Velvet, 26 novembre: Cristina annulla il matrimonio, Ana si finge la fidanzata di Mateo

By on novembre 20, 2014
foto matrimonio Cristina Velvet

La prossima puntata di Velvet, la serie spagnola in onda ogni mercoledì in prima serata su Rai1, promette dei clamorosi colpi di scena. I dubbi di Alberto verso il suo matrimonio con Cristina non saranno gli unici protagonisti; infatti, proprio Cristina, nella serata organizzata per il suo futuro marito, scoprirà qualcosa che rimescolerà tutte le carte in tavola.

Senza aver accesso diretto alla verità, Cristina sorprenderà Alberto e Ana in disparte in atteggimenti intimi. Questo comportamento le farà collegare Ana al vecchio e tormentato amore di cui Alberto le aveva parlato. Ma l’aver nascosto il nome della sua amata, spinge Cristina a pensare che la storia tra loro non sia affatto finita. Come si comporterà, allora, Cristina? Il matrimonio è ormai imminente ma i segreti di Alberto la convinceranno ad annullare il matrimonio.

Prima di appronfondire le anticipazioni della prossima puntata di Velvet, in onda mercoledì 26 novembre, diamo uno sguardo a quanto accaduto nella scorsa puntata. Nonostante la presenza di Grace Kelly in Galleria abbia dato vigore alle vendite, lo stilista Raul de la Riva rischia ancora il suo posto. A farla da padrona è la politica aziendale; il silenzio di Don Francisco, infatti, è costato molto ad Alberto, il quale adesso ha perso potere all’interno dell’azienda.

Dalla sua parte ha Mateo, ma Don Francisco sembra deciso ad allontanare Raul, appoggiato anche da Enrique, il fratello di Cristina che, giunto in Galleria per il matrimonio della sorella, sembra interessato agli affari del padre. Riusciranno Alberto e Mateo a salvare il posto di lavoro di Raul e, con lui, la nuova direzione presa dalla Galleria?

Nel frattempo, sembra che la storia d’amore tra Pedro e Rita fatichi ancora a decollare. Nonostante il ragazzo stia cercando di raccogliere le forze per dichiararsi, un periodo di lontananza potrebbe rendere le cose difficili. Infatti, Manolito sentendo la mancanza del padre gli ha chiesto di andare a trovarlo. In Germania, Pedro sarà ospitato dalla madre di Manolito e questa notizia mette in grande agitazione Rita.

Luisa continua a non superare la morte del marito; la notizia della sua gravidanza, della quale viene a conoscenza anche Ana tramite Rita, è ancora una cosa segreta. Del resto la donna, consapevole che il figlio possa essere di don Francisco, l’uomo che le ha rovinato la vita, sta meditando di abortire per non portare questo peso per tutta la vita.

Don Emilio, infine, torna a lavoro dopo il periodo di pausa dovuto al suo improvviso malore. Il ritorno di don Emilio non rende felice Patricia, costretta a tornare a fare la commessa. Sul fronte lavorativo, invece, una buona notizia per Ana. Il suo abito, consegnato alla boutique di donna Aurora è richiestissimo, tanto che la donna le propone un lavoro presso la sua casa di moda.

Cosa accadrà, dunque, nella prossima puntata di Velvet? Come vi abbiamo anticipato, l’aver sorpreso Ana e Alberto in una situazione di complicità, getterà nello sconforto Cristina decisa ad annullare il matrimonio. Questa decisione potrebbe far cadere in disgrazia ancora una volta la Galleria e rendere la vita di Alberto davvero complicata. In soccorso gli viene ancora una volta l’amico Mateo che propone una soluzione: fingersi il fidanzato di Ana per sviare i sospetti di Cristina.

Ana accetterà la proposta di Mateo o il suo amore per Alberto finalmente avrà la meglio?

About Gianrico D'Errico

Nato a Cisternino (BR) nel 1988. Laureto in Filosofia è laureando in Scienze Filosofiche a Padova. Ama le serate con gli amici (preferibilmente a casa con coperta e cioccolata calda). Da sempre lo accompagna la passione per il cinema, gli sono irresistibili le commedie nere. Diventare giornalista è una delle tante opzioni che ha appuntate sul suo taccuino delle cose da fare da grande (assieme all'astronauta e l'inventore di cose utili). Per adesso ci prova con tanta passione per la scrittura e la televisione.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *