Amore Criminale, 8 dicembre: la storia di Carmela Cerillo al centro della puntata

By on dicembre 7, 2014
foto logo amore criminale

Barbara De Rossi torna domani sera, 8 dicembre su Rai3, con Amore Criminale. Il programma sarà in onda dopo una settimana di pausa visto che lo scorso lunedì era saltato per dare spazio allo Speciale Chi L’ha Visto? sul ritrovamento di Andrea Loris. Nuova puntata, domani non verrà infatti trasmessa quella prevista per l’1 dicembre, con al centro sempre una donna sopravvissuta alla violenza e una che, purtroppo, non ce l’ha fatta.

Allora si parte da Veronica De Laurentiis che è pronta, come ormai di consueto, a intervistare una donna che ha vissuto un passato fatto di violenza fisica e psicologica. L’obiettivo è dare un messaggio di speranza e d’altronde si cerca di ricostruirsi una vita, anche se certe esperienze dolorose sono impossibili da cancellare.

Al centro della settima puntata di Amore Criminale la storia di Carmela Cerillo. Donna napoletana, trasferitasi a Udine, morirà uccisa dal marito Salvatore Guadagno. La stessa orribile sorte toccò anche alla madre, Annamaria De Concilio, uccisa dal marito Raffaele a colpi di coltello il 10 maggio 1973.

Carmela e Salvatore si incontrano all’età di 16 e 17 anni. Si innamorano subito ma vivono una relazione a distanza poiché lui parte per il servizio militare. Si allontana più volte dalla caserma proprio per vedere la ragazza e per questo subisce un processo e una condanna per diserzione. Anche in casa di Salvatore regna la violenza e infatti il padre, con cui ha un rapporto conflittuale, picchia la madre. La coppia si sposa nel 1991, si trasferisce a Udine e nascono due figli.

E’ col cambio di residenza che Salvatore inizia a mostrare il proprio lato violento. Sono futili i motivi che lo spingono ad aggredire e picchiare Carmela con veemenza fino a puntarle addirittura il coltello alla gola. Nel 2009 però, stanca della vita di sofferenza, incontra un uomo, Nicola, e nasce una frequentazione di nascosto che la porta successivamente, con l’appoggio dei figli, a decidere di allontanarsi dal marito violento. La donna commette poi un grande sbaglio.

Si fa convincere da Salvatore a tornare da lui e confessa la relazione extra coniugale. La vita tra loro, nonostante ciò, sembra andare bene per un breve periodo. Nell’uomo cresce, tuttavia, una sorta di disagio interiore e lui la sfoga proprio su Carmela, in tutta la sua potenza, il 25 aprile 2010. La strangola in cucina. La condanna è di 18 anni di reclusione. Ospiti nello studio di Amore Criminale l’attore Mariano Rigillo, che leggerà una pagina degli atti giudiziari relativi all’omicidio di Carmela e l’avvocato Geraldine Pagano, esperta di violenza sulle donne. Appuntamento dunque domani sera, 8 dicembre alle 21:05 su Rai3.

About Manuel Lardelli

Nato nel 1996, giovane aspirante giornalista, frequenta il quinto anno del liceo linguistico. Le sue passioni sono la musica e la televisione; ama infatti Madonna e Kylie Minogue e si diletta a scrivere riguardo a ciò che succede davanti e dietro le quinte del piccolo schermo. Sogna una vita fatta di scadenze, corse, orari incerti, pezzi scritti, servizi montati e magari di apparire in video.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *