Squadra Antimafia 6: il riassunto della nona puntata

By on novembre 4, 2014

Tra una settimana la sesta stagione di Squadra Antimafia volgerà al termine: ieri sera su Canale 5 è andata in onda la nona puntata della produzione Taodue, il cui finale ha stupito molti telespettatori. Oltre all’uomo ‘dalle sette vite’ Domenico Calcaterra (Marco Bocci) infatti, un altro personaggio che credevamo morto è invece tornato a sorpresa, dopo un assenza durata circa quattro puntate.

Si tratta di Veronica Colombo (Valentina Carnelutti), la sorella di Lara, che pareva essere stata uccisa ma in realtà attendeva di nascosto il suo nemico Filippo De Silva (Paolo Pierobon) al varco. Anche Rosy Abate (Giulia Michelini) dopo essere entrata in un programma di protezione è stata nuovamente coinvolta da Domenico e ha rischiato molto.

In Squadra Antimafia 6 niente è come sembra e molti personaggi spariscono e ritornano. In questo caso sarebbe quindi lecito chiedersi: anche Leonardino Abate è ancora vivo? La risposta definitiva la avremo la settimana prossima quando la sesta serie avrà un epilogo, nel frattempo vediamo nel dettaglio il riassunto della nona puntata.

Domenico cade in mare dopo essere stato colpito da un proiettile sparato da Ettore (Fabrizio Nevola). Rachele (Francesca Valtorta) e Saro (Ernesto d’Argenio) arrivano sul posto e scoprono l’accaduto, nel frattempo Lara (Ana Caterina Morariu) chiama il numero di Domenico. A rispondere è Rachele, che la avvisa con un filo di voce: Domenico è morto. Lara e Sandro (Giordano de Plano) arrivano sul luogo e trovano una piccola macchia di sangue, ma non il corpo; i Ragno nel frattempo sono scappati. L’avvocato di Arcieri poco dopo informa Lara e i colleghi su come Domenico ha collaborato con il suo cliente: la responsabile della Duomo dunque informa i suoi capi assumendosi ogni responsabilità, per non rischiare che tutti vengano sospesi.

Tra i Ragno c’è tensione: Rachele ed Ettore litigano fino a puntarsi la pistola in faccia ma poi si fermano. La squadra intanto cerca di trovarli e arriva sulle tracce del ‘farmacista‘, colui che taglia la cocaina per loro. Rosy si trova ospite di un convento, in abito da suora, e un uomo misterioso la sorprende facendole visita: è Calcaterra, che le confessa “Mi sei rimasta solo tu, Rosy“. L’uomo è ferito, e Rosy lo medica. Quando lui le chiede di aiutarlo però in un primo momento la ragazza rifiuta. De Silva si informa da Ettore sulle sorti di Calcaterra e poi gli da appuntamento presso il summit con i messicani e i Pesce. Vito si infiltra a casa del farmacista per inserire una cimice nascosta ma il padrone di casa rientra poco dopo e lo trova: decide così di scambiare due parole con il poliziotto e di spararsi alla testa davanti a lui.

La squadra sta per raggiungere i Ragno: Saro scappa ma la Duomo recupera molta della loro droga. Rachele vuole fermare Ettore, che potrebbe mettere a rischio la vita dell’intera famiglia, ma gli altri non la ascoltano. Lara intanto capisce che Domenico è vivo, ed indagando arriva al clan calabrese dei Pesce: anche Rachele viene a saperlo, e decide di fermarlo da sola, per aver tradito la sua fiducia. Calcaterra, dopo aver fornito informazioni sui Ragno a Rosy, sviene: la donna quindi esce dal convento di nascosto e arriva al covo dei Ragno: nel frattempo Rachele arriva a convento ma non trova nessuno, mentre l’unico membro del clan dei Ragno rimasto al rifugio trova Rosy e le salta addosso. Lei però riesce a liberarsi e a scappare con il suo cellulare, e chiama Domenico sul telefono che gli aveva lasciato poco prima di andarsene. Calcaterra, appena scappato dal convento, segue De Silva e arriva al summit tra Crisalide, messicani e i Pesce. Lara e Sandro seguono Rachele dal convento al luogo dell’incontro, arrivando sul luogo a loro volta.

La Ragno informa il fratello Ettore che Domenico non è morto, intanto il summit ha inizio: mentre De Silva spiega le motivazioni dell’accordo che sta per nascere, la squadra di Lara interviene fermando alcuni dei presenti. Ettore viene colpito da un proiettile, Saro viene arrestato da Vito mentre Rachele e De Silva riescono a fuggire. Calcaterra segue l’uomo con una moto e arriva dritto alla sede di Crisalide. Una volta entrato in cortile avvisa Lara telefonicamente; intanto De Silva trova il cadavere del grande capo e viene accolto da una persona inaspettata armata di pistola: è Veronica Colombo, che in realtà non è morta come tutti pensavano. Come si comporterà l’ex sindaco di Baia d’Angelo? L’appuntamento per scoprirlo è per lunedì prossimo, 10 novembre, 2014, in prima visione sugli schermi di Canale 5 con l’ultima puntata di Squadra Antimafia 6.

About Mara Guzzon

Nata nei pressi di Lodi, si è laureata in Scienze e Tecnologie della comunicazione presso lo IULM di Milano. Nella stessa città ha frequentato il Master in Giornalismo e critica musicale del CPM Centroprofessionemusica e ha iniziato ad intraprendere i primi passi nel mondo del giornalismo scrivendo e fotografando. Appassionata di musica, cinema e televisione, attualmente collabora con siti appartenenti al settore dell'intrattenimento e con una web radio.

2 Comments

  1. Pingback: Il Bosco: cast e anticipazioni della nuova fiction Taodue con Giulia Michelini | LaNostraTv

  2. Pingback: Squadra Antimafia 6, le anticipazioni dell’ultima puntata: nuovo capo per Crisalide | LaNostraTv

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *