Uomini e Donne, trono over: Sabatino torna a sorpresa per Gemma!

By on novembre 20, 2014
foto gemma e sabatino

Nel talk show dei sentimenti di casa Mediaset tutto può succedere, la puntata di oggi trasmessa su Canale 5 al solito orario delle 14.45 conferma proprio questo. Un ritorno in studio ha fatto strabuzzare gli occhi di una delle dame più conosciute e chiacchierate della trasmissione…

Parliamo di Gemma Galgani, da tempo partecipante del trono over di Uomini e Donne che ha recentemente cominciato una simpatica frequentazione con Nicola, signore arrivato da poco in studio proprio per corteggiarla. Inaspettatamente oggi arriva un colpo di scena a rimescolare tutte le carte…

Sei mesi dopo litigate e sfuriate di tutti i tipi e porte chiuse a quanto pare definitivamente a sorpresa Sabatino torna all’arrembaggio con un mazzo di fiori più grande di lui per riconquistare Gemma che rimane visibilmente stupita.

All’epoca dei fatti Gemma e Sabatino dopo appena due settimane di breve frequentazione avevano chiuso tutto tra litigi vari, Sabatino sembrava molto fermo sulla sua posizione, ora in trasmissione confessa “Ho continuato a seguire le tue vicende, anche “Uomini e Donne e poi…” e ho cambiato la mia opinione di te, ti ho visto piangere e soffrire, ho visto la vera Gemma” che quasi incantata, spalanca gli occhi davanti a queste dichiarazioni: sappiamo infatti che Gemma ha collezionato una serie di delusioni da quando frequenta lo studio di Uomini e Donne.

La rabbia che Sabatino aveva nei confronti di Gemma non gli faceva vedere certe cose, passata la rabbia dice di essere pronto a corteggiarla seriamente.

Interviene la scettica Tina Cipollari: “Non l’ho mai sopportato, non capisco Gemma…spero non faccia l’errore di sentirti lusingata, allora uscite e frequentatevi fuori!”, per Tina infatti Sabatino vorrebbe solo rientrare in trasmissione sfruttando l’interesse per Gemma ma a sua difesa Maria de Filippi puntualizza che Sabatino non ha chiesto di tornare in trasmissione ma solo il suo numero di telefono che avrebbe perso a causa della rottura del telefonino, è stata quindi poi la redazione ad invitarlo in trasmissione.

Gemma sembra essere molto diffidente in merito a questo ritorno e rifiuta i fiori: “Ci siamo lasciati malissimo, mi hai attaccata per tutta l’estate” e glie li riconsegna: “Non vedo spontaneità in questo gesto”.

Sabatino le chiede infine di accettare i fiori che sono comunque un regalo e abbandona lo studio, Gemma inizia un ballo con il suo corteggiatore Nicola ma sembra molto scossa e con la testa da un’altra parte…ha sempre ammesso di avere un debole per Sabatino, e lo conferma lei stessa “Non è facile prendere una decisione”.

Gemma prima conferma di voler continuare la conoscenza col signore Nicola che involontariamente ricopre un ruolo abbastanza scomodo, ma non sembra affatto decisa nel rifiutare il ritorno di Sabatino, infine infatti chiede di ballare proprio con l’uomo per scambiare due parole in privato nel bel mezzo di un lento guancia a guancia…

Gemma infine sentenzia: “Il ballo mi è servito per capire che non sento sincerità da parte di Sabatino, quindi continuo a frequentare Nicola” e sembra chiudere così questo capitolo, rifiutando il ritorno dell’uomo che abbandona questa volta lo studio definitivamente e lascia intendere che cercherà Gemma al di fuori della trasmissione…Gemma non è apparsa affanto convinta di questa scelta dettata più dalla mente che dal cuore e non si escludono ripensamenti.

About Stefania Cicirello

La sua tana attualmente è a Milano, la chiamano Ahnia ed è speaker radiofonica su Radio Danza dove conduce un programma in diretta tutti i venerdì dalle 17.00 alle 19.00. Indirizzo di studi prettamente artistico, Stefania parla tanto, viaggia e sogna di girare il mondo, disegna e respira l'aria delle sale di danza da quando aveva 5 anni. A 17 anni la sua prima esperienza all'interno di uno studio televisivo nei panni di una timida e impacciata valletta al fianco di Maurizio Mosca: di calcio non capiva nulla allora e poco è cambiato ma se le date la Moto Gp saprà intavolare la migliore delle discussioni da bar. Con la sua personalità creativa si interessa di grafica, fotografia, musica, danza e...tv!

2 Comments

  1. Rossella

    novembre 20, 2014 at 18:17

    Per motivi generazionali fatico a calarmi in queste dinamiche… è anche vero che molti di questi atteggiamenti sono comuni anche trai giovanissimi.
    Beh… un uomo, fino a qualche anno fa, non avrebbe dichiarato neanche sotto tortura certe cose, l’uomo si sente sempre unico anche quando non è il primo… D’altro canto l’incontro d’amore non l’ho inventato io… è un topos comune alla letteratura di tutte le epoche: da Ulisse e Nusica fino ad arrivare ai cavalieri che rimangono folgorati dalla dama incontrata in una foresta.
    Baudelaire in un sonetto colloca questo incontro in una metropoli e si capisce che anche quando tutto rimane sul piano della fantasia, a muovere l’uomo è lo sguardo che lo richiama da morte a vita ( A una passante)… uno degli incontri più belli della letteratura è quello tra Francesco Petrarca e Laura (“Benedetto il giorno, il mese e l’anno…”)… però, come osserva Benjamin, “l’estasi cittadina” canata da Baudelaire non è quella dell’amore al primo sguardo… per il poeta conta il congedo e quindi l’ultimo sguardo, questo perché la folla genera una sorta di alienazione del singolo che disperde la sua identità in quella massa caotica.
    Tutto quello che accade in questo studio è da prendere con il beneficio d’inventario, trattasi di televisione urlata, ma i lineamenti dell’uomo e della donna restano immutati…Gemma si pone come una donna fatale, solo il contesto (il caos dello studio) finisce per mitigarne i tratti… Benjamin direbbe che porta avanti lo schema dello “choc” (guardate la mimica) e non quello della catastrofe, cosa che la rende una delle dame più amate dal pubblico di U&D! All’inizio non era tanto amata perché Ennio era molto lineare, il caos calmo non funge da filtro e riflette la vera immagine della donna fatale.
    Ad ogni modo intendevo dire che l’uomo non si sente mai secondo perché l’immagine dell’ammiratrice è quanto di più lontano dalla sua natura di conquistatore… quella dell’ ammiratore e quella dell’ammiratrice non sono immagini speculari… la donna viaggia con la fantasia, lei è romantica, lei si che si potrebbe sentire seconda – ne avrebbe ben donde- dalla sua ha una letteratura che racconta una verità… che sia giusta o sbagliata, beh, questo non lo posso sapere o meglio lo so ma si tratta di una mia convinzione!

  2. Pingback: Uomini e Donne: il trono over è pieno zeppo di uomini impossibili! | LaNostraTv

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *