Pomeriggio Cinque, Amedeo Minghi racconta il suo dramma: “Ho perso mia moglie”

By on novembre 19, 2014
foto amedeo minghi

Commosso, con gli occhi lucidi e visibilmente provato Amedeo Minghi è entrato oggi nello studio del programma Pomeriggio Cinque, condotto da Barbara D’Urso, per parlare del suo dramma. Dopo l’intervista di Pierluigi Pardo a Domenica Live, la conduttrice Mediaset cambia registro trattando un tema di tutt’altro genere. “Ho perso mia moglie”, sono queste le parole con cui il cantautore ha iniziato il racconto; mostrandosi non come l’artista che tutti noi conosciamo, ma come un semplice uomo che soffre.

Sono passati dieci mesi dalla scomparsa improvvisa della moglie Elena, ma “è come se fossero passati dieci minuti” , ha commentato Amedeo Minghi. “Il tempo è come se non fosse passato, è rimasto tutto uguale…un dolore immenso”. “Quando ami una persona da quarant’anni, la sera vai a dormire con lei e al risveglio non c’è più, è uno tsunami, un cambiamento totale dell’esistenza”.

L’intervista continua, la D’Urso vorrebbe mandare delle immagini che ritraggono il cantautore con la moglie durante le nozze d’argento, però, Minghi non se la sente. E’ ancora “tutto troppo fresco”, la conduttrice di Pomeriggio Cinque fa un passo indietro e preferisce mandare una clip con i successi musicali dell’artista.

Alla domanda: come stai? Amedeo Minghi glissa e risponde che cerca di non pensare: “Lavoro molto, mi sto dedicando a un nuovo album, al teatro, sto scrivendo una colonna sonora, sto preparando uno spettacolo per l’anno prossimo…più si lavora e meno si pensa”. Da grande artista, il cantautore romano si apre a 360 gradi parlando dell’ultima canzone scritta per la moglie Elena, ma ammettendo che “i cantanti da sempre narrano delle sconfitte, delle vittorie, delle gioie e dei dolori; era normale che io scrivessi di questo dramma”.

“Nella musica andiamo a fermare momenti importanti della nostra vita – ha proseguito – tutte le canzoni che ho scritto sono dedicate ad Elena, L’immenso è lei”. L’intervista si chiude con gli occhi lucidi, parlando della date del prossimo tour, che inizierà il 29 novembre a Bologna, e con le parole di una Barbara D’Urso commossa: “Ti auguro di ritrovare quella serenità che hai perso”.

About Simona Tranquilli

Nata a Latina il 16 Maggio 1983, dopo il Liceo Scientifico ha capito che la sua strada è la scrittura. Ha conseguito la Laurea Specialistica in “Editoria, comunicazione multimediale e giornalismo” presso la facoltà di Scienze della Comunicazione dell'Università La Sapienza di Roma. Durante il periodo universitario ha lavorato prima presso un quotidiano e poi per un settimanale della provincia di Latina, trattando temi di attualità e spettacolo. Moglie e mamma tuttofare, ama viaggiare e praticare sport ma, soprattutto, è un'appassionata di televisione. Predilige i programmi di intrattenimento leggero e le serie televisive. Supervisore de LaNostraTv, scrive per il sito dal 2014.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *