Simona Ventura a tu per tu con Nicole Kidman: la vita, il cinema e un nuovo progetto

By on novembre 27, 2014
foto simona ventura nicole kidman

E’ finalmente arrivato il giorno tanto atteso del debutto ufficiale in tv di Agon Channel, sul canale 33 del digitale terrestre alle ore 21.00 infatti Simona Ventura e Massimo Ghini hanno presentato proprio stasera ai telespettatori, davanti a un parterre di nomi importanti e vestiti a lustro per l’occasione, la nuova proposta televisiva di Agon Channel.

Agon Channel è stata presentato come l’alba della nuova televisione, un nuovo canale televisivo dedicato alla gente che con sé porta nuovi posti di lavoro: nuova linfa per la televisione italiana. Madrina d’eccezione di questa importante serata che si è svolta nel cuore della nuova Milano è stata proprio la star internazionale Nicole Kidman.

Tra le presentazioni dei nuovi programmi televisivi in partenza e i volti che a oggi rappresenteranno il canale Agon Channel, una Simona Ventura visibilmente emozionata per questa bella novità televisiva in cui si è buttata senza pensarci poi troppo, ha intervistato Nicole Kidman che le ha rivelato di essere molto legata al nostro paese.

Fasciata in un lungo abito blu, Simona chiede all’altrettanto elegantissima Nicole Kidman: “Tu segui la tv?”, la Kidman confessa di essere una grande appassionata della serie televisiva “True Detective” e di seguire la tv insieme ai suoi figli.

Nicole inoltre confessa davanti a Simona una cosa che renderà felici tutti i suoi fan: nonostante la lunga carriera costellata di grandi successi e premi vinti, la bella attrice americana sente di non avere ancora fatto la sua miglior interpretazione della carriera e rivela che questo sentimento è fonte tutt’oggi di grande ispirazione e motivazione per i nuovi progetti lavorativi: “Credo di avere il fuoco creativo dentro me, come la maggior parte degli artisti, pittori, musicisti, mi sento come se avessi ancora qualcosa da dare, da esprimere”.

Durante l’intervista in diretta viene trasmesso un breve spezzone di quella che è stata la vera ospitata di Nicole Kidman in “Contratto”, uno dei programmi del palinsesto di Agon Channel (talk show che sarà presentato da Sabrina Ferilli).

Tornati sul meraviglioso palco di Agon Channel, Simona coglie la ghiotta occasione e chiede a Nicole, appena arrivata da Londra dove ha girato la sua ultima fatica cinematrografica, che consiglio si sentirebbe di dare a un’attrice che vorrebbe cominciare ora questo difficile mestiere: “Credo sia importante leggere, credo nel potere della letteratura che aiuta a sviluppare l’immaginazione. Se si vuole diventare una grande attrice bisogna leggere”, consiglia la Kidman, e continua: “Ci vuole qualcuno che crede in noi, che ci aiuti ma è indispensabile il desiderio di lavorare sodo” e infine conclude: “Il mondo è come noi ce lo creiamo”.

Nicole confessa di avere affrontato un grosso cambiamento nella sua vita: ora vive nel Tennessee, a Nashville, ha un’azienda agricola con la famiglia dove coltivano verdura organica, uno stile di vita dunque più genuino da quando ha anche conosciuto suo marito, una vita per certi aspetti lontana dalle luci di Hollywood e da uno stile che tempo fa apparteneva anche a lei.

Interviene Massimo Ghini, spalla di Simona Ventura per questo galà di presentazione, per consegnare dei fiori alla madrina Nicole Kidman e ringraziarla per la sua arte, il suo talento e la sua evidente bellezza.

Chiude infine l’intervista Nicole, spendendo le ultime parole per i ringraziamenti: “L’italia è la mia seconda patria, ho passato tanto tempo qui e ci torno sempre volentieri. Amo l’italianità e il modo con cui abbracciate la vita”.

Debutta così Agon Channel portando a casa un’importante serata di presentazione con una madrina internazionale come Nicole Kidman. In bocca al lupo!

About Stefania Cicirello

La sua tana attualmente è a Milano, la chiamano Ahnia ed è speaker radiofonica su Radio Danza dove conduce un programma in diretta tutti i venerdì dalle 17.00 alle 19.00. Indirizzo di studi prettamente artistico, Stefania parla tanto, viaggia e sogna di girare il mondo, disegna e respira l'aria delle sale di danza da quando aveva 5 anni. A 17 anni la sua prima esperienza all'interno di uno studio televisivo nei panni di una timida e impacciata valletta al fianco di Maurizio Mosca: di calcio non capiva nulla allora e poco è cambiato ma se le date la Moto Gp saprà intavolare la migliore delle discussioni da bar. Con la sua personalità creativa si interessa di grafica, fotografia, musica, danza e...tv!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *