ci porta alla scoperta dei mari che bagnano la nostra terra e ci regalano squisite ricette da realizzare proprio con il nostro pescato.

Il viaggio di oggi comincia a Ischia, antico vulcano del Mar Tirreno, il cuore verde del golfo di Napoli. Nel dopoguerra è diventata la città più richiesta per riprese cinematografiche, come nel 1962 quando Ischia si trasformò nel set del film “Cleopatra”, colossal americano con Liz Taylor e Richard Burton, Ischia fu anche teatro del loro amore.

L’isola venne ben presto battezzata “Cinecittà del mare”, ospitando anche set di classiche commedie all’italiana come ad esempio il film “Il paradiso all’improvviso” di Leonardo Pieraccioni. Film in costume, avventurosi o comici: questa è Ischia. Proseguendo sulle “rotte dei gabbiani”, Tessa Gelisio approda al porto di Monopoli con la pesca dei Naselli, in compagnia del pescatore Franco ed il suo equipaggio, il pesce più pescato del Mediterraneo (da non confondere col Merluzzo) e protagonista della ricetta di oggi!

foto_ricetta_brodetto01


All’interno della nostra gallery fotografica troverete tutti i dettagli della ricetta, compresi gli ingredienti e le quantità.

Arriva infatti il momento di passare ai fornelli, Tessa si sposta in cucina con i cuochi Francesco e Paolo per preparare il Brodetto del Nasello in due versioni: la ricetta tradizionale e una più creativa.

Cominciare aggiungendo dell’acqua in una padella, insieme a un pizzico di aglio schiacciato, 4 o 5 pomodorini tagliati in due, aggiungere un po’ di prezzemolo per aromatizzare, portare ad ebollizione questo infuso aggiungendo un pizzico di olio extravergine di oliva per dare un po’ di grasso al nostro Brodetto di Nasello, un po’ di sale e un pizzico di pepe.
Dedicarsi alla sfilettatura del Nasello, adagiare i filetti appena preparati nel brodo che dovrà cuocere per circa 10 minuti.

Per la ricetta creativa in aggiunta cominciare a preparare le polpette con i filetti di Nasello ben tagliuzzato, amalgamare in una ciotola con uova e pan grattato con una grattuggiata di scorza di limone e adagiarle un paio di minuti nel brodetto in cottura facendo della palline aiutandosi con un cucchiaio.

Infine impiattare e gustare questo delizioso piatto! Se siete alla ricerca di altre ricette facili e veloci non perdetevi la ricetta delle Seppie con vellutata di mais, gli gnocchetti con Spigola e carciofi e la Sogliola alla maranese rivisitata, tutte targate ovviamente Pianeta Mare.

About Stefania Cicirello

La sua tana attualmente è a Milano, la chiamano Ahnia ed è speaker radiofonica su Radio Danza dove conduce un programma in diretta tutti i venerdì dalle 17.00 alle 19.00. Indirizzo di studi prettamente artistico, Stefania parla tanto, viaggia e sogna di girare il mondo, disegna e respira l'aria delle sale di danza da quando aveva 5 anni. A 17 anni la sua prima esperienza all'interno di uno studio televisivo nei panni di una timida e impacciata valletta al fianco di Maurizio Mosca: di calcio non capiva nulla allora e poco è cambiato ma se le date la Moto Gp saprà intavolare la migliore delle discussioni da bar. Con la sua personalità creativa si interessa di grafica, fotografia, musica, danza e...tv!

4 Comments

  1. Pingback: La prova del cuoco, 17 novembre 2014. Profumi e sapori del lunedì di Rai1 | LaNostraTv

  2. Pingback: Dolci dopo il Tiggì e le éclair di Ambra Romani: foto e ricetta del 17 novembre 2014 | LaNostraTv

  3. Pingback: Cotto e mangiato: il golosissimo frico morbido del 17 novembre 2014 | LaNostraTv

  4. Pingback: Detto Fatto, 17 Novembre 2014: le coloratissime e “simpsoniane” Donuts e la pizza a stella | LaNostraTv

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *