Anticipazioni Il Segreto, 9 dicembre 2014. Lazaro muore gridando la sua innocenza

By on dicembre 8, 2014
foto il segreto 9 dicembre 2014

Dopo la pausa dovuta per la festività dell’Immacolata, la fortunata soap di Canale 5 torna puntuale come ogni pomeriggio alle 16.05. Confermato l’appuntamento della domenica, divenuto ormai una collocazione fissa nel palinsesto dell’ammiraglia Mediaset. Siamo quindi pronti a scoprire cosa ne sarà di Donna Francisca e Sebastian: la loro liberazione sembra ormai imminente, ma qualcosa potrebbe andare storto…

Anticipazioni Il Segreto, 9 dicembre 2014, Lazaro muore gridando la sua innocenza. Dopo aver raccolto la confessione di Lazaro (Enrique Escudero), Gonzalo (Jordi Coll) chiede al Capitano Herrero di non interrompere le indagini, cercando di non violare il sigillo della confessione.

Il Capitano confessa poi a Tristan (Alex Gadea) che le indagini non stanno andando per il verso giusto: la pista che stavano battendo si è rivelata totalmente inconsistente. Intanto, Gonzalo rivela a Maria (Loreto Mauleon) della morte di Lazaro e Raimundo (Ramon Ibarra) riceve il denaro per la liberazione di Francisca (Maria Bouzas) e Sebastian (Pablo Castanon).

L’uomo, contravvenendo a quanto pattuito, si allontana da solo per presentarsi all’appuntamento con i rapitori. Tristan capisce che il padre lo ha ingannato per non metterlo in pericolo. Francisca si confronta con Ayala e gli consiglia di non fidarsi di Sebastian, ma l’uomo sembra non dare peso alle sue parole.

Soledad (Alejandra Onieva) e Luis (Iban Garate) continuano a ridicolizzare Olmo (Iago Garcia), che non può intervenire perché spiato dalle cameriere assoldate dalla Montenegro. Intanto, Tristan intima a Olmo di tenersi lontano da sua sorella, con la minaccia di cacciarlo definitivamente dalla Villa.

Pia (Diana Gomez) confessa a Candela (Aida De La Cruz) di soffrire di terribili incubi legati a un avvenimento che riguarda il suo passato. In occasione del funerale di Lazaro, Fernando (Carlos Serrano) e Gonzalo hanno una feroce discussione e rischiano di mettersi le mani addosso. Per non perdere il filo, riviviamo insieme la puntata di domenica 7 dicembre 2014.

About Martina Dessì

Nata nel 1988, in un venerdì molto speciale… Dopo la maturità scientifica, conseguita a pieni voti, ha deciso di iscriversi al corso di laurea in Chimica. Non trascura la passione per la lettura, che nutre sin da bambina, divorando enormi quantità di libri. Quasi per caso, si trova ora ad inseguire il suo sogno, che sembrava ormai sopito, scrivere…

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *