Valerio Scanu, eterno secondo: meritava la vittoria a Tale e Quale Show?

By on novembre 9, 2014
foto Valerio Scanu

Il talento lanciato da Maria De Filippi, già vincitore del Festival di Sanremo targato Antonella Clerici, ha conquistato il difficile pubblico di Rai1, apparentemente lontanissimo da lui, con un grande talento, simpatia e la voglia di mettersi in gioco; questi gli ingredienti della fortunata impresa di Scanu – imitatore, capace nelle settimane di messa in onda di Tale e Quale Show di catalizzare l’attenzione del pubblico televisivo, della rete e della giuria.

Una giuria che, proprio nell’ultima decisiva puntata di questa quarta edizione, ha in qualche modo rinnegato la superiorità di Valerio Scanu, relegandolo al secondo posto, dopo Serena Rossi. In particolare, Loretta Goggi non ha del tutto apprezzato l’imitazione di Valerio dell’ultima puntata, quando ha vestito i panni di Ornella Vanoni.

Sfortuna? Forse un po’ sì, dato che, nonostante il secondo posto, Valerio Scanu esce decisamente da vincitore di questa edizione di Tale e Quale Show assieme a Matteo Becucci. Del resto, i giochi non sono ancora del tutto chiusi. Dal prossimo venerdì si apre, infatti, la seconda fase di questa edizione dello show, Tale e Quale Show – Il torneo, nel quale Scanu sarà ancora protagonista.

foto_valerio_scanu_ornella_vanoni_tale_e_quale_show

I sei concorrenti meno fortunati di questa edizone saranno sostituiti dai migliori sei della scorsa edizione, per un cast stellare che promette l’ennesimo salto di qualità per lo show più seguito della televisione italiana.

Ritroveremo, quindi, tra gli altri Fiordaliso, Fabrizio Frizzi (fresco di staffetta all’Eredità con l’amico Conti) ed Amadeus, forte dell’estate record con Reazione a catena. Insomma, grandi nomi rappresentativi di Rai1 che promettono di far crescere ancora di più gli ascolti di Tale e Quale.

Resta sicuramente una frattura tra la giuria e Valerio Scanu che forse il torneo potrà colmare: sicuramente l’ultima votazione, che di fatto ha impedito a Scanu di alzare il trofeo della vittoria, ha creato un polverone sui social dove, l’armata del cantante, ha definito imbarazzanti le decisioni della giuria. (Non perdetevi la galleria fotografica dove potrete ripercorrere tutte le trasformazioni di Valerio Scanu in questa strepitosa edizione di Tale e Quale Show).

Voi avete seguito il percorso di Valerio Scanu a Tale e Quale Show? Credete meritasse la vittoria? Fatecelo sapere nei commenti!

About Gianrico D'Errico

Nato a Cisternino (BR) nel 1988. Laureto in Filosofia è laureando in Scienze Filosofiche a Padova. Ama le serate con gli amici (preferibilmente a casa con coperta e cioccolata calda). Da sempre lo accompagna la passione per il cinema, gli sono irresistibili le commedie nere. Diventare giornalista è una delle tante opzioni che ha appuntate sul suo taccuino delle cose da fare da grande (assieme all'astronauta e l'inventore di cose utili). Per adesso ci prova con tanta passione per la scrittura e la televisione.

5 Comments

  1. Angy

    novembre 9, 2014 at 20:19

    Scanu meritava più di tutti di vincere il programma

    • maria

      novembre 18, 2014 at 03:26

      scanu e stato il migliore di tale quale la finale era molto strana della parte della guria .
      tutta pronta ha non dare la vittoria a valerio , tutti 3 con uguale discordo non e bello
      forza valerio per noi sei il vincitore

  2. Evelina

    novembre 10, 2014 at 02:22

    Nel corso delle 8 puntate Valerio ha dimostrato ampiamente di essere il migliore, imitando cantanti di diverso genere, uomini, donne, nel modo migliore, sempre con eleganza e fedeltà all’originale sia vocalmente che nella gestualità per cui io penso che meritasse di vincere

  3. maria

    novembre 10, 2014 at 19:22

    il comportamento della giuria ha tolto a SCanu la vittoria ,ma ha anche affossato la meritocrazia…e poi secondo me era tutto previsto soprattutto perchè hanno eliminato il televoto pensando che sicuramente sarebbe stato favorevole a lui…,quindi SCAnu è stato bravissimo sapendo di trovarsi in un ambiente ostile,si è preparato con impegno ed entusiasmo,pensando più di dimostrare cosa fosse capace che aspettative di vittoria,quello lo si leggeva solo sui giornali e negli articolidei blogger

  4. mimì

    novembre 11, 2014 at 12:13

    Il comportamento della giuria, ma soprattutto di Loretta Goggi, ha lasciato tutti perplessi. Le critiche immotivate hanno di fatto affossato la possibilità di vincere di Valerio Scanu, che io ho conosciuto solo attraverso il programma ma mi sembra di rivedere il grande Alighiero Noschese…Per converso, Goggi ha sempre lodato Serena Rossi – brava per carità, ma non come Scanu -. Da bambina avevo una audiocassetta con una incisione della Vanoni nel pezzo cantato da Scanu, e vi assicuro che ascoltarlo mi ha emozionata tantissimo, era uguale.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *